Wolfsburg-Eintracht Francoforte, Bundesliga: pronostici

Wolfsburg-Eintracht Francoforte è il posticipo del lunedì di Bundesliga, si gioca alle 20.00: analisi, pronostici e probabili formazioni.

WOLFSBURG – EINTRACHT FRANCOFORTE | lunedì ore 20:30

Missione compiuta. L’Eintracht Francoforte ha vinto 2-0 la partita di ritorno contro il Benfica nel ritorno dei quarti di finale di Europa League e ha così ribaltato la sconfitta per 4-2 dell’andata qualificandosi per le semifinali. Una vittoria che però potrebbe complicare il cammino in Bundesliga per la conquista del quarto posto. Il calendario sarà più fitto e ci saranno almeno due partite in più da giocare, quelle contro il Chelsea. Finora la squadra allenata da Hutter ha saputo gestire bene il doppio impegno, però nell’ultimo periodo c’è stato qualche infortunio di troppo che è costato qualche punto in classifica. Non in trasferta, dove è imbattuto nelle ultime sei partite e ha vinto le tre più recenti

In questa partita non semplice contro il Wolfsburg non ci saranno gli infortunati Haller, Stendera e Tawatha più lo squalificato Fernandes. In attacco sta comunque facendo bene anche Pacienca, che giocherà con Rebic e Jovic.

Nel Wolfsburg sarà ancora assente il portiere titolare Casteels, con Pervan che giocherà la sua terza partita consecutiva. L’unico altro indisponibile è Camacho, per il resto la formazione sarà quella tipo con Weghorst a secco nelle ultime tre partite dopo la tripletta segnata al Fortuna Düsseldorf.

Il pronostico

Wolfsburg-Eintracht Francoforte sarà una partita molto equilibrata, non è da escludere il quinto pareggio consecutivo dopo quelli degli ultimi quattro precedenti. I gol non dovrebbero mancare viste le caratteristiche di gioco delle due squadre, molto offensive in modo particolare l’Eintracht Francoforte.

Le probabili formazioni di Wolfsburg-Eintracht Francoforte

WOLFSBURG (4-3-1-2): Pervan; William, Knoche, Brooks, Roussillon; Gerhardt, Guilavogui, Arnold; Mehmedi; Ginczek, Weghorst.
EINTRACHT FRANCOFORTE (4-3-1-2): Trapp; Abraham, Hasebe, N’Dicka; Da Costa, De Guzman, Rode, Kostic; Rebic; Paciencia, Jovic.

PROBABILE RISULTATO: 2-2