Eredivisie: Utrecht-PEC Zwolle, Emmen-AZ Alkmaar e Feyenoord-Excelsior (domenica)

I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio
I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio

Seconda giornata di Eredivisie. Ecco i pronostici su tre partite in programma domenica: Utrecht, Emmen e Feyenoord giocano rispettivamente contro PEC Zwolle, AZ Alkmaar ed Excelsior.

UTRECHT – PEC ZWOLLE | domenica ore 12:15

L’Utrecht gioca un bel calcio da alcuni anni ed è recentemente intervenuto bene sul mercato: Zakaria Labyad e Yassin Ayoub sono andati via, ma le loro partenze sono state più che compensate dagli arrivi di Simon Gustafson, Joris Van Overeem, Emil Bergstrom, Nicolas Gavory, Othman Boussaid, Oussama Tannane e Timo Letschert. L’esordio in questa stagione si è rivelato complesso per la squadra allenata da Marinus Dijkhuizen e Rick Kruys, uscita nettamente battuta dalla partita giocata nello scorso weekend sul campo del forte PSV Eindhoven. Il prossimo match, invece, si preannuncia meno difficile.

Il PEC Zwolle aveva cominciato benissimo la scorsa annata calcistica, ma poi è nettamente calato di rendimento e si è piazzato soltanto al nono posto in Eredivisie. Sebbene tanti problemi siano emersi con il passare dei mesi, John Van’t Schip è stato confermato in panchina: la sconfitta casalinga subita per mano dell’Heerenveen, però, ha dimostrato che l’ex calciatore del Genoa non è ancora riuscito a ritrovare la quadratura a livello tattico.

I movimenti di Gyrano Kerk e Cyriel Dessers – uniti a quelli di Sander Van de Streek e del sopracitato Gustafson, pronti a rendersi protagonisti di inserimenti pericolosi – dovrebbero mettere in crisi il PEC.

Il pronostico

L’Utrecht potrebbe vincere questa partita, in cui segnerà probabilmente almeno due gol.

Le probabili formazioni di Utrecht-PEC Zwolle

UTRECHT (4-3-1-2): Jensen; Troupée, Janssen, Bergstrom, Van der Maarel; Klaiber, Gustafson, Emanuelson; Van de Streek; Kerk, Dessers.
PEC ZWOLLE (4-3-3): Boer; Ehizibue, Marcellis, Lachman, Van Polen; Flemming, Hamer, Leemans; Genreau, Van Duinen, Van Crooij.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

EMMEN – AZ ALKMAAR | domenica ore 14:30

L’esordio assoluto dell’Emmen in Eredivisie è stato meraviglioso: domenica scorsa, la squadra guidata in panchina da Dick Lukkien – reduce da uno storico salto di categoria – ha sconfitto per 2-1 l’ADO Den Haag. I recenti arrivi dei talentuosi Luciano Slagveer e Wouter Marinus hanno innalzato il tasso di qualità di questa neopromossa, che adesso ha più soluzioni a livello offensivo e può aspirare alla salvezza.

L’AZ Alkmaar ha appena battuto per 5-0 il NAC Breda in campionato, ma in precedenza era stato estromesso dall’Europa League, competizione in cui è entrato in scena nel secondo turno preliminare e si è immediatamente fermato di fronte al Kairat Almaty: un’eliminazione clamorosa, considerando che John Van den Brom – allenatore abituato a puntare su un calcio spregiudicato – può contare su un valido organico, ricco di calciatori di alto livello dalla trequarti in su. La rivelazione degli ultimi giorni, in particolare, si chiama Myron Boadu, interessante centravanti di diciassette anni.

Guus Til e compagni appaiono leggermente favoriti in vista del match contro l’Emmen, ma saranno chiamati a fare attenzione al grande entusiasmo dei propri avversari.

Il pronostico

L’AZ Alkmaar potrebbe uscire almeno con un punto da questo match, che sarà verosimilmente caratterizzato da più di due gol. Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino.

Le probabili formazioni di Emmen-AZ Alkmaar

EMMEN (4-4-2): Scherpen; Klok, Veendorp, Bakker, Cavlan; Slagveer, Bijl, Ben Moussa, Marinus; Jansen, Pedersen.
AZ ALKMAAR (4-2-3-1): Bizot; Svensson, Vlaar, Chatzidiakos, Ouwejan; Midtsjo, Koopmeiners; Seuntjens, Til, Idrissi; Boadu.

PROBABILE RISULTATO: 2-2

FEYENOORD – EXCELSIOR | domenica ore 14:30

Il Feyenoord è già fuori dall’Europa League 2018-2019: è stato eliminato dal Trencin nel terzo turno preliminare. Inoltre, in questa stagione, il club di Rotterdam è partito male anche in Eredivisie: domenica scorsa, infatti, il neopromosso De Graafschap lo ha sconfitto per 2-0.

Dopo aver cominciato l’attuale stagione vincendo la Supercoppa d’Olanda a spese del PSV Eindhoven, insomma, la squadra allenata da Giovanni Van Bronckhorst è immediatamente calata di rendimento in modo drastico: ecco perché non si avvicina con grandissima fiducia al derby contro l’Excelsior, formazione che sembra destinata a lottare per inseguire una non facile salvezza, ma potrebbe approfittare almeno parzialmente delle attuali difficoltà dei propri rivali cittadini.

Il pronostico

Il Feyenoord dispone di buoni calciatori a livello offensivo, ma convince poco in fase di contenimento e non sta riuscendo a mostrare la necessaria continuità nell’arco dei novanta minuti: contro l’Excelsior, insomma, potrebbe vincere non più di un tempo. È probabile che tutte e due le squadre segnino.

Le probabili formazioni di Feyenoord-Excelsior

FEYENOORD (4-3-3): Bijlow; Nieuwkoop, Van Beek, Van der Heijden, Malacia; Clasie, Toornstra, Vilhena; Berghuis, Van Persie, Larsson.
EXCELSIOR (4-4-2): Stevens; Fortes, Mattheij, Matthys, Burnet; Anderson, Schouten, Koolwijk, Messaoud; Caenepeel, Hadouir.

PROBABILE RISULTATO: 1-1