Serie B: Bari-Pisa, Cittadella-Cesena e Latina-Ascoli (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Analisi, ultime notizie, probabili formazioni e pronostici per tre delle sette partite di Serie B in programma questo sabato alle 15.

BARI – PISA | sabato ore 15:00

Il pareggio per uno a uno contro la Pro Vercelli ha evitato al Pisa la quarta sconfitta consecutiva ma la squadra allenata da Gattuso appare ormai quasi rassegnata alla retrocessione in Lega Pro, anche a causa dei quattro punti di penalizzazione in classifica. Quando mancano solo quattro giornate alla fine del campionato il Pisa si ritrova con uno svantaggio rispetto alla quartultima posizione di otto punti, difficili da recuperare in appena quattro giornate per una squadra che ha vinto finora solo sei partite su trentotto.

Nella partita del turno infrasettimanale il Pisa ha confermato gli attuali limiti a livello fisico dovuti anche alla mancata preparazione fisica estiva. Oltre ai problemi a livello fisico, si aggiungono anche quelli tattici perché la squadra fatica a costruire gioco e non a caso ha il peggiore attacco del campionato. Il problema è che ormai avere anche la migliore difesa serve a ben poco, perché a questo punto della stagione servirebbe una serie di vittorie per tornare a sperare nella salvezza che sarebbe a dir poco miracolosa. Il rischio è che la squadra in questa trasferta molli anche da un punto di vista mentale, di fronte ci sarà il Bari che non potrà permettersi più altre brutte figure davanti ai suoi tifosi: il rendimento recente è stato deludente, la squadra allenata da Colantuono nelle ultime giornate ha rovinato quanto di buono aveva fatto all’inizio del girone di ritorno. Nelle ultime otto giornate il Bari ha vinto solo una partita contro il Latina penultimo in classifica, e in questo parziale ha segnato appena due gol. Colantuono ha dei problemi a livello tattico per gli infortuni in attacco di Floro Flores, Rajcevic e Brienza. Brienza in particolare era l’unico calciatore in grado di dare imprevedibilità alla manovra offensiva, il digiuno di gol in sua assenza ne è la conferma. Contro la difesa ermetica del Pisa per il Bari sarà difficile sbloccare il risultato ma alla lunga le maggiori motivazioni rispetto a una squadra ormai destinata alla retrocessione dovrebbero prevalere anche perché per il Bari queste sono le ultime possibilità di rientrare in corsa per la zona playoff.

La vittoria del Bari è a quota 1.53 su GoldBet che farà vedere la partita in diretta streaming agli utenti registrati al sito e con un conto attivo.

Probabili formazioni
BARI: Micai, Sabelli, Moras, Capradossi, Daprelà, Furlan, Salzano, Basha, Galano, Maniero, Martinho.
PISA: Ujkani, Milanovic, Del Fabro, Lisuzzo, Gatto, Lazzari, Di Tacchio, Golubovic, Mannini, Masucci, Cani.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.53, GoldBet)
1X + UNDER 3.5 (1.30, GoldBet)




CITTADELLA – CESENA | sabato ore 15:00

Il Cesena è imbattuto da sei giornate di campionato in cui ha conquistato 12 punti: grazie a questa serie positiva si è allontanato dalla zona retrocessione ma non può ancora considerarsi salvo, visto che ha cinque punti di vantaggio sulla zona playout e un calendario da qui alla fine del campionato non semplicissimo. Il più è fatto ma la squadra allenata da Camplone non potrà permettersi distrazioni in casa del Cittadella: anche un punto sarebbe utile per avvicinare ancora di più l’obiettivo della salvezza diretta.

Il Cittadella nel turno infrasettimanale ha perso in casa della Spal prima in classifica, una sconfitta che può anche starci il problema è che d’ora in poi il Cittadella dovrà cercare di fare punti non solo per conquistare un posto nei playoff ma anche per far in modo che gli stessi playoff si giochino dal momento che la post season non si disputerebbe in caso di vantaggio della terza classificata sulla quarta classificata di almeno dieci punti (il Frosinone al momento ne ha otto in più di Perugia e Cittadella).

Per le caratteristiche di gioco delle due squadre questa tra Cittadella e Cesena dovrebbe essere una partita divertente con gol: tutte e due le squadre hanno un ottimo potenziale dal centrocampo in su, il Cesena lascia a desiderare in difesa soprattutto in trasferta dove nelle ultime 15 partite solo in una occasione è riuscito a mantenere la porta inviolata, tra l’altro contro il Pisa che ha il peggior attacco del campionato. Il cittadella allo stesso tempo subisce gol con troppa frequenza e così c’è da pensare a una partita in cui i gol non dovrebbero mancare: al Cittadella un pareggio servirebbe a ben poco, c’è da scongiurare il rischio che il Frosinone aumenti ancora di più i punti di vantaggio sulla quarta in classifica.

Probabili formazioni
CITTADELLA: Alfonso, Salvi, Scaglia, Pascali, Martin, Valzania, Iori, Bartolomei, Schenetti, Arrighini, Litteri.
CESENA: Agliardi; Perticone, Ligi, Capelli; Balzano, Laribi, Garritano, Crimi, Renzetti; Cocco, Ciano.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.84, GoldBet)
1X + OVER 1.5 (1.72, GoldBet)
LATINA – ASCOLI | sabato ore 15:00

I calciatori del Latina nell’ultima partita vinta in casa della Virtus Entella hanno dimostrato grande professionalità e voglia di provare comunque a conquistare una salvezza che sarebbe miracolosa visti i problemi societari e la penalizzazione in classifica. In realtà la salvezza – anche attraverso i playout – è ormai molto difficile da raggiungere: ci sono ancora a disposizione 12 punti ma il Latina per entrare in zona playout deve recuperarne sette ad almeno una tra Trapani e Vicenza, il tutto al netto di possibili future penalizzazioni. Un’impresa impossibile, ma non per questo i calciatori del Latina non ci proveranno, come confermato dalle prestazioni positive fatte nelle ultime giornate.

Già lo scontro diretto contro l’Ascoli potrebbe però decretare la retrocessione del Latina anche perché la squadra di Aglietti è ancora in zona pericolo nonostante i quattro risultati utili consecutivi conquistati nelle ultime quattro giornate. L’Ascoli rispetto al Latina ha una squadra di maggiore qualità a livello tecnico, ci sono parecchi giovani dal grande potenziale (Mignanelli, Cassata, Gatto, Orsolini) e un fromboliere esperto come Cacia, a segno anche nell’ultima giornata: terminato il periodo di flessione accusato negli scorsi due mesi, l’Ascoli è apparso in ripresa e potrebbe centrare un risultato positivo anche perché in caso di sconfitta rischierebbe seriamente la retrocessione.

Il Latina per sperare ancora nella salvezza è costretto a vincere, motivo per cui presto o tardi dovrà sbilanciarsi: il secondo tempo potrebbe essere divertente, e viste le caratteristiche dell’Ascoli che è forte in attacco ma debole in difesa i gol non dovrebbero mancare.

Probabili formazioni
LATINA: Pinsoglio, Coppolaro, Dellafiore, Garcia, Nica, Mariga, De Vitis, Di Matteo, Insigne, Corvia, De Giorgio.
ASCOLI: Lanni, Mignanelli, Mengoni, Augustyn, Almici, Cassata, Bianchi, Addae, Giorgi, Orsolini, Cacia.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.83, GoldBet)
X2 + OVER 1.5 (1.92, GoldBet)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (2.34, GoldBet)