Championship: Aston Villa-Leeds e Rotherham-Burton (giovedì)

I pronostici sulla Championship, il campionato inglese di calcio di seconda divisione
I pronostici sulla Championship, il campionato inglese di calcio di seconda divisione

Giovedì sera si giocano le prime due partite del girone di ritorno della Championship: analisi, probabili formazioni e pronostici.

ASTON VILLA – LEEDS | giovedì ore 20:45

Aston Villa-Leeds dovrebbe essere una bella partita tra due squadre in forma. L’Aston Villa da quando ha sostituito Roberto Di Matteo con Steve Bruce come allenatore ha migliorato il suo rendimento soprattutto in casa, dove ha vinto le ultime cinque partite di campionato. Il Leeds sta messo addirittura meglio, visto che ha vinto ben otto volte nelle ultime dieci giornate di Championship, e ha trovato i tre punti in quattro occasioni nelle cinque trasferte più recenti: l’ottimo lavoro dell’allenatore ex Swansea Garry Monk – forse esonerato troppo in fretta l’anno passato – sta dando i suoi frutti.

L’Aston Villa ha una rosa molto ampia, e l’allenatore ha a disposizione calciatori di qualità come Ashley Westwood, Jack Grealish, Jordan Ayew, Gabby Agbonlahor e Rudy Gestede se deciderà di fare turn over in questo periodo pieno di partite. Il Leeds ha regolarmente recuperato Chris Wood e Pablo Hernandez, Monk non ha problemi di formazione e non ha motivo per fare cambi a una squadra che sta rendendo al massimo.

Difficile sbilanciarsi più di tanto riguardo il risultato finale della partita, ma visto che l’Aston Villa ha sempre segnato in casa in questa stagione e che il Leeds ha fatto 17 gol nelle ultime 10 partite il “gol” sembra essere il pronostico più probabile per questa partita.

Probabili formazioni
ASTON VILLA: Bunn, Amavi, Baker, Chester, Hutton, Gardner, Jedinak, Bacuna, McCormack, Adomah, Kodjia.
LEEDS: Green, Berardi, Jansson, Bartley, Ayling, Bridcutt, Phillips, Doukara, Roofe, Sacko, Wood.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.00, SNAI)




ROTHERHAM – BURTON | giovedì ore 20:45

Il Rotherham non vuole arrendersi a una retrocessione che appare ormai inevitabile e nell’ultima giornata ha vinto la seconda partita consecutiva in casa, salendo a quota tredici punti in classifica. La quartultima posizione (in League One scenderanno le ultime tre squadre della classifica) è attualmente distante nove punti, che sono tanti ma allo stesso tempo ampiamente recuperabili vista la lunghezza del campionato di Championship: ci sono ancora ben 23 partite da giocare. Il Rotherham proverà così a giocarsela contro il Burton, approfittando del periodo complicato degli avversari che hanno perso le ultime quattro partite scendendo fino alla quartultima posizione, e che in trasferta non hanno mai vinto nel corso di questa stagione.

Il Rotherham farà una partita d’attacco per provare a vincere e riaprire i giochi per la salvezza, i gol non dovrebbero mancare: ha già fatto 18 “over 2.5” in stagione, più che altro per suoi demeriti visto che ha subito almeno due gol a partita in 18 occasioni nel corso di questo girone di andata. Il Burton allo stesso tempo ha la terza peggiore difesa esterna del torneo con 23 gol subiti.

Probabili formazioni
ROTHERHAM: Price, Mattock, Belaid, Wood, Fisher, Newell, Frecklington, Adeyemi, Forde, Ward, Brown.
BURTON: McLaughlin, McCrory, Flanagan, Mousinho, Dyer, Irvine, Palmer, Naylor, Brayford, O’Grady, Akins.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.70, SNAI)
1X (1.49, SNAI)