Premier League: Chelsea-Manchester City (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Chelsea-Manchester City è la gran partita della settima giornata di Premier League, sono state diffuse le formazioni ufficiali: nel Chelsea ci sono Fabregas e Marcos Alonso, nel City gioca Delph. C’è grande equilibrio nei pronostici.

Le formazioni ufficiali

CHELSEA (3-5-2): Courtois; Rudiger, Christensen, Cahill, Azpilicueta; Alonso, Kanté, Bakayoko; Fabregas, Hazard, Morata.
MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Otamendi, Delph; Fernandinho, De Bruyne, David Silva; Sterling, Sané, Gabriel Jesus.

Come vedere Chelsea-Manchester City in diretta in tv e in streaming

CHELSEA – MANCHESTER CITY | sabato ore 18:30

Chelsea e Manchester City dopo l’appannamento delle primissime partite della nuova stagione hanno fatto registrare una crescita costante e arrivano in gran forma a questo appuntamento molto importante. La squadra allenata da Antonio Conte, smaltita la delusione per la sconfitta all’esordio in casa contro il Burnley, dovuta anche all’espulsione già nei primi minuti di Cahill, ha poi vinto sette delle successive otto partite, dando una incredibile dimostrazione di forza in settimana battendo in trasferta l’Atletico Madrid in Champions League.

Il Manchester City arriva a questa partita forte delle ultime sette vittorie consecutive in tutte le competizioni, in cui ha segnato ventisei gol subendone appena due. Numeri da capogiro per queste due squadre, in vista di una partita che si preannuncia per tutti questi motivi molto equilibrata. L’anno scorso Conte ha dato due lezioni di calcio a Guardiola sia all’andata che al ritorno, ma ora l’allenatore spagnolo ha a disposizione una squadra più forte rispetto a quella dell’annata passata, grazie in particolare al nuovo portiere Ederson e ai terzini Walker, Danilo e Mendy, anche se quest’ultimo è infortunato e dovrebbe rientrare a inizio 2018.

Il Manchester City in Champions League ha giocato in casa martedì, il Chelsea mercoledì in trasferta, motivo per cui Guardiola ha avuto un po’ più di tempo a disposizione per preparare la partita. Il Manchester City dovrà però rinunciare a un possibile protagonista della partita, Sergio Aguero, che ha avuto un incidente automobilistico e non potrà giocare la partita: secondo le ultime notizie dovrebbe restare lontano dai campi per almeno due mesi. Al centro dell’attacco ci sarà Gabriel Jesus, mentre i due esterni saranno molto probabilmente Sané e Sterling che sono apparsi i più in forma nelle ultime uscite.

Il Chelsea ha qualche possibilità in più di fare gol rispetto agli avversari: gioca in casa, il City rischia sempre parecchio giocando con il baricentro alto, e Morata in velocità potrebbe approfittare su due difensori come Stones e soprattutto Otamendi. Il City di quest’anno però può reggere di più il confronto sul piano fisico, soprattutto sulle fasce dove ci sarà battaglia tra Alonso e Walker da una parte e tra Moses e Danilo dall’altra.

Sarà una partita molto equilibrata, col Chelsea leggermente favorito per il fattore campo e per i precedenti tra recenti tra i due allenatori che hanno dimostrato come il gioco di Conte possa essere difficile da fronteggiare per Guardiola. L’assenza per squalifica di David Luiz, che nelle ultime partite ne ha combinate di tutti i colori, potrebbe essere paradossalmente un altro vantaggio per il Chelsea.

Probabili formazioni:
CHELSEA: Courtois, Rudiger, Cahill, Azpilicueta, Marcos Alonso, Moses, Kanté, Bakayoko, Hazard, Pedro, Morata.
MANCHESTER CITY: Ederson, Walker, Stones, Otamendi, Danilo, Fernandinho, De Bruyne, David Silva, Sterling, Sané, Gabriel Jesus.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.55, GoldBet)
1X (1.45, GoldBet)
MULTIGOL 2-4 (1.50, GoldBet)
#