Alaves-Huesca, Liga spagnola (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Alaves-Huesca si gioca a mezzogiorno ed è la prima partita di domenica nel campionato spagnolo. L’Alaves sta andando benissimo, l’Huesca non tanto: è ultimo in classifica insieme al Rayo Vallecano.

ALAVES – HUESCA | domenica ore 12:00

Nel turno di campionato scorso l’Alaves ha perso 2-1 all’Ipurúa contro l’Eibar una partita che si era messa benissimo dopo appena tre minuti. Era passato in vantaggio su un calcio piazzato sfruttando una posizione di sospetto fuorigioco poi smentita tramite VAR. Ma dopo una ventina di minuti la partita dell’Alaves in chiave offensiva è finita: il difensore Rubén Duarte è stato espulso per fallo da ultimo uomo, e da lì in poi l’Alaves ha badato soprattutto a difendere. C’è riuscito abbastanza bene per circa un’ora, e paradossalmente ha subìto gol soltanto quando è stata ristabilita la parità numerica a causa dell’espulsione di un giocatore dell’Eibar. In poco più di venti minuti l’Eibar ha segnato un gol con Joan Jordan da fuori area e un altro su calcio d’angolo segnato da Pape Diop di testa.

La squalifica di Rubén Duarte costringe Abelardo a fare qualche cambiamento in difesa. Probabilmente Martin Aguirregabiria sarà spostato a sinistra a prendere il posto di Duarte, mentre a destra dovrebbe giocare Ximo Navarro. Ma le assenze più preoccupanti sono altre. Il portiere titolare Fernando Pacheco, forse il giocatore migliore nella rosa dell’Alaves, è mancato già contro l’Eibar a causa di un infortunio alla caviglia destra, e non è chiaro se riuscirà a riprendere il suo posto in campo. Contro l’Eibar si è inoltre fatto male il mediano Tomás Pina, uscito dopo circa una mezz’ora per un infortunio muscolare che lo renderà indisponibile per tutto il mese.

L’Huesca viene da un pareggio molto frustrante in casa contro il Getafe. Dopo avere controllato il gioco per gran parte del tempo ed essere passato in vantaggio all’inizio del secondo tempo, si è fatto riprendere al novantesimo subendo un gol di Jorge Molina a difesa completamente schierata. L’impressione è che pur avendo qualche giocatore di qualità nella rosa l’Huesca abbia finora pagato soprattutto l’inesperienza, oltre che esser stato indebolito da una serie di assenze per infortunio (Luisinho, Gonzalo Melero e da poco anche Ezequiel Ávila, una riserva utilissima).

Come vedere Alaves-Huesca in diretta TV o in streaming

Alaves-Huesca si potrà vedere alle 12:00 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Nonostante alcune presenze a rischio tra i titolari, l’Alaves non dovrebbe avere particolari difficoltà a battere l’Huesca e riprendere l’andamento molto positivo di questo inizio di campionato.

Le probabili formazioni

ALAVÉS (4-4-2): Sivera (o Pacheco); Martin Aguirregabiria, Laguardia, Maripán, Ximo Navarro; Manu García, Brasanac, Jony Rodriguez, Ibai Gomez; Ruben Sobrino (o Borja Bastón), Calleri.
HUESCA (4-4-2): Jovanovic; Miramón, Ruben Semedo, Pulido, Akapo; David Ferreiro, Damián Musto, Moi Gómez, Gürler; Cucho, Longo.

PROBABILE RISULTATO: 1-0