Serie B: Empoli-Palermo (venerdì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Empoli-Palermo è l’anticipo della terza giornata del girone di Serie B e anche la partita più attesa. Si affrontano due squadre che, retrocesse lo scorso anno, sono in piena corsa per il pronto ritorno in Serie A: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

EMPOLI – PALERMO | venerdì ore 20:30

L’anno scorso il Palermo già retrocesso ha condannato alla Serie B anche l’Empoli, vincendo a sorpresa la partita dell’ultima giornata di campionato. Ci sarà da parte della società dell’Empoli e dei tifosi una grande voglia di vendetta, anche perché una vittoria in questo scontro diretto riaprirebbe definitivamente il discorso per la promozione diretta in Serie A.

In realtà nell’Empoli sono rimasti ben pochi calciatori della squadra retrocessa lo scorso anno. La società è stata molto brava a rifondare la rosa e mettere su una formazione in grado di lottare per la promozione senza svenarsi troppo da un punto di vita economico, ingaggiando per lo più calciatori esperti della categoria.

La differenza finora l’hanno fatta in modo particolare gli attaccanti Donnarumma e Caputo, protagonisti con i loro gol di tante vittorie stagionali. Il trionfo per quattro a zero in un campo difficile come il San Nicola di Bari è inoltre servito a legittimare il cambio di allenatore voluto dalla dirigenza, che ha fatto fuori Vivarini preferendogli Andreazzoli.

Com’è andato il calciomercato invernale di Empoli e Palermo

Il calciomercato invernale ha modificato la retroguardia dell’Empoli, il reparto che finora ha dato più problemi. Il grave infortunio di Provedel ha costretto la società a ingaggiare in fretta e furia un sostituto, il brasiliano Gabriel, arrivato in prestito dal Milan. Un portiere valido, ma che non gioca titolare dalla stagione 2014/2015 al Carpi. Esordire in una partita così delicata non sarà facile per lui.

In difesa poi sono stati ceduti Simic e Romagnoli. Al loro posto è arrivato un centrale di grande esperienza come Maietta dal Bologna, che sarà di grande aiuto. In stagione è però stato spesso fermo per problemi fisici e con gli addii di Simic e Romagnoli le alternative sono diminuite. La grande forza di questa squadra resta l’attacco, che avrà ora in Rodriguez un valido sostituto della coppia Donnarumma-Caputo.

Il Palermo dopo la retrocessione dello scorso anno ha invece intrapreso una strada del tutto diversa da quella dell’Empoli, confermando gran parte dei suoi calciatori. Ha resistito alle offerte per i suoi calciatori più richiesti (Rispoli, Aleesami e Nestorovski) e ha confermato tutti quei giovani che avevano deluso per più motivi. Grazie al grande lavoro dell’allenatore Tedino (ottima scelta dopo il bel calcio espresso dal suo Pordenone in Serie C), i vari Struna, Jajalo, Chochev, Trajkovski hanno nettamente migliorato il loro rendimento.

E gli innesti di Bellusci, Gnahoré e Coronado insieme ai tre polacchi Szyminski, Murawski, Dawidowicz hanno permesso di compiere il salto di qualità. La squadra di Tedino ha poi avuto il merito di fare buoni risultati anche quando aveva quasi metà dei calciatori in rosa fuori perché convocati dalle rispettive nazionali.

L’aggiunta di Moreo, preso dal Venezia in questo calciomercato invernale, dà una valida alternativa all’attacco.

Il pronostico

Il Palermo arriva a questa partita fondamentale con maggiori sicurezze in difesa rispetto agli avversari, ma resistere alla coppia più prolifica del campionato, quella formata da Donnarumma e Caputo, non sarà facile. Sarà una partita equilibrata in cui i gol non dovrebbero mancare, anche se è difficile immaginare la goleada di una delle due squadre motivo per cui è da prendere in considerazione il multigol 2-4.

Le probabili formazioni di Empoli-Palermo

EMPOLI (4-3-1-2): Gabriel, Di Lorenzo, Maietta, Veseli, Pasqual, Lollo, Castagnetti, Bennacer, Zajc, Donnarumma, Caputo.
PALERMO (3-5-2): Posavec; Dawidowicz, Struna, Bellusci, Szyminski, Gnahorè, Jajalo, Chochev, Aleesami, Coronado, Nestorovski.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.64, planetwin365)
MULTIGOL 2-4 (1.49, GoldBet)