Premier League: Arsenal-Stoke e Chelsea-Tottenham (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Trentaduesima giornata di Premier League. Ecco analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti entrambe le partite domenicali: l’Arsenal affronta lo Stoke, mentre il Chelsea sfida il Tottenham.

ARSENAL – STOKE | domenica ore 14:30

È una stagione complicatissima per lo Stoke, che non vince da sette partite e sta seriamente rischiando di retrocedere in Championship. L’arrivo di Paul Lambert in panchina al posto dell’esonerato Mark Hughes non ha aiutato molto i Potters, tuttora in grande difficoltà.

Per l’Arsenal, insomma, questo match interno dovrebbe rivelarsi agevole. I Gunners tenteranno probabilmente di chiudere la pratica già nel primo tempo, per poi concentrarsi sulla partita di giovedì prossimo contro il CSKA Mosca, valida per l’andata dei quarti di finale di Europa League, competizione in cui ripongono le proprie uniche speranze di conquistare un trofeo in questa annata calcistica.

Nella ripresa, dunque, la squadra allenata da Arsène Wenger potrebbe essere poco attenta e mostrare i limiti difensivi già esibiti spesso nelle ultime stagioni.

Le probabili formazioni di Arsenal-Stoke

ARSENAL (4-2-3-1): Cech; Bellerin, Mustafi, Koscielny, Monreal; Ramsey, Xhaka; Ozil, Wilshere, Mkhitaryan; Aubameyang.
STOKE (4-1-4-1): Butland; Bauer, Zouma, Shawcross, Pieters; Cameron; Shaqiri, Ndiaye, Allen, Ramadan; Diouf.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
SQUADRA DI CASA VINCE IL PRIMO TEMPO (1.70, Eurobet)
SQUADRA OSPITE A SEGNO NEL SECONDO TEMPO (2.41, GoldBet)
GOL (1.75, Eurobet)

CHELSEA – TOTTENHAM | domenica ore 17:00

È un derby londinese molto sentito, importante non solo per la rivalità territoriale, ma anche perché queste due squadre hanno un obiettivo in comune: la qualificazione alla prossima Champions.

Il Chelsea è quinto in Premier League e si trova a cinque punti di distanza dal Tottenham, che occupa la quarta posizione della classifica del massimo campionato inglese, l’ultima utile per l’accesso alla principale competizione europea calcistica per club. I Blues proveranno a sfruttare questo scontro diretto, non potranno fare grandi calcoli e saranno chiamati a inseguire una vittoria. Antonio Conte schiererà presumibilmente Willian ed Eden Hazard sulla trequarti, alle spalle di Alvaro Morata. Anche gli inserimenti di Cesc Fabregas da centrocampo e le corse di Marcos Alonso sulla fascia sinistra saranno opzioni preziose in fase offensiva per i padroni di casa, che però rischieranno di concedere molti spazi ai propri avversari.

Le qualità tecniche di Erik Lamela, Dele Alli e Christian Eriksen e Heung-Min Son consentiranno verosimilmente agli Spurs di rendersi pericolosi in contropiede e di segnare almeno un gol nel match di Stamford Bridge, durante il quale lo spettacolo non dovrebbe mancare.

Le probabili formazioni di Chelsea-Tottenham

CHELSEA (3-4-2-1): Caballero; Azpilicueta, Cahill, Rudiger; Moses, Kanté, Fabregas, Alonso; Willian, Hazard; Morata.
TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembélé; Lamela, Alli, Eriksen; Son.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.72, GoldBet)