Valladolid-Siviglia, Liga spagnola (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Il Siviglia deve vincere a Valladolid per mantenere l’obiettivo del quarto posto, il Valladolid rischia la retrocessione.

VALLADOLID – SIVIGLIA | domenica ore 16:15

Il 2-0 con cui il Siviglia ha battuto giovedì l’Alaves al Ramón Sánchez-Pizjuán ha in parte ridotto la delusione derivante dalla precedente sconfitta nello scontro diretto in casa contro il Valencia. Per continuare a sperare di occupare a fine stagione il quarto posto, al momento distante un solo punto, la squadra da poco allenata da Joaquín Caparrós dovrà rispondere partita per partita battendo la concorrenza di più squadre con lo stesso obiettivo. Intanto c’è da capire che strada prenderà il Getafe, che sembra destinato a cedere rapidamente il quarto posto. E poi ci sarà da competere contro il Valencia di Marcelino, certamente, e difendersi dall’Athletic Bilbao e dall’eventuale ritorno del Betis di Quique Setien, al momento un po’ più staccato.

Il Valladolid se la passa decisamente meglio. Occupa la quartultima posizione insieme al Villarreal, e per ottenere la salvezza dovrà realisticamente fare meglio di almeno un’altra squadra tra Celta Vigo, Villarreal e Levante. Di tutte queste appare obiettivamente la più debole. Nel turno infrasettimanale ha perso 1-0 contro il Leganes, subendo il gioco dell’avversario per quasi tutta la partita. E contro il Siviglia giocherà senza il terzino sinistro titolare Nacho Martinez, squalificato, e senza gli infortunati Duje Cop, Toni Villa e Pablo Hervias, giocatori molto influenti ma già assenti da tempo.

Anche il Siviglia la giocherà con qualche assenza, questa partita. Mancano Jesus Navas ed Escudero, squalificati, e non sono ancora in ottime condizioni fisiche il portiere titolare Tomas Vaclik, il difensore Gabriel Mercado e il centrocampista Roque Mesa, dopo alcuni recentissimi infortuni lievi e affaticamenti.

Il pronostico

Seppure per obiettivi diversi sia il Valladolid che il Siviglia hanno bisogno di una vittoria. Questo dovrebbe indurre entrambe le squadre a cercare di concludere più di quanto non farebbero potendosi accontentare di un pari, che invece in questo caso non serve a nessuna delle due. Almeno un paio di gol nel corso della partita, ma difficilmente più di quattro, sono da mettere in conto.

Le probabili formazioni

VALLADOLID (4-3-3): Masip; Moyano, Olivas, Calero, Moi Delgado; Anuar Mohamed, Michel, Rubén Alcaraz; Oscar Plano, Keko, Sergi Guardiola.
SIVIGLIA (4-4-2): Juan Soriano; Arana, Carriço, Kjaer, Vidal; Quincy Promes, Banega, Gonalons, Sarabia; André Silva, Ben Yedder.

PROBABILE RISULTATO: 1-2