Juventus-Empoli, Serie A (sabato)

Serie A
Serie A

Juventus-Empoli è il secondo anticipo di questo sabato di Serie A, si gioca alle 18.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

JUVENTUS – EMPOLI | sabato ore 18:00

La Juventus ha perso la prima partita del campionato nell’ultimo turno giocato prima della sosta, perdendo contro il Genoa a Marassi con il risultato di 2-0. Una sconfitta del tutto indolore, perché i punti di vantaggio sul Napoli restano quindici e soprattutto perché arrivata dopo la vittoria per 3-0 contro l’Atletico Madrid nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League, che ha permesso alla squadra allenata da Allegri di rimontare la sconfitta di andata e qualificarsi per i quarti in cui affronterà l’Ajax.

C’è però ancora del tempo prima di pensare all’Ajax, Allegri ha chiesto massima concentrazione ai suoi calciatori perché per vincere in Champions League a suo parere servirà tornare a farlo con continuità anche in campionato. Lo Scudetto non è in discussione: per l’aritmetica certezza servono altre cinque vittorie su dieci partite, finora ne ha totalizzate ventiquattro su ventotto partite giocate.

L’Empoli, che con il ritorno di Andreazzoli al posto di Iachini ha vinto nell’ultimo turno una partita molto importante contro il Frosinone, sembra avere ben poco da opporre visto che è, con il Chievo, una delle due squadre del campionato a non avere ancora vinto in trasferta (quattro pareggi e nove sconfitte).

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

L’allenatore della Juventus non avrà a disposizione Cristiano Ronaldo che si è infortunato durante la partita Portogallo-Serbia. Gli altri assenti saranno Cuadrado, Barzagli, Khedira e Douglas Costa, mentre Bonucci verrà tenuto a riposo dopo le partite giocate con l’Italia. I titolari in difesa saranno Cancelo, Rugani, Chiellini e Alex Sandro. A centrocampo i titolari dovrebbero essere Emre Can, Pjanic e Matuidi. Partirà dalla panchina Kean: Allegri si è lamentato delle troppe attenzioni della stampa nei suoi confronti e del rischio di “bruciare” il ragazzo, motivo per cui gli darà spazio eventualmente solo nella ripresa. I titolari in attacco dovrebbero così essere Bernardeschi, Dybala e Mandzukic.

Dall’altra parte l’allenatore dell’Empoli Andreazzoli dovrà fare a meno in difesa del centrale Silvestre, squalificato: al suo posto ci sarà Maietta con Dell’Orco e Veseli ai lati. Possibile a centrocampo la conferma di Pajac al posto di Pasqual, sulla fascia sinistra, con Di Lorenzo dall’altra parte. Al centro del campo il trio formato da Krunic, Bennacer e Acquah con la solita coppia d’attacco Caputo-Farias vista l’indisponibilità di La Gumina per cui la stagione è finita in anticipo.

Il pronostico

La Juventus è favorita per la vittoria in una partita in cui potrebbe segnare almeno tre gol come capitato nelle ultime quattro partite giocate allo Stadium.

Le probabili formazioni di Juventus-Empoli

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Emre Can; Dybala, Mandzukic, Bernardeschi.
EMPOLI (4-4-2): Dragowsky; Veselj, Maietta, Dell’Orco; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Acquah, Pajac; Caputo, Farias.

PROBABILE RISULTATO: 3-0