Champions League: Siviglia-Manchester United (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Siviglia-Manchester United è l’altra partita di andata degli ottavi di finale di Champions League in programma mercoledì sera. La squadra di Mourinho è favorita nei pronostici secondo le quote dei bookmaker per la qualificazione ai quarti di finale, quella di Montella per sperare deve provare a fare risultato in casa: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SIVIGLIA – MANCHESTER UNITED | mercoledì ore 20:45

Il Siviglia al quarto tentativo proverà a centrare per la prima volta nella sua storia la qualificazione ai quarti di finale di Champions League, ma non sarà facile contro un’avversaria di grande tradizione come il Manchester United, allenata da uno specialista di questa competizione, José Mourinho. I pronostici dei bookmaker a giudicare dalle quote sono fin troppo sbilanciati a favore del Manchester United, che è ritenuto favorito anche in questa partita di andata che giocherà in trasferta.

Se per il passaggio del turno è scontato dare più possibilità al Manchester United, in questa partita al “Ramón Sánchez Pizjuán” dovrebbe esserci però grande equilibrio, più di quello che lasciano intendere le quote. Montella è stato scelto come sostituto di Berizzo al Siviglia per il suo ottimo score nelle partite a eliminazione diretta, dove il Siviglia eccelle visto che ha vinto per ben tre volte consecutive l’Europa League. In Champions League ha perso solo una delle ultime nove partite giocate in casa, vincendo in ben sei occasioni. Nel bilancio contro le squadre di Premier League c’è inoltre da segnalare una sola sconfitta, per il resto tre vittorie e un pareggio.

La solidità del Manchester United

Dall’altra parte però c’è una squadra che ha tutti i mezzi per arrivare fino in fondo a questa competizione. Già si è allenata bene a gestire i doppi confronti nella passata Europa League, vinta subendo appena quattro gol in nove partite nella fase eliminatoria. Ancora una volta la forza di Mourinho sta nella difesa, e a disposizione ha la squadra più forte dal punto di vista fisico di questo torneo. La maggior parte dei suoi calciatori sono alti e di grande prestanza fisica, abili nei contrasti e nel gioco aereo. Nel corso del calciomercato invernale poi è stato aggiunto un calciatore utilissimo a dare maggiore imprevedibilità alla fase offensiva, e cioè Alexis Sanchez. Segnare al Manchester United è molto difficile, con il cileno in più in squadra, per Mourinho aumentano le possibilità di fare almeno un gol a partita.

L’impressione è che questo gioco utilitaristico di Mourinho possa funzionare contro le squadre che sul livello tecnico non sono superiori, come nel caso del Siviglia. Il problema sarà poi affrontare squadre che hanno grande qualità quando attaccano: i risultati in Supercoppa Europea contro il Real Madrid e in campionato ad esempio contro il Manchester City e il Tottenham hanno confermato dei limiti del Manchester United da questo punto di vista.

Le ultime notizie sulle formazioni

In porta nel Siviglia ci sarà ancora Sergio Rico, nonostante alcuni errori grossolani commessi nelle ultime partite. Confermato nel ruolo di terzino destro Jesus Navas, che in passato ha sempre giocato da attaccante esterno. Una scelta, questa, che fa capire come Montella non abbia alcuna intenzione di snaturare il suo gioco offensivo e basato sul possesso palla. Potrebbe essere un’arma a doppio taglio, contro una squadra abile a difendere e a ripartire come il Manchester United.

Il modulo di gioco sarà il 4-2-3-1 e ci sarà il solo N’Zonzi a fare a sportellate con Matić e Pogba, visto che Banega non avrà compiti da interditore e dovrà fare invece da collante tra centrocampo e attacco. Montella pare intenzionato a schierare Muriel titolare per sfruttarne la velocità. Giocherà o da attaccante centrale al posto di Ben Yedder o da esterno al posto di Correa. Da quando è arrivato l’allenatore italiano, il Siviglia ha fatto 20 gol in 13 partite e in dieci di questi ha partecipato attivamente Sarabia. Con i suoi cinque gol e cinque assist è il calciatore che ha convinto di più sul piano offensivo durante la nuova gestione tecnica. Vázquez sarà schierato come trequartista.

Nel Manchester United privo di Rojo, Phil Jones, Fellaini e Ibrahimović, i dubbi maggiori riguardano la presenza in campo di Pogba, acciaccato. Eventualmente pronto a sostituirlo c’è Blind, che giocherebbe da interno di centrocampo al fianco di Matić. I terzini saranno Valencia a destra e Young a sinistra, la coppia centrale sarà formata da Lindelöf e Bailly. In precarie condizioni fisiche anche Rashford, i trequartisti titolari dovrebberp essere Lingard, Alexis Sanchez e Martial con Lukaku schierato come attaccante centrale.

I pronostici

Il Manchester United arriva a questa partita con una serie aperta, in termini di scommesse, di dieci “no gol” consecutivi. In otto casi è stato il Manchester a tenere la porta inviolata, in due casi a non segnare, proprio nelle ultime due trasferte contro Tottenham e Newcastle. I risultati della squadra allenata da Mourinho lontano da Old Trafford non sono straordinari, e l’unica vera impresa stagionale fuori casa è stata la vittoria sull’Arsenal. Contro il Liverpool ha pareggiato, e ha perso contro Chelsea e Tottenham. Questo sarà un test molto importante perché il campo del Siviglia non è facile da espugnare.

Le probabili formazioni di Siviglia-Manchester United

SIVIGLIA (4-2-3-1): Rico; Navas, Mercado, Lenglet, Escudero; N’Zonzi, Banega; Muriel, Vázquez, Sarabia; Ben Yedder (Correa).
MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Lindelöf, Bailly, Young; Matić, Pogba; Lingard, Alexis Sanchez, Martial; Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.36, planetwin365)
MULTIGOL 2-4 (1.57, planetwin365)