Lazio-Marsiglia, Europa League (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Lazio-Marsiglia è una partita della quarta giornata del gruppo H di Europa League: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. La squadra allenata da Simone Inzaghi può chiudere il discorso qualificazione approfittando della crisi degli avversari.

LAZIO – MARSIGLIA | giovedì ore 18:55

La vittoria centrata dalla Lazio nella difficile partita di andata al “Velodrome” di Marsiglia ha rimesso a posto le cose dopo la netta sconfitta subita contro l’Eintracht Francoforte, che dopo le prime tre giornata ha ben nove punti in classifica ed è lanciatissimo verso la qualificazione. Per il secondo posto la lotta è tra la Lazio e il Marsiglia, con la squadra allenata da Simone Inzaghi che può già chiudere il discorso in caso di vittoria, visto che al momento ha cinque punti di vantaggio sui diretti avversari. Anche un pareggio in realtà andrebbe più che bene, perché manterebbe inalterato il vantaggio con soltanto due partite da giocare, e in una di queste la Lazio affronterà l’Apollon Limassol.

La sconfitta dell’andata ha aperto un periodo di crisi per il Marsiglia, che ha poi perso le due successive partite di Ligue 1 contro Psg (0-2) e Montpellier (0-3). L’avvio di stagione è stato tutt’altro che esaltante, la squadra è solo sesta in campionato e rischia già l’eliminazione da una competizione in cui l’anno scorso è arrivata fino in finale, arrendendosi soltanto all’Atletico Madrid. L’arrivo di Strootman, che sembrava confermare le ambizioni della società, pare abbia sortito finora l’effetto contrario, con parecchi titolari “gelosi” del suo ingaggio molto alto, e con un rendimento non eccellente del calciatore, che dopo l’infortunio del resto non è mai tornato su alti livelli.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Marsiglia Rudi Garcia non si dà per vinto, anche perché una nuova sconfitta inizierebbe a far nascere qualche dubbio nella società riguardo il suo operato, e così si presenterà all’Olimpico con la formazione titolare. Il modulo di gioco sarà il 4-2-3-1, con Mandanda in porta, Sarr, Rami, Caleta-Car e Sakai in difesa, Luiz Gustavo e Strootman mediani, Ocampos, Payet e Thauvin al servizio di Mitroglu.

Simone Inzaghi dovrà rinunciare a Badelj, Leiva, Lukaku e Patric, inoltre Immobile non è al meglio e dovrebbe partire dalla panchina per fare posto a Caicedo. In porta dovrebbe andare Strakosha, con Wallace, Acerbi, Luiz Felipe in difesa, Marusic e Caceres esterni, Milinkovic-Savic, Cataldi e Parolo al centro, Caicedo con Correa in attacco.

Il pronostico

In campo non andrà la migliore Lazio possibile: la squadra allenata da Simone Inzaghi finora ha sempre fallito in campionato contro le squadre di alta classifica, e l’unica vittoria contro una squadra blasonata finora è stata proprio quella dell’andata contro il Marsiglia. I tanti cambi nella formazione, l’assenza iniziale di Immobile, e la possibilità di giocare per due risultati su tre potrebbero favorire il Marsiglia, che potrebbe strappare almeno un pareggio in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Lazio-Marsiglia

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Luiz Felipe; Marusic, Milinkovic-Savic, Cataldi, Parolo, Caceres; Caicedo, Correa.
MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda; Sarr, Rami, Caleta-Car, Sakai; Luiz Gustavo, Strootman, Sanson; Ocampos, Mitroglu, Payet.

PROBABILE RISULTATO: 2-2