Russia-Egitto: come vederla in diretta TV e in streaming

Russia-Egitto, partita del gruppo A dei Mondiali 2018, si gioca stasera alle 20:00 a San Pietroburgo. È una partita già fondamentale per l’Egitto, che ha perso la prima contro l’Uruguay ma stasera avrà a disposizione il suo calciatore più forte, Mohamed Salah. La Russia viene da una travolgente vittoria contro l’Arabia Saudita. La partita si potrà vedere in diretta TV su Italia 1 o in live streaming sul sito delle dirette Mediaset.

Nel gruppo A la Russia e l’Uruguay si trovano al primo posto provvisorio dopo aver vinto le loro rispettive partite di esordio al Mondiale in Russia. Russia-Egitto è la prima partita della seconda giornata della fase a gruppi, e si giocherà allo Stadio San Pietroburgo alle 20:00 (ora italiana). Nella prima partita l’Egitto ha giocato senza il suo centravanti più forte e giocatore più rappresentativo, Mohamed Salah, ormai del tutto guarito da un recente infortunio a una spalla. Il commissario tecnico dell’Egitto, Hector Cuper, ha spiegato molto lucidamente che la presenza di Salah serve non soltanto a migliorare la qualità generale della nazionale egiziana ma anche a modificare l’atteggiamento degli avversari e il loro approccio alla partita.

La Russia ha travolto per 5-0 l’Arabia Saudita nella partita di esordio, giocata giovedì scorso a Mosca. Sarà priva di uno dei suoi giocatori più creativi, Alan Dzagoev, che ha subìto un infortunio muscolare nella prima partita. Saranno tuttavia disponibili altri giocatori di talento, come per esempio Aleksandr Golovin e Denis Cheryshev, che hanno finora impressionato molto positivamente gli addetti.

Come vedere Russia-Egitto in diretta in TV e in streaming

Russia-Egitto sarà visibile gratuitamente e in esclusiva su Italia 1 (canale 506 in HD), alle 20:00. La telecronaca sarà curata da Sandro Piccinini e Antonio Di Gennaro su Italia 1, e dal trio comico Gialappa’s Band sul canale Mediaset Extra FIFA World Cup (34 in SD e 534 in HD). La diretta streaming della partita si potrà seguire sul sito di Italia 1 live streaming: per poter accedere al servizio oltre un tempo di cinque minuti occorre registrarsi (gratuitamente) fornendo un indirizzo email o un account social.