Fantacalcio Serie A 2017-2018: i consigli per l’asta a calciomercato chiuso

I consiglia per l'asta del fantacalcio
I consiglia per l'asta del fantacalcio

La guida definitiva e i consigli sui migliori giocatori da prendere all’asta di fantacalcio, ruolo per ruolo, dopo gli ultimi trasferimenti, a calciomercato ormai concluso.

La chiusura della sessione estiva di calciomercato coincide tradizionalmente con una diffusa tendenza a valutare tutti i trasferimenti di Serie A e tutto il lavoro complessivo compiuto dalle squadre di calcio sia in entrata che in uscita. Per i fanatici di fantacalcio coincide soprattutto con l’inizio della ricerca dei migliori portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti da comprare all’asta, dopo aver consultato lunghe liste di nomi, consigli e “colpi” di mercato. Nelle ultime ore di calciomercato non ci sono stati acquisti clamorosi: in linea generale valgono i consigli forniti prima dell’inizio del campionato, peraltro apparentemente rafforzati dalle prestazioni che alcuni giocatori suggeriti hanno offerto nelle prime due giornate.

Combinazioni di portieri

Non è cambiato niente per quanto riguarda le due ipotesi alternative di completamento del reparto dei portieri. La lista di quelli che conviene provare a prendere si basa non soltanto sul valore dei calciatori in assoluto ma anche sulla valutazione delle partite giocate in casa e in trasferta dalle loro squadre, in modo da avere quasi sempre a disposizione per ogni turno di campionato almeno un portiere di una squadra che gioca in casa. Per le alternanze assolute e gli altri suggerimenti conviene rileggere la guida.

PortieriRuoloSquadra
Gianluigi BUFFONtitolareJuventus
Wojciech SZCZESNYriservaJuventus
Alex CORDAZtitolareCrotone
PortieriRuoloSquadra
Gianluigi DONNARUMMAtitolareMilan
Marco STORARIriservaMilan
Antonio MIRANTEtitolareBologna

Difensori

Dalla lista dei difensori già consigliati in precedenza bisogna togliere Davide Zappacosta, passato dal Torino al Chelsea, e vale la pena inserire Ivan Strinic, un terzino che al Napoli ha mostrato grande affidabilità e continuità di rendimento, e che nella Sampdoria con gli schemi di Giampaolo sarà spesso portato alle proiezioni in attacco e a mettere dentro cross per il nuovo arrivato Duvan Zapata.

Difensori (prime scelte)RuoloSquadra
Alessandro FLORENZIesterno offensivo titolare (?)Roma
Aleksandar KOLAROV + Emerson PALMIERIterzino titolare + terzino riservaRoma
Ricardo RODRIGUEZ oppure Andrea CONTIterzini titolariMilan
Faouzi GHOULAMterzino titolareNapoli
ALEX SANDROterzino titolareJuventus
Difensori a buon prezzoRuoloSquadra
Antonio BARRECAterzino titolareTorino
Timothy CASTAGNEterzino titolare (?)Atalanta
SAMIR oppure Silvan WIDMERterzino titolare + terzino riserva (?)Udinese
Ivan STRINICterzino titolareSampdoria
AzzardiRuoloSquadra
Jacopo SALAterzino titolare (?)Sampdoria
Pol LIROLAterzino titolareSassuolo
ROMULOterzino titolareVerona
Gaetano LETIZIAterzino titolare (?)Benevento

Centrocampisti

Per quanto riguarda i centrocampisti non ci sono variazioni particolari rispetto alla lista di nomi già suggeriti. Potreste trovare qualche concorrente in più per l’acquisto di Amato Ciciretti (Benevento) e Federico Di Francesco (Bologna), dal momento che sono già andati in gol nelle prime due giornate (e anche Joao Pedro del Cagliari e Gaston Ramirez della Sampdoria hanno dato soddisfazioni). Nel dubbio su chi prendere tra Perotti e Nainggolan (Roma) forse vale la pena fare uno sforzo in più per il primo, che è rigorista, mentre il centrocampista belga per adesso ha un po’ sofferto il cambio di modulo.

Centrocampisti (prime scelte)RuoloSquadra
Josip ILICICtrequartista titolare (?)Atalanta
Radja NAINGGOLAN oppure Diego PEROTTIcentrocampisti titolariRoma
titolari senza coppe europeeRuoloSquadra
Simone VERDItrequartista titolareBologna
JOAO PEDROtrequartista titolareCagliari
Federico CHIESAala destra titolareBologna
AzzardiRuoloSquadra
Amato CICIRETTIala destra titolareBenevento
Federico DI FRANCESCOala sinistra titolareBologna
Gaston RAMIREZtrequartista titolareSampdoria
Federico VIVIANIregista titolareSpal
Titolari a basso costoRuoloSquadra
Lucas CASTROcentrocampista centrale titolareChievo
Andrea BERTOLACCIcentrocampista centrale titolareGenoa
Lucas TORREIRAcentrocampista centrale titolareSampdoria
Andrea POLIcentrocampista centrale titolareBologna

Attaccanti

Gli ultimi trasferimenti hanno determinato qualche movimento soprattutto per quanto riguarda gli attaccanti, e qualche consiglio dato alcune settimane fa richiede un aggiornamento. Sono confermate le due prime “fasce” in cui avevamo sistemato Icardi (Inter), Belotti (Torino), Insigne (Napoli) e Immobile (Lazio); va modificata la terza. Simeone è passato dal Genoa alla Fiorentina, e forse potrebbe segnare ancora qualche gol in più: a questo punto però Babacar è da escludere dalla lista perché sarà la riserva dell’attaccante argentino. Può essere confermato anche Falcinelli: pur avendo deluso nelle prime due giornate di campionato ha ancora tempo per rifarsi ed è comunque rimasto l’attaccante centrale titolare del Sassuolo, che non ha cercato alternative sul mercato e anzi ha ceduto Iemmello.

Nelle ultime due settimane l’affare migliore lo ha fatto probabilmente il Cagliari acquistando Pavoletti dal Napoli: è un bomber di provincia, perfetto per la squadra allenata da Rastelli, e che prima di andare a fare panchina con Sarri – chiuso da Mertens – viaggiava in Serie A alla media di un gol ogni due partite. Da valutare anche Iemmello: Baroni (che però pare sia già a rischio esonero) sta facendo giocare il Benevento con un 4-4-2 abbastanza offensivo, e Iemmello nelle poche occasioni in cui è stato chiamato in causa dal Sassuolo si è fatto trovare pronto, dimostrando una immutata inclinazione a fare gol anche in Serie A.

Rispetto a Iemmello sono sicuramente più suggestivi i nomi di Nani e Niang, passati negli ultimi giorni di calciomercato a Lazio e Torino. Si tratta però di attaccanti esterni, e da tempo andiamo dicendo che è sempre meglio puntare sulle prime punte, salvo rare eccezioni. Tra i possibili altri affari da valutare occhio a Duvan Zapata, che passato alla Sampdoria potrebbe finalmente mettere in mostra il suo potenziale (emerso solo in parte, nell’Udinese). Nel Genoa, partito Simeone, l’attaccante centrale titolare diventerà Lapadula, che potrà migliorare gli otto gol segnati l’anno scorso in 1254 minuti col Milan.

Attaccanti
Prima fasciaMauro ICARDI (Inter), Andrea BELOTTI (Torino)
Seconda fasciaLorenzo INSIGNE (Napoli), Ciro IMMOBILE (Lazio)
Terza fasciaDiego FALCINELLI (Sassuolo), Giovanni SIMEONE (Fiorentina), Gianluca LAPADULA (Genoa)
Quarta fasciaAnte BUDIMIR (Crotone), Stipe PERICA (Udinese), Andreas CORNELIUS (Atalanta)
Rigoristi — squadra (giocatore)
Atalanta (GOMEZ o ILICIC), Benevento (CICIRETTI o IEMMELLO), Bologna (DESTRO o VERDI), Cagliari (JOAO PEDRO), Chievo (BIRSA), Crotone (BUDIMIR), Fiorentina (SAPONARA), Genoa (LAPADULA), Inter (ICARDI), Juventus (DYBALA o HIGUAIN), Lazio (IMMOBILE), Milan (BIGLIA, CALHANOGLU o KESSIÉ), Napoli (INSIGNE o MERTENS o JORGINHO), Roma (PEROTTI), Sampdoria (QUAGLIARELLA), Sassuolo (BERARDI), Spal (BORRIELLO), Torino (BELOTTI o LJAJIC), Udinese (DA PAUL o PERICA), Verona (PAZZINI)

Concludiamo con una lista di giovani da prendere a pochi crediti, per chi partecipa a tornei di fantacalcio a dieci o addirittura dodici squadre. Si tratta di calciatori dal grande potenziale, che con un po’ di fortuna e di circostanze favorevoli potrebbero a sorpresa trovare spazio nelle rispettive squadre: il difensore dell’Atalanta Alessandro Bastoni, l’attaccante del Verona Moise Kean, l’attaccante della Fiorentina Simone Lo Faso e gli attaccanti dell’Atalanta Riccardo Orsolini e Luca Vido.