Serie B: Palermo-Empoli, Pro Vercelli-Cremonese, Spezia-Virtus Entella, Ternana-Cesena (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Tra le altre quattro partite del sabato pomeriggio di Serie B c’è il big match tra Palermo-Empoli, due delle squadre favorite per la promozione secondo i pronostici e le quote dei bookmaker.

PALERMO – EMPOLI | sabato ore 15:00

Palermo-Empoli è stata una delle partite più discusse della scorsa stagione di Serie A: all’ultima giornata il Palermo già aritmeticamente in B ha battuto l’Empoli che a causa della contemporanea vittoria del Crotone sulla Lazio è retrocesso. A pochi mesi di distanza le due squadre tornano ad affrontarsi con il desiderio di tornare subito in Serie A, e con buone possibilità di riuscirci.

L’Empoli tornerà a giocare al “Renzo Barbera” con una formazione completamente diversa da quella dello scorso mese di maggio, visto che nel corso del calciomercato estivo la società ha fatto una vera e propria rivoluzione, cambiando allenatore e parecchi calciatori. Il nuovo tecnico Viviani ha mantenuto della squadra dell’anno passato i soli Krunic e Pasqual, per il resto ci sono esclusivamente innesti, quasi tutti di ottimo livello per la Serie B, in particolare i due attaccanti Donnarumma e Caputo che sono stati subito decisivi nella vittoria ottenuta domenica scorsa contro il Bari.

Il Palermo ha invece mantenuto gran parte della rosa dello scorso anno, fatta per lo più di calciatori giovani con un buon potenziale ma probabilmente troppo acerbi per la Serie A. In B con l’innesto di un trequartista di spessore come Coronado, il nuovo allenatore Tedino ha a disposizione una rosa che può lottare per la promozione diretta. L’unico limite è rappresentato dal fatto che la Serie B non si ferma quando ci sono le partite delle nazionali, e come accaduto sabato scorso il Palermo non può disporre di parecchi giocatori. Tedino è stato penalizzato anche questa settimana perché alcuni calciatori sono rientrati solo mercoledì o giovedì e non hanno potuto preparare la partita insieme agli altri compagni. Il Palermo sembra avere comunque qualcosa in più rispetto all’Empoli, che pur avendo fatto intravedere una buona manovra offensiva ha cambiato nove undicesimi della squadra dello scorso anno e avrà bisogno di tempo prima di trovare la giusta intesa, come ammesso anche dall’allenatore Vivarini.

Probabili formazioni
PALERMO: Posavec, Cionek, Struna, Szyminski, Rispoli, Jajalo, Chochev, Morganella, Coronado, Gnahorè, Nestorovski.
EMPOLI: Provedel, Luperto, Romagnoli, Simic, Untersee, Bennacer, Castagnetti, Krunic, Pasqual, Donnarumma, Caputo.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.84, GoldBet)

PRO VERCELLI – CREMONESE | sabato ore 15:00

La Pro Vercelli è una delle tre squadre attualmente ultime in classifica con zero punti e zero gol fatti. Le aspettative per questa stagione del resto non sono certo di alto profilo, l’obiettivo è quello di ottenere un’altra salvezza, magari in anticipo come riuscito la scorsa stagione. La società dopo Longo ha deciso di puntare su un altro allenatore alla prima esperienza in Serie B come Grassadonia, e su un mix di giovani (Grossi, Bruno, Pugliese, Ghiglione e Bifulco) e calciatori di esperienza come Mammarella e Vives.

I movimenti di mercato sono stati tantissimi e la squadra è stata quasi del tutto rivoluzionata. Sono arrivati i portieri Nobile e Marcone, i difensori Ghiglione, Barlocco, Grossi Lorenzo, Bergamelli, Jidayi e Bruno, i centrocampisti Vivas, Bifulco, Firenze, Pugliese e Rocca e gli attaccanti Barranca, Rovini, Polidori e Raicevic. Sono stati ceduti i portieri Provedel e Zaccagno, i difensori Bani, Luperto, Eguelfi e Negro, i centrocampisti Palazzi, Emmanuello, Castellano, Osei, Nardini e Baldini, gli attaccanti La Mantia, Bianchi, Starita, Comi e Aramu.

Ben altre prospettive ha la Cremonese che pur essendo una squadra neopromossa ha ambizioni che non si limitano alla salvezza, visto l’ottimo calciomercato condotto in estate. La Cremonese ha ingaggiato parecchi calciatori d’esperienza per la Serie B: il portiere Ujkani ha fatto un bel campionato al Pisa l’anno scorso, Claiton due anni fa è stato tra i protagonisti della promozione in A del Crotone, il confermato Canini sta provando a rilanciare la sua carriera, Renzetti, Almici, Arini (promosso in A con la Spal) e l’ex Empoli Croce rendono la rosa di buon livello. In attacco oltre a Mokulu e Brighenti c’è anche l’ex Livorno Paulinho e la ciliegina sulla torta è stata l’ingaggio sul finire del mercato del fantasista ex Spezia Antonio Piccolo, calciatore in grado di fare la differenza in Serie B con il suo mancino potente e preciso.

La Pro Vercelli affronterà oltre tutto questa partita con una classifica già preoccupante, col portiere Nobile che ha commesso un errore contro l’Ascoli e con la delusione per le due sconfitte maturate senza segnare, la Cremonese sarà invece ancora più carica dopo il successo sull’Avellino per tre a uno.

Probabili formazioni
PRO VERCELLI: Nobile, Konate, Jidayi, Legati, Berra, Germano, Vives, Firenze, Mammarella, Raicevic, Morra.
CREMONESE: Ujkani, Almici, Claiton, Canini, Renzetti, Arini, Pesce, Cinelli, Piicolo, Mokulu, Brighenti.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.63, GoldBet)
MULTIGOL OSPITE 1-3 (1.37, GoldBet)
SPEZIA – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

Sarà un derby molto teso questo tra Spezia e Virtus Entella, squadre che hanno iniziato piuttosto male il campionato. Lo Spezia ha un po’ ridimensionato le sue ambizioni di promozione rispetto agli anni passati – sono stati ceduti Chichizola, Migliore, Djokovic, Fabbrini, Nené, Piccolo, Sciaudone e Datkovic ma i dirigenti non si aspettavano di certo che la squadra fosse ancora ferma a zero punti e zero gol dopo due giornate. Nella partita persa contro il Carpi le occasioni non sono mancate ma Granoche è stato poco cinico e il portiere avversario ha fatto il resto.

La Virtus Entella ha messo su – nonostante la partenza del fromboliere Caputo passato all’Empoli – un attacco di alto livello tesserando Luppi, De Luca e La Mantia, eppure la squadra nelle prime due partite ha fatto un solo punto ed è apparsa molto fragile a livello difensivo. Lo Spezia proverà ad approfittare segnando il primo gol di questo campionato: missione possibile.

Probabili formazioni
SPEZIA: Di Gennaro, Terzi, Giani, Capelli, De Col, Acampora, Vignali, Pessina, Lopez, Marilungo, Granoche.
VIRTUS ENTELLA: Iacobucci, Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Brivio, Crimi, Troiano, Palermo, Nizzetto, Luppi, De Luca.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
MULTIGOL CASA 1-3 (1.27, GoldBet)
TERNANA – CESENA | sabato ore 15:00

Ternana-Cesena è la sfida tra due delle squadre che hanno cambiato più calciatori in estate e che verosimilmente avranno bisogno di tempo per trovare la giusta identità tattica. Finora delle due è stata la Ternana quella che ha convinto di più, sia sul piano del gioco proposto dal nuovo allenatore Pocheschi che dei risultati. Due punti ottenuti in casa contro l’Empoli e in trasferta all’Arechi contro la Salernitana sono un bottino soddisfacente per una squadra che è stata rivoluzionata in estate: sono andati via, tra gli altri, Diakitè, Masi, Ledesma, Meccariello, Contini, Falletti, Palombi e Avenatti mentre sono rimasti solo Defendi e Valjent.

Il Cesena ha fatto peggio: dopo la batosta presa a Bari, in casa non è andato oltre lo zero a zero contro il Venezia, in una partita in cui tutte e due le squadre sono apparse in fase di rodaggio. Se al Venezia però il punto stava bene, era proprio la squadra allenata da Camplone che doveva provare a osare di più, e invece non è mai realmente riuscita a impensierire la difesa avversaria.

Visti gli attuali limiti del Cesena, conviene puntare sulla Ternana che dopo i quattro gol segnati nelle prime due partite dovrebbe riuscire a segnare anche stavolta, grazie al suo schema molto offensivo (3-4-1-2), indipendentemente dal risultato finale per il quale è difficile sbilanciarsi.

Probabili formazioni
TERNANA: Plizzari, Marino, Gasparetto, Valjent, Favalli, Defendi, Paolucci, Angiulli, Tiscione, Albadoro, Finotto.
CESENA: Fulignati, Perticone, Rigione, Scognamiglio, Kupisz, Vita, Laribi, Di Noia, Eguelfi, Gliozzi, Cacia.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
MULTIGOL CASA 1-3 (1.36, GoldBet)