Liga: Siviglia-Athletic Bilbao ed Espanyol-Real Sociedad

Il Siviglia ha ridottissime possibilità di finire quarto, all’Athletic basterà un punto per finire settimo senza badare a Espanyol-Sociedad.

SIVIGLIA – ATHLETIC BILBAO | sabato ore 16:15

Il pareggio per 1-1 al Wanda Metropolitano contro l’Atletico Madrid domenica scorsa, peraltro al termine di una partita giocata discretamente bene, ha di fatto escluso il Siviglia di Joaquin Caparros dal giro delle squadre in corsa per il quarto posto. Esiste ancora una possibilità molto remota: si verificherebbe soltanto in caso di vittoria contro l’Athletic Bilbao in questa ultima giornata e contemporanea sconfitta sia del Valencia che del Getafe. Più realisticamente il Siviglia dovrà soprattutto badare a non perdere, per impedire all’Athletic Bilbao di superarlo al sesto posto. In quel caso il Siviglia finirebbe settimo: giocherebbe ugualmente nella prossima Europa League ma dai turni di qualificazione, tra fine luglio e inizio agosto.

Di assenze da gestire il Siviglia ne ha, e non di poco conto. Mancherà ancora Ever Banega, squalificato per quattro turni, la cui rilevanza per il gioco della squadra è stata percepita con una certa evidenza proprio in queste ultime due settimane di assenza. E a centrocampo è squalificato anche Roque Mesa. A queste assenze si aggiungono quelle degli infortunati Daniel Carriço e Maxime Gonalons.

L’Athletic Bilbao viene da una netta vittoria per 3-1 al San Mamés contro il Celta Vigo, già sotto di tre gol dopo quaranta minuti. La squadra è in forma e non ci sono assenze rilevanti. Ma considerando soltanto i risultati delle ultime settimane non è l’Athletic la squadra basca più in forma. La vincente di Espanyol-Real Sociedad avrebbe l’opportunità di estromettere l’Athletic Bilbao dalla prossima Europa League, se intanto l’Athletic non dovesse vincere a Siviglia.

Il pronostico

Seppure con obiettivi e rischi piuttosto differenti, il Siviglia e l’Athletic si affronteranno con un livello di motivazioni piuttosto equivalente. Rischia di più l’Athletic, il cui posto nella prossima Europa League non è ancora del tutto certo. Un pareggio sarebbe un risultato vantaggioso per entrambe (anche se l’Athletic trarrebbe maggiore beneficio da una vittoria).

Le probabili formazioni

SIVIGLIA (4-4-2): Vaclík; Jesus Navas, Sergi Gómez, Mercado, Escudero; Vázquez, Rog, Amadou, Sarabia; Munir, Ben Yedder.
ATHLETIC BILBAO (4-2-3-1): Herrerín; Ander Capa, Yeray, Íñigo Martínez, Yuri Berchiche; Dani Garcia, Beñat; Raul Garcia, Muniain, De Marcos; Williams.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

(→ Liga: cosa può ancora succedere nell’ultima giornata)

ESPANYOL – REAL SOCIEDAD | sabato ore 16:15

Sia l’Espanyol che la Real Sociedad sono indietro di tre punti rispetto all’Athletic Bilbao, contro il quale sono tuttavia in vantaggio entrambe per quanto riguarda gli scontri diretti. La Real Sociedad di Imanol Alguacil viene dalla terza vittoria consecutiva. Domenica scorsa in casa ha battuto per 3-1 il Real Madrid, meritatamente, sprecando peraltro diverse opportunità di concludere la partita con un margine di vantaggio ancora più ampio.

L’autore di uno dei tre gol della Real Sociedad contro il Real Madrid, l’esterno destro Joseba Zaldua, è l’unico assente nuovo da segnalare rispetto a quelli che mancano già da un po’. Questi che mancano per infortunio da più tempo sono David Zurutuza, Luca Sangalli e Andoni Gorosabel. Zurutuza sarebbe quasi pronto a rientrare dal suo infortunio, così come lo è Asier Illarramendi. Alguacil in conferenza stampa ha tuttavia escluso che la condizione atletica di entrambi sia sufficiente a permettere loro di disputare questa partita.

Battendo 2-0 l’Espanyol al Butarque domenica scorsa l’Espanyol ha tenuto viva questa possibilità di qualificarsi alla prossima Europa League (tramite il settimo posto, eventualmente). Entrambi i gol sono stati segnati da Borja Iglesias, il più in forma: ha segnato cinque gol e fornito anche un assist nelle ultime cinque giornate.

Il pronostico

Espanyol-Real Sociedad è forse la partita di questo ultimo turno di Liga spagnola con minori possibilità di finire con un pareggio. È l’unico risultato che non servirebbe a niente né all’una né all’altra squadra. Sembra quindi più probabile che pur di ottenere una vittoria le due squadre possano sbilanciarsi in attacco anziché badare a difendersi.

Le probabili formazioni

ESPANYOL (4-4-2): Diego López; Pedrosa, Mario Hermoso, Naldo Gomes, Rosales; Sergi Darder, Marc Roca, Granero, Melendo; Borja Iglesias, Wu Lei.
REAL SOCIEDAD (4-3-3): Rulli; Aihen Munoz, Hector Moreno, Diego Llorente, Zaldúa; Zubeldia, Pardo, Merino; Oyarzabal, Barrenetxea, Willian José.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2

Come vedere le partite in diretta TV o in streaming

Tutte le partite di Liga spagnola della stagione 2018-2019 si possono vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia.