Angers-Saint Etienne e Nîmes Olympique-Lione, Ligue 1

Angers-Saint Etienne e Nîmes Olympique-Lione sono due partite dell’ultima giornata di Ligue 1: pronostici, analisi e probabili formazioni.

ANGERS – SAINT ETIENNE | venerdì ore 21:05

Il Saint Etienne parteciperà alla prossima Europa League: è certo di chiudere la Ligue 1 2018-2019 al quarto posto, piazzamento ottenuto soprattutto grazie a un ottimo rendimento casalingo. Se fosse stata capace di esibire una maggiore continuità in trasferta, la squadra allenata da Jean-Louis Gasset – tecnico esperto, il quale ha già annunciato che andrà via al termine dell’attuale stagione – avrebbe potuto lottare con più convinzione anche per l’accesso alla Champions.

L’Angers si è ormai garantito da tempo una nuova salvezza: si tratta di un grande traguardo per questo club, che non ha un budget elevatissimo e potrebbe salutare il pubblico dello Stade Raymond Kopa con un risultato positivo, puntando sul proprio entusiasmo e sfruttando le sopracitate difficoltà esterne degli ospiti.

Entrambe le squadre giocheranno senza pressioni, perciò dovrebbero essere protagoniste di un match divertente.

Il pronostico

È probabile che tutte e due le squadre segnino. I gol totali saranno verosimilmente almeno tre. L’Angers dovrebbe uscire imbattuto da questo confronto.

Le probabili formazioni di Angers-Saint Etienne

ANGERS (4-3-3): Butelle; Manceau, Traoré, Pavlovic, Pellenard; Pajot, Santamaria, Fulgini; Reine-Adélaïde, Bahoken, Tait.
SAINT ETIENNE (4-3-3): Ruffier; Debuchy, Perrin, Kolodziejczak, Fofana; Aït Bennasser, Vada, M’Vila; Hamouma, Khazri, Nordin.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

NIMES OLYMPIQUE – LIONE | venerdì ore 21:05

Il Lione concluderà l’attuale edizione della Ligue 1 al terzo posto, perciò dovrà inseguire l’accesso alla fase a gironi della prossima Champions passando attraverso i preliminari, a meno che l’Europa League 2018-2019 non venga vinta dal Chelsea, già qualificatosi per la più importante competizione calcistica europea per club attraverso un piazzamento utile ottenuto in Premier. A quel punto, infatti, la Francia – quinta nel ranking UEFA – avrebbe diritto a portare immediatamente un’ulteriore squadra nel tabellone principale della Champions.

Il Nîmes Olympique ha centrato con larghissimo anticipo la salvezza – unico obiettivo al quale poteva aspirare in modo realistico – e si è insediato addirittura a ridosso delle posizioni di vertice della classifica del massimo campionato francese.

Tutte e due le squadre potranno evitare grandi tatticismi: già in numerose circostanze, peraltro, hanno dimostrato di essere molto più abili a livello offensivo che in fase di contenimento. Sarà la fine di un’era importante per il Lione: al termine di questa stagione, Bruno Génésio verrà sostituito da Sylvinho nel ruolo di allenatore, mentre Juninho Pernambucano assumerà le funzioni di direttore sportivo. Inoltre, tanti calciatori dovrebbero andare via: uno di questi è Memphis Depay, che proverà a mettersi in mostra in quest’ultimo impegno stagionale.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le formazioni segnino. Le reti complessive saranno presumibilmente almeno tre. Depay potrebbe entrare nel tabellino dei marcatori.

Le probabili formazioni di Nîmes Olympique-Lione

NIMES OLYMPIQUE (4-3-3): Bernardoni; Miguel, Briancon, Lybohy, Maouassa; Ferri, Savanier, Bobichon; Bouanga, Thioub, Ripart.
LIONE (4-2-3-1): Gorgelin; Dubois, Marcelo, Morel, Mendy; Ndombélé, Aouar; Cornet, Depay, Terrier; Dembélé.

POSSIBILE RISULTATO: 3-3