Serie B: Perugia-Novara, Pisa-Trapani, Spal-Latina e Vicenza-Benevento (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici per le restanti quattro partite del sabato pomeriggio di Serie B.

PERUGIA – NOVARA | sabato ore 15:00

Il Perugia è in serie positiva da quattro giornate, anche se nelle ultime due partite ha perso la grande opportunità di avvicinarsi ai primi due posti della classifica: sia contro l’Ascoli che con il Trapani la squadra allenata da Bucchi non è riuscita a chiudere la partita dopo essere passata in vantaggio e alla fine ha subito il pareggio per via di alcune ingenuità difensive. Il Perugia è una delle migliori squadre di questo campionato sia sotto il profilo del gioco che dei risultati, questo grazie anche all’ottima campagna acquisti effettuata nella scorsa estate, visto che gli arrivi di Brighi, Chiosa, Dezi, Nicastro e Di Carmine – attuale cannoniere della rosa con 6 reti – hanno ulteriormente rinforzato una squadra che era già di per sé molto competitiva. Per ambire ai primissimi posti della classifica il Perugia dovrà imparare a gestire meglio il vantaggio, troppe volte nel corso di questo campionato si è fatto raggiungere dagli avversari nei minuti finali.

La partita contro il Novara si prospetta come una delle partite più belle della giornata di campionato, questo perché gli i ragazzi di Boscaglia anche in trasferta non rinunciano mai a proporre il loro gioco prettamente offensivo, che però al di là alla strepitosa vittoria ottenuta a Verona due settimane fa ha prodotto solo sconfitte, con una media reti pari ai 3 gol a partita.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 2.00 su Bet365 che # e permetterà di vedere tutte le partite di Serie B in diretta streaming.

Probabili formazioni
PERUGIA: Rosati, Del Prete, Volta, Belmonte, Di Chiara, Brighi, Ricci, Dezi, Nicastro, Di Carmine, Guberti.
NOVARA: Da Costa, Troest, Scognamiglio, Mantovani, Dickmann, Kupisz, Viola, Casarini, Calderoni, Sansone, Galabinov.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (2.00, Bet365)
OVER 2.5 (2.40, Eurobet)

PISA – TRAPANI | sabato ore 15:00

Pisa-Trapani si prospetta come una sfida tutt’altro che spettacolare, a sfidarsi saranno due squadre in grandissima difficoltà e che hanno sopratutto nella fase realizzativa i maggiori problemi, non a caso le due squadre in questione hanno rispettivamente il primo e il secondo peggiore attacco del campionato. Il Pisa a differenza del Trapani riesce quanto meno a essere abbastanza solido in fase difensiva, i soli dieci gol subiti finora hanno parzialmente compensato le carenze offensive ed è per questo motivo che i padroni di casa hanno quattro punti in più rispetto ai prossimi rivali, questo pur essendo siano reduci da tre sconfitte di fila e senza vittorie da dieci turni di campionato. Il Trapani ha vinto solo una volta in questo campionato e in trasferta, oltre ad aver fatto solo 3 punti senza mai vincere, è riuscito a segnare appena tre gol.

Probabili formazioni
PISA: Ujkani, Avogadri, Lisuzzo, Del Fabro, Golubovic, Verna, Lazzari, Di Tacchio, Longhi, Cani, Mannini.
TRAPANI: Guerrieri, Pagliarulo, Casasola, Figliomeni, Fazio, Scozzarella, Colombatto, Coronado, Rizzato, Petkovic, Citro.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
UNDER 2.5 (1.44, Bet365)
NO GOL (1.66, Bet365)
SPAL – LATINA | sabato ore 15:00

Nonostante mister Semplici continui a ribadire che l’obiettivo della Spal rimane quello della salvezza, la sensazione di tutti gli addetti ai lavori è quella che il club di Ferrara sia una delle principali candidate per un posto nei playoff, obiettivo più che alla portata non solo per i risultati finora ottenuti, ma sopratutto per l’ottimo gioco espresso durante queste prime quindici giornate. La Spal nelle ultime nove giornate ha perso solo sul campo del Frosinone – e anche in questo caso giocando una buona partita – e vinto in ben sei occasioni.

La Spal oltre allo squalificato Lazzari dovrà nuovamente fare a meno di Cremonesi e dei due portieri Branduani e Meret, quindi spazio nuovamente al giovane Marchegiani che già contro il Trapani è stato protagonista di un’ottima prestazione. Il Latina arriverà a questa sfida con il morale alto viste le ottime vittorie ottenute con Bari e Vicenza e il pareggio con la Salernitana, ma l’attuale buon momento di forma potrebbe non bastare al cospetto di una squadra che è sopratutto nelle partite interne che sta facendo vedere le cose migliori. La Spal in casa ha vinto le ultime quattro partite giocate e con 18 reti in 7 partite ha il miglior attacco interno del campionato.

Probabili formazioni
SPAL: Marchegiani, Gasparetto, Vicari, Giani, Ghiglione, Arini, Mora, Schiattarella, Beghetto, Cerri, Antenucci.
LATINA: Pinsoglio, Brosco, Dellafiore, Garcia Tena, Bruscagin, Mariga, Bandinelli, Di Matteo, Gilberto, Corvia, Scaglia.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.66, Bet365)
OVER 1.5 SQUADRA IN CASA (1.80, Bet365)
VICENZA – BENEVENTO | sabato ore 15:00

Sabato scorso il Benevento, approfittando soprattutto della doppia superiorità numerica, ha vinto contro il Brescia con un netto 4-0, ottenendo così la sua quarta vittoria di fila che gli ha permesso di portarsi a soli tre punti di ritardo dal primo posto della classifica. Come nel caso della Spal, anche per il Benevento non si può più parlare di una sorpresa, i ragazzi di Baroni giocano un calcio probabilmente meno spumeggiante rispetto alle squadre che occupano i primi posti in classifica, ma allo stesso tempo sono fra le più organizzate a livello tattico e abili in fase di non possesso. Non è un caso che il Benevento abbia la miglior difesa del campionato che fra l’altro non prende gol da ben 422 minuti, aspetti che potrebbero rivelarsi determinanti anche in occasione della sfida contro il Vicenza, unica squadra a non aver ancora vinto davanti al pubblico amico e capace di segnare nel suo stadio appena 2 gol.

Probabili formazioni
VICENZA: Benussi, Pucino, Bogdan, Adejo, D’Elia, Signori, Siega, Urso, Bellomo, Giacomelli, Raicevic.
BENEVENTO: Cragno, Venuti, Padella, Lucioni, Lopez, Chibsah, De Falco, Ciciretti, Falco, Jakimovski, Ceravolo.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.42, Bet365)
UNDER 2.5 (1.60, Bet365)