Formula 1, LIVE GP Australia: diretta gara, TV, streaming

Il Gran Premio d’Australia di Formula 1, cominciato alle 06:10, è la prima gara del campionato del 2019. Lewis Hamilton, campione del mondo in carica su Mercedes, partiva dalla pole position seguito dal suo compagno di squadra. La gara si può vedere in diretta streaming e in TV su Sky, o seguire tramite la seguente cronaca live.

Gran Premio d’Australia – Diretta gara

– Giro 58/58
Bottas ha vinto il Gran Premio d’Australia.

– Giro 53
La gara, dominata da Bottas, si avvia alla conclusione. Verstappen resta in terza posizione, molto vicino a Hamilton. Le Ferrari, in quarta e in quinta posizione, sono a oltre quaranta secondi di distacco da Bottas.

– Giro 40
La classifica provvisoria della gara, dopo 40 giri: Bottas, Hamilton, Verstappen, Vettel, Leclerc, Magnussen, Hulkenberg, Raikkonen, Stroll, Kvyat, Gasly, Norris, Perez, Albon, Giovinazzi, Russell, Kubica.

– Giro 36
Bottas, in prima posizione, ha un vantaggio piuttosto cospicuo sugli altri piloti. Hamilton ha più difficoltà e sta per essere raggiunto da Verstappen. Vettel, in quarta posizione, ha girato finora molto lentamente nel suo secondo stint di gara. Meglio Leclerc, unico dei primi cinque con gomme dure: aveva però perso molto tempo nel primo stint, dopo la partenza, e quindi è abbastanza staccato dagli altri.

– Giro 31
Verstappen ha superato Vettel in terza posizione. Con gomme medie la Red Bull si sta dimostrando più veloce della Ferrari. Con gomme dure sta andando invece molto forte Leclerc, unico ad averle montate nel pit-stop. Si sono intanto ritirate la Haas di Grosjean e la Renault di Ricciardo.

– Giro 29
Pit-stop per Leclerc, che a differenza degli avversari ha montato la gomma più dura di tutte le tre messe a disposizione da Pirelli. Dovrebbe quindi essere in grado di terminare la corsa senza dover fare altre soste.

– Giro 26
Pit-stop anche per la Red Bull di Verstappen. Tra i piloti di testa soltanto Leclerc, ora in seconda posizione, non ha ancora effettuato il primo pit-stop.

– Giro 23
Pit-stop per Bottas, che nei giri in pista dopo il pit-stop di Hamilton e Vettel ha continuato a girare molto velocemente, senza perdere tempo. Anche Bottas ha montato gomme medie. In prima posizione c’è ora Verstappen.

– Giro 20
La classifica provvisoria della corsa, dopo 20 giri: Bottas, Verstappen, Leclerc, Hamilton, Vettel, Stroll, Kvyat, Gasly, Magnussen, Hulkenberg, Raikkonen, Giovinazzi, Norris, Grosjean, Albon, Perez, Russell, Ricciardo, Kubica.

– Giro 16
Sosta ai box anche per Hamilton: la Mercedes ha sostanzialmente “copiato” la strategia della Ferrari montando gomme medie sulla macchina di Hamilton. Ha così “coperto” la possibilità che la Ferrari abbia azzeccato la strategia vincente. Bottas rimane in pista.

– Giro 15
Sosta ai box per Vettel, abbastanza anticipata rispetto alle aspettative. Ha montato gomme di durezza media (fascia gialla) e questo suo secondo stint potrebbe essere molto lungo.

– Giro 11
Carlos Sainz si è ritirato per la rottura del motore sulla sua McLaren Renault. È il primo ritiro della stagione.

– Giro 8
Bottas è riuscito ad accumulare un po’ di vantaggio su Hamilton. Vettel e Verstappen seguono più staccati. Charles Leclerc, in quinta posizione, ha commesso un piccolo errore di guida ed è finito sull’erba alla prima curva, perdendo qualche secondo prima di rientrare in pista.

– Partenza
La Mercedes di Valtteri Bottas, partita in seconda posizione, ha superato in partenza quella di Hamilton, che partiva dalla pole position. Vettel, Verstappen e Leclerc hanno mantenuto le loro posizioni. Ricciardo, partito dalla dodicesima posizione, ha danneggiato l’alettone anteriore uscendo leggermente dalla pista e ha dovuto fermarsi ai box per una riparazione.

Come vedere il GP d’Australia di Formula 1 in tv o in streaming

La gara si potrà vedere in diretta TV soltanto su Sky Sport F1 (canale 207) e su Sky Sport Uno (canale 201). Come nei Gran Premi della passata stagione la telecronaca della corsa sarà affidata a Carlo Vanzini e al pilota collaudatore della Ferrari Marc Gené. La diretta streaming del Gran Premio d’Australia sarà disponibile per gli abbonati tramite il servizio Sky Go per dispositivi mobili. In alternativa è possibile acquistare un ticket per avere accesso alla visione del pacchetto sportivo del servizio di streaming NOW TV, disponibile per Smart TV, TV box, computer, console di gioco e dispositivi mobili.

Le cose da sapere

Il Gran Premio d’Australia si corre a Melbourne, sul circuito Albert Park. La pista, lunga 5,3 chilometri, sarà percorsa in gara per 58 giri nel pomeriggio australiano, quando a Melbourne saranno le 16:10. L’Albert Park è il circuito che ospita il Gran Premio d’Australia di Formula 1 fin dal 1996.

Lewis Hamilton, vincitore del mondiale scorso, ha ottenuto il miglior tempo nelle qualifiche di sabato. L’unico pilota ad avergli conteso la pole position è stato il suo compagno di squadra Valtteri Bottas, secondo in griglia, a conferma delle ottime prestazioni della Mercedes. Le Ferrari, nonostante le buone impressioni fornite nei test invernali, non hanno mai girato con tempi vicini a quelli di Hamilton e Bottas. L’olandese Max Verstappen, sulla nuova Red Bull motorizzata Honda, è riuscito a piazzarsi in quarta posizione, tra Vettel e il giovane Leclerc, quinto in griglia all’esordio in Ferrari. Nell’edizione scorsa il ferrarista Vettel riuscì a vincere grazie a una buona strategia, pur partendo dalla terza posizione.

La griglia di partenza

[lt id=”12″]