Svezia-Malta e Norvegia-Romania, qualificazioni Euro 2020

qualificazioni europei 2020

Svezia-Malta e Norvegia-Romania sono due partite valide per le qualificazioni agli Europei del 2020: pronostici e probabili formazioni.

SVEZIA – MALTA | venerdì ore 20:45

Anche dopo l’addio di Zlatan Ibrahimovic, la Svezia ha continuato a mantenersi su buoni livelli di rendimento: è riuscita a raggiungere i quarti di finale ai Mondiali del 2018 – manifestazione per cui si è qualificata a spese dell’Italia – e ha chiuso al primo posto il proprio girone di Nations League, ottenendo la promozione nella League A. Inoltre, si sta ben comportando nelle qualificazioni a Euro 2020: è seconda nel gruppo F, con quattro punti all’attivo.

Malta rappresenta un ostacolo tutt’altro che insuperabile: ha collezionato una sola vittoria, cinque pareggi e ben dodici sconfitte nelle ultime diciotto partite.

A Solna, la nazionale allenata da Ray Farrugia sarà presumibilmente messa in difficoltà sin dai minuti iniziali dai padroni di casa, pronti a schierare due punte e altrettanti esterni di centrocampo dotati di caratteristiche offensive, che dovrebbero rendersi pericolosi in numerose circostanze.

Il pronostico

È probabile che la Svezia arrivi all’intervallo già in vantaggio, ottenga un successo e segni almeno tre gol.

Le probabili formazioni di Svezia-Malta

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Krafth, Helander, Granqvist, Augustinsson; Larsson, Ekdal, Olsson, Claesson; Quaison, Berg.
MALTA (5-4-1): Bonello; Mbong, Muscat, Caruana, Borg, Zerafa; Mintoff, Fenech, Gambin, Corbolan; Nwoko.

POSSIBILE RISULTATO: 3-0

NORVEGIA – ROMANIA | venerdì ore 20:45

La Norvegia non è partita benissimo nelle qualificazioni ai Campionati Europei del 2020, ma in precedenza aveva vinto il proprio girone di Nations League, centrando l’accesso alla League B. In casa, oltretutto, non perde addirittura dal 4 settembre 2016, giorno in cui è stata battuta per 3-0 dalla Germania, andata a segno con una doppietta di Thomas Muller e una rete di Joshua Kimmich.

Per la Romania, insomma, non sarà semplice ottenere una vittoria. Bisogna anche ricordare, però, che questa nazionale sta centrando risultati importanti sotto la guida di Cosmin Contra: durante la gestione tecnica dell’ex terzino destro del Milan, cominciata ormai quasi due anni fa, ha sinora incassato soltanto due sconfitte, peraltro subite contro rivali insidiose come Olanda e Svezia.

Riassumendo, dunque, la sfida in programma a Oslo si preannuncia combattuta ed equilibrata.

Il pronostico

Un pareggio non è da escludere.

Le probabili formazioni di Norvegia-Romania

NORVEGIA (4-4-2): Grytebust; Elabdellaoui, Nordtveit, Rosted, Aleesami; Odegaard, Selnaes, Henriksen, Elyounoussi; Kamara, King.
ROMANIA (4-4-2): Tatarusanu; Benzar, Sapunaru, Tosca, Bancu; Deac, Stanciu, Marin, Chipciu; Puscas, Keseru.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1