Serie C: le partite dei playoff del 30 maggio

Le partite di Serie C: news, pronostici, diretta streaming e formazioni
Le partite di Serie C: news, pronostici, diretta streaming e formazioni

Cosenza-Sambenedettese, FeralpiSalò-Catania, Reggiana-Robur Siena e Viterbese-Sudtirol sono le partite di andata del secondo turno nazionale dei playoff di Serie C . In programma ci sono quattro partite, tutte con orario di inizio alle 20:30.

Il regolamento del secondo turno dei playoff nazionali di Serie C è semplice da comprendere. Passa il turno chi segna più gol totali nelle due partite di andata e ritorno. In caso di pareggio a passare il turno sarà la squadra che giocherà la partita di ritorno in casa, che è quella che ha ottenuto una posizione migliore nel corso della regular season.

Nelle partite di ritorno del primo turno abbiamo suggerito di puntare sui gol nel secondo tempo, e in effetti in tutte e cinque le partite si è verificato il segno “over 1.5” nel secondo tempo. Più in generale nelle venticinque partite di playoff il numero di “gol” e “over” è aumentato sensibilmente rispetto alla regular season di Serie C in cui erano più presenti “under” e “no gol”. Nelle venticinque partite giocate finora, ci sono stati ben sedici “gol” e quindici “over 2.5”.

Arrivati ormai ai quarti di finale, la tensione inizia a crescere e anche l’importanza delle partite visto che la promozione in Serie B inizia a diventare sempre più alla portata e non più un miraggio. Per questo motivo c’è da aspettarsi stavolta quanto meno nei primi tempi delle partite un atteggiamento di studio da parte delle squadre in campo, anche perché in tutti e quattro i casi si affrontano squadre di gironi differenti che non si sono mai incrociate prima in stagione. Un’idea è quella di puntare per questo motivo sul segno “under 1.5” nel primo tempo. I secondi tempi potrebbero essere più avvincenti: le squadre che giocano in casa devono provare a vincere, perché in caso di pareggio o sconfitta dovrebbero poi cercare l’impresa in trasferta al ritorno.

Di seguito riportiamo le probabili formazioni e le posizioni finali delle squadre nei rispettivi gironi più il rendimento recente.

COSENZA – SAMBENEDETTESE

Il Cosenza ha finito il girone C al quinto posto, la Sambenedettese è arrivata terza in quello B. Nei playoff il Cosenza è ancora imbattuto, con tre vittorie e un pareggio. Incluso il campionato, ha perso una sola delle ultime dodici partite e ne ha vinto cinque delle sei più recenti. La Sambenedettese è entrata nei playoff a partire dal primo turno della fase nazionale: dopo avere perso all’andata contro il Piacenza 2-1, ha vinto 3-1 al ritorno in casa. Inclusa la regular season ha perso quattro delle ultime sette partite e fuori casa ne ha vinta solo una delle ultime nove.

Probabili formazioni Cosenza-Sambenedettese
COSENZA (3-5-2): Saracco; Idda, Dermaku, Pascali; Corsi, Bruccini, Palmiero, Mungo, D’Orazio; Tutino, Okereke.
SAMBENEDETTESE (3-5-1-1): Perina; Conson, Miceli, Patti; Rapisarda, Marchi, Bove, Gelonese, Valente; Bellomo; Miracoli.

FERALPISALÒ – CATANIA

La Feralpisalò è una delle maggiori sorprese, pur arrivando sesta nel girone A sta giocando alla grande nei playoff in cui ha fatto fuori Pordenone, Albinoleffe e soprattutto Alessandria segnando complessivamente nove gol, nessuno ha fatto meglio. Una rimonta eccezionale soprattutto nell’ultimo turno: sotto 0-3 all’andata, ha segnato due gol negli ultimi dieci minuti e poi ha vinto tre a uno al ritorno. C’è grande entusiasmo intorno a questa squadra che ha cambiato rendimento con l’arrivo in panchina di Toscano. Il Catania, arrivata al secondo posto nel girone C, è la squadra favorita per la promozione finale, con calciatori di esperienza e alto livello per la Serie C come Biagianti, Mazzarani, Lodi e Curiale. Un possibile problema per il Catania sarà quello di tornare a giocare una partita ufficiale a quasi un mese di distanza dall’ultima, giocata il 6 maggio.

Probabili formazioni FeralpiSalò-Catania
FERALPISALÒ (3-5-2): Livieri; Tantardini, P. Marchi, Ranellucci; Parodi, Raffaello, Staiti, Magnino, Martin; Guerra, M. Marchi.
CATANIA (4-3-3): Pisseri; Blondett, Aya, Bogdan, Marchese; Mazzarani, Biagianti, Lodi; Russotto, Curiale, Barisic.

REGGIANA – ROBUR SIENA

La Reggiana si è classificata al quarto posto nel girone B. Per il Siena arrivato al secondo posto nel girone A, come per il Catania, un problema potrebbe essere il fatto di tornare a giocare una partita ufficiale dopo tanto tempo. Allo stesso tempo va notato come il Siena sia la squadra ad avere totalizzato più punti in trasferta nel corso della regular season di Serie C, ben 35. Dall’altra parte però la Reggiana oltre ai lungodegenti Spanò e Crocchianti dovrà fare a meno di Cesarini e degli squalificati Bovo e Vignali.

Probabili formazioni Reggiana-Robur Siena
REGGIANA (4-3-3): Facchin; Ghiringhelli, Bastrini, Rozzio, Manfrin; Riverola, Genevier, Carlini; Cattaneo, Altinier, Cianci.
SIENA (4-3-1-2): Pane; Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino; Bulevardi, Gerli, Vassallo; Guberti; Santini, Marotta.

VITERBESE – SUDTIROL

La Viterbese, quinta nel girone A e tra l’altro finalista della Coppa Italia, è l’unica squadra ad aver sempre vinto finora nelle prime quattro partite dei playoff. Per il Sudtirol, arrivato al secondo posto nel girone B, questa sarà la prima partita nella post season. Le ultime trasferte in campionato non erano andate benissimo: tre sconfitte nelle ultime cinque partite.

Probabili formazioni Viterbese-Sudtirol
VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Sini, Rinaldi, De Vito; Baldassin, Di Paolantonio, Cenciarelli; Vandeputte, Jefferson, Calderini.
SUDTIROL (3-5-2): Offredi; Erlic, Sgarbi, Vinetot; Tait, Cia, Beradocco, Broh, Frascatore; Candellone, Costantino.