Liga: Atletico-Las Palmas, Granada-Real Sociedad e Siviglia-Malaga (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Sono Atletico Madrid-Las Palmas, Granada-Real Sociedad e Siviglia-Malaga, le partite del campionato spagnolo che si giocano sabato 17 dicembre, dopo Sporting Gijón-Villarreal. Ecco le probabili formazioni, i pronostici e le cose che vale la pena sapere.

ATLETICO MADRID – LAS PALMAS | sabato ore 16:15

Sabato scorso, in casa del Villarreal, l’Atletico Madrid ha perso per la terza volta in cinque giornate di campionato. La partita ha avuto un andamento diverso da quanto si possa intuire dal risultato: l’Atletico aveva anche colpito un palo, prima di subire il primo gol del Villarreal intorno alla mezz’ora, e poi anche il raddoppio dieci minuti dopo. In occasione di quel secondo gol, peraltro, il portiere titolare Oblak si è lussato una spalla (per rivederlo in campo ci vorrà come minimo marzo). Fatto sta che i tentativi di raddrizzare la partita messi in atto da Simeone – fuori già al 30° un inguardabile Tiago, infortunato – si sono rivelati sostanzialmente infruttuosi, contro una squadra che peraltro non ha nella difesa il suo principale punto di forza. In pieno recupero, poi, Roberto Soriano ha segnato il terzo gol.

A causa di questa sconfitta la distanza dell’Atletico dalla vetta della classifica è salita a dodici punti. È già molto, ed è ancora più preoccupante il fatto che in mezzo ci siano squadre – come il Siviglia – che al momento non sembrano destinate ad abbonare quella parte della classifica. Il Las Palmas – che si trova quattro punti dietro l’Atletico Madrid – è un avversario abbordabile, specialmente perché la partita si giocherà al “Vicente Calderon”. Occorrerà comunque fare una certa attenzione, trattandosi di una squadra che in attacco ha mostrato spesso grande rapidità nelle giocate e nei passaggi tra trequartisti e attaccanti.

Il Las Palmas viene da due pareggi consecutivi per 1-1, contro Alavés e Leganés. Saranno ancora assenti sia Boateng, per un problema al perone, sia Araujo, il cui posto è occupato in alternativa da Livaja. Mancherà anche il centrale titolare David Garcia, squalificato. Nell’Atletico lo squalificato è Correa, quindi non c’è dubbio che sulla trequarti giocherà Carrasco.

Le probabili formazioni:
ATLETICO MADRID: Moya; Vrsaljko, Savic, Godin, Lucas Hernandez; Saul Niguez, Gabi, Koke, Carrasco; Griezmann, Gameiro.
LAS PALMAS: Varas; Macedo, Lemos, Bigas, Dani Castellano; Roque Mesa; Tana, Vicente Gomez, Jonathan Viera, Momo; Livaja.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 + OVER 1,5 (1.50, Bet365)
1/1 parziale/finale (1.85, Betfair)




 

GRANADA – REAL SOCIEDAD | sabato ore 18:30

Dopo l’inattesa sconfitta per 5-1 in casa del Deportivo La Coruna, la sorprendente Real Sociedad di Eusebio Sacristán è tornata a vincere nel turno di campionato scorso e mettersi sia Athletic Bilbao che Atletico Madrid provvisoriamente alle spalle in classifica. Ha battuto 3-2 in casa il Valencia di Cesare Prandelli approfittando delle evidenti vulnerabilità difensive dell’avversario e sfruttando, nel secondo tempo, la rapidità delle ali, a cominciare da un rinato Carlos Vela (nonostante un rigore sbagliato).

Non sono però di poco conto le due assenze previste per la partita della sedicesima giornata di campionato. A causa di un problema a una caviglia non ci sarà Willian José, l’attaccante più in forma della squadra (9 gol finora). E mancherà per squalifica Zurutuza, probabilmente uno dei migliori a centrocampo quest’anno, insieme a Illarramendi. A controbilanciare le assenze della Real Sociedad occorre considerarne anche alcune nel Granada, una squadra certamente meno provvista di riserve di qualità rispetto alla Real Sociedad.

Nonostante sia ancora penultimo, il Granada recentemente è comunque sembrato in lieve ripresa. Dopo la clamorosa vittoria per 2-1 contro il Siviglia, la settimana scorsa è riuscito anche a ottenere un buon pareggio per 1-1 in casa del Malaga. Mancherà ancora il terzino destro Dimitri Foulquier, infortunato, e anche Uche, squalificato. A queste due assenze previste si è aggiunta venerdì quella del difensore Gastón Silva, che ha avuto un problema muscolare in allenamento.

Le probabili formazioni:
GRANADA: Ochoa; Tito, Saunier, Lombán, Gabriel Silva; Samper, Pereira, Toral; Mehdi Carcela-González, Jeremie Boga; Kravets.
REAL SOCIEDAD: Rulli; Carlos Martinez, Inigo Martinez, Navas, Yuri Berchiche; Illarramendi, Canales (o Granero), Xabi Prieto; Oyarzabal, Vela, Juanmi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
MULTIGOL OSPITE 1-2 (1.58, Eurobet)
X2 + UNDER 3,5 (1.67, SNAI)

 

SIVIGLIA – MALAGA | sabato ore 20:45

Saldamente al terzo posto in classifica, con un solo punto in meno del Barcellona, il Siviglia è tornato a vincere nel turno di campionato scorso dopo la sconfitta in casa del Granada. Ha battuto 3-0 il Celta Vigo al “Balaidos” in una partita più combattuta e avvincente di quanto non si evinca dal risultato finale. Per tutto il primo tempo c’era stato sostanziale equilibrio, e anzi era stato il Celta Vigo a rendersi più spesso pericoloso. E ha continuato a farlo anche dopo il gol del Siviglia al 50°, ma senza riuscire a concretizzare mai un’azione di attacco. Gli altri due gol del Siviglia – li ha segnati tutti e tre Iborra – sono arrivati a meno di dieci minuti dalla fine della partita.

L’avversario di sabato sera sarà il Malaga di Juande Ramos, che viene dal secondo pareggio consecutivo: dopo il 2-2 in casa del Valencia non è riuscito a fare meglio di un 1-1 in casa contro il Granada. Le maggiori difficoltà il Malaga generalmente le mostra in trasferta, dove non ha ancora mai vinto una partita, in questo campionato (e in trasferta, in genere, non ne vince una da circa nove mesi). Di positivo c’è il recupero di Chory Castro, assente per squalifica contro il Granada.

Dall’altra parte, al “Sánchez-Pizjuán” il Siviglia è notoriamente micidiale: finora in casa in campionato ne ha perso soltanto una (2-1 contro il Barcellona, di recente), e le altre le ha vinte tutte. E nessuno finora ne ha vinte più di sei in trasferta (solo Real Madrid e Villarreal hanno ottenuto rispettivamente uno e due punti in più rispetto al Siviglia). Il Siviglia sarà ancora privo dei due terzini titolari: Escudero, infortunato, e Mariano, squalificato. Sarà assente per squalifica anche Franco Vazquez.

Le probabili formazioni:
SIVIGLIA: Sergio Rico; Kolo, Pareja, Rami, Mercado; N’Zonzi, Iborra; Nasri, Sarabia, Vitolo; Vietto (o Ben Yedder).
MALAGA: Boyko; Rosales, Llorente, Villanueva, Miguel Torres; Camacho, Fornals; Chory Castro, Ontiveros, Juanpi; Sandro Ramirez.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.53, Betfair)
GOL (1.75, SNAI)