Liverpool-Fulham e Chelsea-Everton, Premier League (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Liverpool-Fulham e Chelsea-Everton sono le prime due partite di Premier League di questa domenica, in campo due squadre in lotta per il titolo: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

LIVERPOOL – FULHAM | domenica ore 13:00

Il Liverpool ha clamorosamente perso in casa della Stella Rossa nell’ultimo turno di Champions League mettendo così a rischio la qualificazione agli ottavi di finale che sembrava ormai ampiamente alla portata. Non tutto è perduto però, anzi la batosta di Belgrado potrebbe tornare utile per fare ritrovare la giusta concentrazione anche in vista di questa partita contro il Fulham, ultimo in classifica. In campionato il Liverpool sta andando molto bene, soprattutto mettendo a confronto il rendimento attuale con quello delle scorse stagioni. La squadra allenata da Klopp ha solo due punti in meno del Manchester City primo in classifica ed è in piena corsa per la vittoria del titolo.

Il Fulham ha perso anche sul campo dell’Huddersfield, e l’allenatore Jokanovic si gioca l’ultima possibilità di evitare l’esonero. Eppure la squadra non mancano i calciatori di qualità, soprattutto tra centrocampo e attacco, dove ci sono Anguissa, Seri, Schurrle, Mitrovic e Vietto.

Il pronostico

Considerando tutti i calciatori di qualità che ha in avanti il Fulham, fare un gol al Liverpool non è missione impossibile: ma vista la difesa disastrosa, la peggiore della Premier League, la vittoria dei “Reds” con tanti gol di scarto è l’ipotesi più plausibile.

Le probabili formazioni

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Milner, Wijnaldum, Fabinho; Salah, Firmino, Mané.
FULHAM (4-3-3): Sergio Rico; Fosu-Mensah, Odoi, Le Marchand, Sessegnon; Cairney, Zambo Anguissa, Seri; Schurrle, Mitrovic, Vietto.

PROBABILE RISULTATO: 4-1

CHELSEA – EVERTON | domenica ore 15:15

L’avventura di Maurizio Sarri alla guida del Chelsea è iniziata come meglio non poteva. Sia all’Empoli che al Napoli, Sarri aveva impiegato qualche partita di troppo prima di iniziare a raccogliere risultati positivi. Vista la nuova lingua e il nuovo contesto si pensava che all’allenatore potesse servire più tempo per trasmettere la sua filosofia di gioco ai calciatori, così non è stato: quattro vittorie su quattro in Europa League, otto vittore e tre pareggi in Premier League dove la squadra è ancora in piena corsa per la conquista del titolo.

Stavolta però il Chelsea avrà di fronte una squadra in gran crescita come l’Everton, che ha vinto quattro delle ultime cinque partite e che è dotata di calciatori di ottimo livello in tutti i reparti. I nuovi arrivati Digne, Andrè Gomes, Bernard e Richarlison si stanno integrando molto bene, poi c’è il forte portiere della nazionale inglese Pickford e in attacco altri calciatori di alto livello come Walcott e Sigurdsson.

Il pronostico

L’Everton ha degli attaccanti molto forti e capaci di mettere in difficoltà i due centrali del Chelsea, Rudiger e David Luiz, che non sono il massimo della sicurezza. Allo stesso tempo però si farà sentire in difesa l’assenza di Zouma, che non può giocare perché preso in prestito proprio dal Chelsea. Fuori per infortunio anche Jagielka, ci sarà l’esordio del nuovo acquisto Mina che potrebbe avere qualche difficoltà a trovare la giusta intesa con Keane. Il Chelsea è favorito per la vittoria in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero segnare.

Le probabili formazioni

CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilcueta, Rudiger, David Luiz, Marcos Alonso; Kanté, Jorginho, Barkley; Pedro, Morata, Hazard.
EVERTON (4-3-3): Pickford; Coleman, Keane, Mina, Digne; Gueye, Gomes; Walcott, Sigurdsson, Bernard; Richarlison.

PROBABILE RISULTATO: 2-1