Fiorentina-Frosinone, Serie A (domenica)

Serie A
Serie A

Fiorentina-Frosinone è l’anticipo della domenica della trentunesima giornata di Serie A, si gioca alle 12.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

FIORENTINA – FROSINONE | domenica ore 12:30

La Fiorentina ha una formazione titolare di ottimo livello, che in rare occasioni in questa stagione è stata messa sotto anche dalle avversarie di alta classifica. Solo la Juventus nella partita di andata è stata capace di dominarla. Se in questo momento però la Fiorentina si trova fuori non solo dalla zona Champions League ma anche lontana dalla zona Europa League è per colpa dei troppi pareggi accumulati nel corso del campionato. Non solo la Fiorentina ha pareggiato le ultime cinque partite giocate in casa in campionato, è a quota 15 pareggi in questo campionato, meno solo del Valencia (16) tra le squadre dei maggiori cinque campionati europei in corso.

Proprio la partita di andata contro il Frosinone, prossima avversaria in campionato, è un esempio dei tanti punti persi per strada dalla Fiorentina. Avanti di un gol, si è fatta rimontare sul pareggio al minuto 89 da Pinamonti. Rimontare la zona Europa League sembra ormai impossibile e a questo punto la partita che può salvare la stagione è la semifinale di Coppa Italia contro l’Atalanta, in cui dopo il 3-3 dell’andata dovrà però provare a vincere per conquistare la finalissima. In attesa di questa partita del 25 aprile sarà però importante tornare alla vittoria in campionato, vittoria che ormai manca addirittura dal 17 febbraio.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore della Fiorentina Pioli tornerà a disporre dal primo minuto di Chiesa che sarà titolare in attacco con Simeone e Muriel. Anche il centrocampo sarà quello schierato con maggiore frequenza anche per via della precaria condizione fisica di Edimilson al rientro dopo un mese di stop: i titolari saranno Benassi, Gerson e l’insostituibile Veretout. L’unico dubbio in difesa riguarda il ballottaggio tra Ceccherini e Vitor Hugo come partner di Pezzella, mentre Milenkovic e Biraghi saranno i terzini.

Dall’altra parte il Frosinone – che grazie alla rocambolesca vittoria sul Parma è tornato quanto meno a sperare nella salvezza – confermerà il solito 3-5-2. L’allenatore Baroni non avrà a disposizione gli infortunati Ariaudo e Viviani. La difesa a tre sarà formata da Goldaniga, Salamon e Capuano, i tre centrocampisti centrali dovrebbero essere Cassata, Maiello e Valzani, con Paganini e uno tra Molinaro e Beghetto come esterni. I due attaccanti saranno Ciano e uno tra Ciofani e Pinamonti per i quali è in ogni caso prevista una staffetta.

Il pronostico

La Fiorentina è favorita per la vittoria.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Frosinone

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Muriel.
FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Paganini, Cassata, Maiello, Valzania, Beghetto; Ciano, Pinamonti.

PROBABILE RISULTATO: 2-0