Le prime pagine sportive di oggi, lunedì 18 marzo

I principali quotidiani sportivi italiani di lunedì 18 marzo dedicano le prime pagine alla vittoria dell’Inter nel derby di Serie A contro il Milan. È stata una partita molto emozionante e combattuta, finita 3-2, con l’Inter costantemente in vantaggio dal terzo minuto in poi. Si giocava ieri sera a San Siro, con oltre 77 mila spettatori per un incasso complessivo di circa 5.8 milioni di euro.

L’Inter ha mostrato maggiori qualità e intensità di gioco: hanno segnato Matias Vecino al 3° minuto, De Vrij al 51° e Lautaro Martinez al 67° su calcio di rigore. Per il Milan hanno segnato Bakayoko al 57° e Mateo Musacchio al 71°.

[envira-gallery id=”86155″]

Altre sezioni delle prime pagine mostrano gli approfondimenti relativi al risultato deludente della Ferrari nella prima gara del mondiale di Formula 1. La Mercedes di Valtteri Bottas ha vinto il Gran Premio d’Australia davanti a quella di Lewis Hamilton e alla Red Bull di Max Verstappen. La Ferrari non è mai stata in grado di compiere giri veloci con la costanza e la facilità mostrata dagli avversari.

Alcune prime pagine sportive dei giornali internazionali, in modo significativo e alquanto insolito, sono dedicate al calcio femminile e agli sport femminili. I quotidiani sportivi di Madrid, AS e Marca, riportano a caratteri cubitali l’impressionante dato di affluenza – 60.739 spettatori al Wanda Metropolitano – per la partita di calcio tra l’Atletico Madrid e il Barcellona nel campionato spagnolo femminile (la Primera División Femenina de España). Ha vinto il Barcellona per 2-0.

Infine il gruppo del quotidiano inglese The Daily Telegraph pubblica oggi il primo numero speciale di un nuovo periodico dedicato agli sport femminili. “Benvenuti in una nuova era del racconto degli sport femminili”, c’è scritto nel titolo in prima pagina, di fianco a una foto di profilo della velocista inglese Dina Asher-Smith.