Zweite Liga: Aue-St. Pauli, Dusseldorf-Monaco 1860 e Norimberga-Karlsruhe (venerdì)

bundesliga
I pronostici sulle partite di calcio della Bundesliga, il principale campionato tedesco di calcio

Analisi, probabili formazioni e pronostici per i tre anticipi di Zweite Liga che si giocano alle 18:30.

ERZGERBIRGE AUE – ST. PAULI | venerdì ore 18:30

La partita fra Aue e St. Pauli si prospetta come una delle partite più importanti di questo turno di campionato, in palio ci saranno punti che potrebbero rivelarsi fondamentali in ottica salvezza visto che a sfidarsi ci saranno rispettivamente la terzultima e la quartultima, divise in classifica da appena due punti. L’Aue recentemente ha esonerato l’allenatore bulgaro Doltchev e lo ha sostituito con l’appena trentunenne Domenico Tedesco – ex mister delle giovanili dell’Hoffenheim e dello Stoccarda -, scelta che si è rivelata azzeccata visto che nelle sue prime due panchine la squadra ha prima vinto lo scontro diretto contro il Karlsruher e poi pareggiato sul difficile campo del Bochum. Se l’Aue arriva a questa sfida galvanizzato dai buoni risultati ottenuti nelle ultime partite, anche il St Pauli può ritenersi più che soddisfatto di quanto fatto in queste prime otto partite del girone di ritorno visto che in questo parziale è riuscito a fare già tre punti in più rispetto a quanti fatti nelle prime diciassette partite stagionali. Il St. Pauli grazie ai 14 punti conquistati nelle prime otto gare del nuovo anno – meglio hanno fatto solo Furth, Union Berlino e Stoccarda – è ritornato a credere in una salvezza che alla fine del girone d’andata sembrava ormai quasi impossibile da raggiungere. Pur essendo una sfida salvezza il momento di forma di entrambe le squadre ci spinge a pensare a una partita in cui i gol non dovrebbero mancare.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.90 su Bet365 che offre ai nuovi clienti un bonus del 100% del primo versamento (di almeno 10 euro) fino a un massimo di 100.

Probabili formazioni
ERZGERBIRGE AUE: Mäennel, Kalig, Samson, S.Breitkreuz, Rizzuto, Susac, Hertner, Tiffert, Kvesic, Nazarov, Soukou, Koepke.
ST. PAULI: Heerwagen, Dudziak, Hornschuh, Sobiech, Buballa, Sobota, Buchtmann, Nehring, Rok Choi, Moeller Daehli, Thy.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.90, Bet365)

FORTUNA DUSSELDORF – MONACO 1860 | venerdì ore 18:30

I sette punti conquistati nelle quattro partite giocate prima della sosta per le nazionali hanno permesso al Fortuna Dusseldorf di ipotecare la propria permanenza in Zweite Liga: quando ormai mancano nove partite al termine del campionato la squadra allenata da Friedhelm Funkel si ritrova a gestire un vantaggio di ben dieci punti nei confronti della terzultima in classifica. Raggiungere l’aritmetica salvezza è il traguardo che anche il Monaco 1860 spera di conquistare il prima possibile, anche se rispetto al Dusseldorf la squadra di Vitor Pereira di punti in più sulla terzultima ne ha solo cinque, vantaggio non del tutto rassicurante visto che nelle ultime giornate il rendimento delle squadre in piena zona retrocessione è notevolmente migliorato. Tenendo conto che nella prossima giornata di campionato il Monaco 1860 dovrà affrontare lo Stoccarda, ottenere un risultato positivo in questa trasferta potrebbe rivelarsi fondamentale in ottica salvezza, anche se i numeri fatti registrare finora fuori casa sono tutt’altro che rassicuranti: la squadra bavarese è reduce da otto sconfitte esterne di fila e nelle prime dodici gare esterne di questo campionato ha vinto solo una volta e subito ben nove sconfitte riuscendo a tenere la propria porta inviolata solo una volta, Monaco 1860 che tra l’altro ha sempre preso gol nei quindici precedenti giocati contro il Fortuna Dusseldorf, di cui ben undici terminati con entrambe le squadre a segno.

Probabili formazioni
FORTUNA DUSSELDORF: Rensing, Schauerte, Akpoguma, Bormuth, Schmitz, Bozdek, Ayhan, Sobottka, Bebou, O. Fink, Hennings.
MONACO 1860: Ortega, Boenisch, Ba, Uduokhai, Wittek, Neuhaus, Lacazette, Agbenyenu, Aigner, Amilton, Olic.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.00, Bet365)
NORIMBERGA – KARLSRUHER | venerdì ore 18:30

Norimberga-Karlsruher sarà una partita tra due squadre in grandissima difficoltà, entrambe reduci da quattro sconfitte nelle ultime cinque partite giocate. Il Norimberga ha disputato fino a questo momento un campionato a dir poco deludente e il fatto di essere uscito con largo anticipo dalla lotta per la promozione in Bundesliga – ormai irraggiungibile visti i 15 punti in meno rispetto alla terza in classifica – hanno indotto la società ad esonerare Schwartz e di chiamare al suo posto Michael Kollner che, dopo aver festeggiato il suo esordio in panchina con la vittoria di misura ai danni del Bielefeld, nella partita giocata prima della sosta per le nazionali ha perso per 1 a 0 in casa del St. Pauli. Nell’ultima gara di campionato il Norimberga ha però giocato nel complesso una buona partita, anche se in queste ultime partite rimaste da giocare sarà difficile per Kollner riuscire a far rendere al massimo la propria squadra e in questo senso la mancanza di motivazioni potrebbe fare la differenza sopratutto nelle sfide contro formazioni ancora in corsa per altri obiettivi, senza poi dimenticare poi le pesanti assenze per infortunio di Abdelhamid Sabiri, Laszlo Sepsi, Patrick Erras, Tim Leibold e Shawn Parker, alle quali si è aggiunta recentemente anche quella di Lippert che durante un partita di allenamento si è rotto il legamento crociato e che quindi ha finito anzitempo questa stagione. Sarà invece importantissima questa sfida per il Karlsruher, che dopo aver fatto benissimo nelle precedenti stagioni quest’anno si ritrova inaspettatamente in lotta per non retrocedere e, dopo la sconfitta subita nell’ultimo turno di campionato in casa contro il Dusseldorf, addirittura all’ultimo posto della classifica. In questa delicata trasferta l’allenatore del Karlsruher Mirko Slomka dovrà rinunciare per squalifica al centrale difensivo Jordi Figueras, al centrocampista Kom e al fromboliere greco Diamantakos, assenze alle quali si aggiunge anche quella del centrocampista offensivo Stoppelkamp alle prese con problemi muscolari. Difficile aspettarsi una partita movimentata considerate le numerose assenze sia da una parte che dall’altra e sopratutto da parte degli ospiti è facile aspettarsi un atteggiamento piuttosto prudente, Karlsruher che probabilmente cercherà di far valere le sue maggiori motivazioni vista la sua critica posizione di classifica.

Probabili formazioni
NORIMBERGA: Shaefer, Brecko, Margreitter, Bulthuis, Djakpa, Salli, Petrak, Behrens, Moehwald, Kempe, Ishak.
KARLSRUHER: Orlishausen, Bader, Kinsombi, Gimber, Kempe, Meffert, Valentini, Mehlem, Yamada, Mavrias, Mugosa.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
X2 (2.05, Bet365)
UNDER 2.5 (1.80, Bet365)