Liga: Sporting Gijón-Atletico Madrid (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Prima di andare a Leverkusen, dove affronterà il Bayer martedì prossimo, l’Atletico Madrid ha una trasferta in campionato contro lo Sporting Gijón, sabato all’ora di pranzo.

SPORTING GIJÓN – ATLETICO MADRID | sabato ore 13:00

Tolta la recente eliminazione dalla Coppa del Re contro il Barcellona, i due più recenti risultati dell’Atletico Madrid in campionato hanno mostrato un miglioramento sia sul piano dei risultati che del gioco. La settimana scorsa l’Atletico ha battuto in casa 3-2 il Celta Vigo giocando una partita molto diversa rispetto alle più recenti, piuttosto deludenti. Con Torres, Griezmann e Carrasco contemporaneamente in campo la fase offensiva ha ricevuto più attenzioni del consueto, per quanto poco ordinata sia apparsa la manovra. Ne ha anche inevitabilmente risentito la fase difensiva, circostanza piuttosto insolita per l’Atletico: il Celta ha attaccato spesso in contropiede, specialmente nel secondo tempo, quando sul risultato di 1-1 l’Atletico si è spinto in avanti. Ha persino trovato il gol del 2-1, il Celta, prima di subire due gol nei minuti finali.

Denota una certa mancanza di ordine e fluidità negli attacchi anche il modo in cui l’Atletico ha segnato due dei tre gol contro il Celta: due eccezionali iniziative individuali da parte di Torres e Carrasco, tra i più in forma (anche se lo spagnolo ha calciato un rigore sulla traversa, nel primo tempo).

Il gol di Torres

Il gol di Carrasco

Martedì prossimo a Leverkusen l’Atletico avrà la partita di andata degli ottavi di finale di Champions League. Nella trasferta di campionato a Gijón contro lo Sporting un eventuale turnover sarebbe comunque limitato da una serie di assenze per infortunio e altri imprevisti che potrebbero condizionare le scelte di Simeone. Diego Godín, ancora alle prese con un dolore agli adduttori, non è disposizione, e nemmeno Juanfran. Sono ormai prossimi al rientro Tiago e il portiere Oblak, che però mancano da molto tempo e quindi i loro progressi sono da tenere d’occhio con cautela (per lo Sporting non sono stati convocati). Sono stati invece convocati – ma non sembrano avere molte possibilità di giocare dall’inizio – Gameiro, che in settimana non si è allenato con continuità, per motivi personali, e Gaitán, che rientra dopo un colpo a una gamba subìto una settimana fa.

Lo Sporting viene da una incoraggiante vittoria in casa del Leganés, sia per il gioco che per la classifica. Quel 2-0 ha permesso allo Sporting, ancora terzultimo, di portarsi a soli due punti dal Leganés stesso, e per quanto si è visto in campo è un vantaggio solo aritmetico, per il momento. Contro l’Atletico mancheranno per squalifica Carmona e anche il portiere di riserva Diego Marino, espulso la settimana scorsa senza nemmeno entrare in campo. È in un momento di apparente ripresa, ma lo Sporting è pur sempre una squadra che lotterà per la salvezza fino all’ultima giornata. Le sue possibilità di ottenere un buon risultato contro l’Atletico, per quanto concentrato verso la partita di martedì prossimo, sono molto ridotte.

Le probabili formazioni:
SPORTING GIJÓN: Cuellar; Lillo Castellano, Meré, Amorebieta, Canella; Sergio Alvarez, Carmona, Vesga; Isma Lopez, Carlos Castro (o Victor Rodriguez), Lacina Traoré.
ATLETICO MADRID: Moyá; Juanfran, Savic, Lucas Hernandez, Filipe Luis; Gabi, Saul Niguez, Koke, Carrasco; Griezmann, Fernando Torres.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.52, Eurobet)
2 + UNDER 4,5 (1.75, Betfair)