Valencia-Levante, Liga: analisi, pronostico, formazioni

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Valencia-Levante, il derbi de la ciudad de Valencia, si gioca al Mestalla alle 20:45 e può valere tanto per entrambe le squadre.

VALENCIA – LEVANTE | domenica ore 20:45

La notevole vittoria per 3-1 in trasferta contro il Villarreal, giovedì scorso in Europa League, ha permesso al Valencia di lasciarsi dietro la precedente, inattesa sconfitta di campionato. A Vallecas contro il Rayo la squadra allenata da Marcelino ha lasciato tre punti per strada, perdendo 2-0. Ha così consentito al Siviglia – battuto due settimane prima – di riprendersi un vantaggio di tre punti in classifica, al quinto posto. Relativamente sicuro della qualificazione alle semifinali di Europa League (il ritorno dei quarti contro il Villarreal si gioca giovedì prossimo), il Valencia potrà concentrarsi sul derby contro il Levante.

Il Levante di Paco Lopez è in quindicesima posizione con trentatré punti, e soltanto tre di margine di vantaggio sulla soglia della retrocessione. Si sta giocando la permanenza in prima divisione ma non vince una partita da due mesi. Nel turno di campionato scorso ha fallito un’occasione facile per riuscirci, e si è fatto rimontare dall’Huesca, ultimo in classifica, dopo essere andato in vantaggio due volte. È finita 2-2, e l’Huesca non ha affatto demeritato. Al 13° minuto del primo tempo il Levante ha anche dovuto rinunciare al centrale titolare Sergio Postigo, uscito dal campo per un infortunio muscolare. Salterà questa partita al Mestalla, così come il centrocampista Cheick Doukouré, già assente da tempo a causa della rottura dei legamenti crociati di un ginocchio.

Al Valencia mancheranno per squalifica il difensore centrale Facundo Roncaglia e l’esterno destro Ferrán Torres, raramente titolari. Il centrocampista Geoffrey Kondogbia, lui sì titolare, non è ancora pronto a rientrare: qualche giorno fa si è sottoposto a un piccolo intervento per ridurre un vasto ematoma a una gamba, causato da uno scontro con un avversario.

In trasferta al Mestalla il Levante non ha mai vinto una partita, contando soltanto quelle disputate in prima divisione. E raramente è riuscito a non subire almeno un gol. La non facile situazione di classifica – prima ancora delle motivazioni implicite nel giocare un derby tanto noto e atteso – esigono di provare a vincere da qui alla fine del campionato più partite possibile. Ma è una condizione che il Levante condivide con il Valencia, che da parte sua ha almeno quattro punti da recuperare per sperare di ottenere il quarto posto.

Il pronostico

Da Valencia-Levante potrebbe uscire una delle partite più combattute di tutto il fine settimana. Il Valencia ha chiaramente maggiore qualità ma dovrà fare moltissima attenzione a José Luis Morales, il “comandante” del Levante, e dovrà anche gestire la possibile stanchezza dovuta al recente impegno di Europa League.

Le probabili formazioni

VALENCIA (4-4-2): Neto; Piccini, Gabriel Paulista, Garay, Gayá; Guedes, Parejo, Coquelin, Carlos Soler; Rodrigo Moreno, Gameiro.
LEVANTE (5-3-2): Aitor Fernandez; Antonio Luna, Rober Pier, Chema Rodriguez, Rúben Vezo, Moses Simon; Campaña, Bardhi, Rochina; Morales, Roger Martí.

PROBABILE RISULTATO: 1-1