Eredivisie: Vitesse-Excelsior, PSV-ADO e NEC-Twente (sabato)

I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio
I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio

Quattordicesima giornata del massimo campionato olandese. Analizziamo tre partite in programma sabato.

VITESSE – EXCELSIOR | sabato ore 18:30

Da alcuni anni, la Vitesse ha avviato una partnership con il Chelsea: i Blues mandano in prestito al club di Arnhem numerosi calciatori giovani, che hanno dunque l’opportunità di giocare con continuità e di mettersi in mostra. Lewis Beker merita una menzione particolare: classe 1995, è un centrocampista dotato di un ottimo senso del gol e si sta rivelando preziosissimo per la squadra guidata in panchina da Henk Fraser, abituata a puntare su un gioco offensivo e ad affidarsi nel ruolo di prima punta a Ricky Van Wolfswinkel, ex calciatore di Utrecht, Sporting Lisbona, Norwich, Saint Etienne e Betis Siviglia. Molti limiti in fase di contenimento penalizzano spesso l’Excelsior, capace però di essere pericoloso nei momenti in cui può gestire il pallone: Stanley Elbers è un buon attaccante esterno, mentre il centravanti titolare è Nigel Hasselbaink, nipote di Jimmy Floyd, che giocava proprio in quel ruolo.

Probabili formazioni:
VITESSE: Room, Leerdam, Kashia, Kruiswijk, Ota, Yeini, Foor, Baker, Rashica, Van Wolfswinkel, Tighadouini.
EXCELSIOR: Muyters, Karami, Drost, Mattheij, Kuipers, Vermeulen, Fortes, Koolwijk, Elbers, Hasselbaink, Ribeiro.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.75, Bet365)
OVER (1.57, Eurobet)




PSV EINDHOVEN – ADO DEN HAAG | sabato ore 19:45

Il prossimo 6 dicembre, per piazzarsi al terzo posto nel gruppo D di Champions ed essere ripescato in Europa League, il PSV dovrà battere il Rostov nella sesta e ultima giornata della fase a gironi: il club russo ha attualmente tre lunghezze di vantaggio sulla squadra di Eindhoven, che in caso di successo befferebbe i propri rivali grazie al miglior rendimento negli scontri diretti, dopo il 2-2 del match d’andata. Intanto, però, la formazione allenata da Phillip Cocu è attesa da due impegni importanti in Eredivisie, il primo dei quali è in programma in casa contro l’ADO Den Haag, che ha collezionato quattro sconfitte e un pareggio nelle ultime cinque trasferte di Eredivisie. Il PSV, insomma, ha buone possibilità di imporre il proprio gioco fin dai minuti iniziali, di ottenere una vittoria e di rimanere a contatto con Feyenoord e Ajax, che attualmente lo precedono rispettivamente di sei e quattro punti.

Probabili formazioni:
PSV EINDHOVEN: Zoet, Arias, Isimat-Mirin, Moreno, Willems, Propper, Schwaab, Ramselaar, Bergwijn, L. De Jong, Pereiro.
ADO DEN HAAG: Setkus, San Roman, Meissner, Beugelsdijk, Ebuehi, Tyrbull, Hevel, Schaken, Duplan, Kastaneer, Havenaar.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.58, Eurobet)
NEC NIJMEGEN – TWENTE | sabato ore 20:45

Il fatto che il NEC stia vivendo una stagione complicata non sorprende più di tanto: nella scorsa estate, infatti, questa squadra si è privata di molti calciatori importanti, finendo per indebolire la propria rosa. La partenza più pesante è stata quella dell’attaccante venezuelano Christian Santos, che si è trasferito all’Alaves e ha lasciato un vuoto difficile da colmare: il club di Nijmegen sta faticando enormemente a livello realizzativo, a conferma di quanto abbiamo appena scritto. Il Twente è imbattuto da sette partite ufficiali e sta beneficiando soprattutto delle prodezze di Enes Unal, che è arrivato in prestito dal Manchester City e comanda la classifica cannonieri dell’Eredivisie 2016-2017, a quota otto gol, insieme con Kasper Dolberg dell’Ajax e Nicolai Jorgensen del Feyenoord.

Probabili formazioni:
NEC NIJMEGEN: Delle, Dyrestam, Dumic, Golla, Fomitschow, Bikel, Von Haacke, Breinburg, Grot, Mayi, Rayhi.
TWENTE: Marsman, Ter Avest, Thesker, Bijen, Lely, Mokotjo, Klich, Ede, Celina, Yeboah, Unal.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.40, Bet365)
UNDER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.50, Bet365)
OVER 1.5 SQUADRA OSPITE (2.02, Eurobet)