EFL Cup: Southampton-Sunderland, West Ham-Chelsea e Manchester United-Manchester City (mercoledì)

Tutti i pronostici sulla EFL Cup inglese, la ex Football League Cup
Tutti i pronostici sulla EFL Cup inglese, la ex Football League Cup, a cui partecipano tutte le squadre di Premier League e quelle di English Football League

La Coppa di Lega inglese è giunta agli ottavi di finale. Analizziamo tutte e tre le partite in programma nella serata di mercoledì: spicca il derby di Manchester tra City e United.

SOUTHAMPTON – SUNDERLAND | ore 20:45

Buon momento per il Southampton, che è reduce da un pareggio sul campo del Manchester City e, più in generale, ha perso solo uno degli ultimi nove incontri ufficiali: quello di Europa League sul campo dell’Inter, durante il quale peraltro ha controllato quasi interamente il gioco, concedendo ai propri avversari una sola vera occasione, trasformata in gol da Antonio Candreva. Il lavoro di Claude Puel sta cominciando a dare buoni frutti: l’ex tecnico del Nizza ha avuto qualche difficoltà all’inizio di questa stagione, ma adesso può essere soddisfatto del rendimento esibito dai propri calciatori. Un’ottima notizia riguarda il recupero di Sofiane Boufal, talentuoso attaccante di movimento, che ha recentemente superato un infortunio e sta trovando spazio a partita in corso: il suo ingresso in campo potrebbe aiutare la fase offensiva del Southampton, pronto a ricevere il Sunderland, che è ultimo in Premier League, appare in grandissima difficoltà e ha un allenatore – David Moyes, già reduce da esperienze negative sulle panchine di Manchester United e Sunderland – molto contestato dalla tifoseria.

Probabili formazioni:
SOUTHAMPTON: McCarthy, Martina, Fonte, Yoshida, McQueen, Ward-Prowse, Romeu, Clasie, Tadic, Redmond, Austin.
SUNDERLAND: Pickford, Manquillo, O’Shea, Djolobodji, Van Aanholt, Khazri, Rodwell, McNair, Gooch, Anichebe, Asoro.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.40, Bet365)
1X + OVER 1.5 (1.30, Better)
WEST HAM – CHELSEA | ore 20:45

A partire da questa stagione, il West Ham non disputa più le proprie partite casalinghe a Boleyn Ground, ma all’Olympic Stadium. Da quando il club londinese ha cambiato casa, molti episodi di violenza si sono verificati sugli spalti: ecco perché importanti misure di sicurezza sono state previste in avvicinamento al sentito derby contro il Chelsea, che vale l’accesso ai quarti di finale di League Cup. Il sopracitato trasferimento si sta rivelando poco fortunato per gli Hammers anche da un punto di vista più strettamente calcistico, visti i non straordinari risultati ottenuti nelle ultime settimane: in fase offensiva, in particolare, il grave infortunio rimediato da André Ayew a metà agosto e le difficoltà palesate da Simone Zaza – il cui rendimento è stato finora insoddisfacente – stanno rendendo difficile la situazione. Il passaggio alla difesa a tre è stato fondamentale per il Chelsea: con il nuovo sistema di gioco, la squadra allenata da Antonio Conte ha ottenuto tre vittorie in altrettante partite, senza mai subire gol.

Probabili formazioni:
WEST HAM: Adrian, Kouyaté, Reid, Ogbonna, Antonio, Noble, Obiang, Fernandes, Lanzini, Zaza, Payet.
CHELSEA: Begovic, Azpilicueta, Terry, David Luiz, Moses, Kanté, Matic, Alonso, Willian, Batshuayi, Hazard.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.20, William Hill)
UNDER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.36, Bet365)
MANCHESTER UNITED – MANCHESTER CITY | ore 21:00

C’è grandissima attesa per il derby di Manchester, che arriva in un momento delicato per entrambe le squadre. Lo United è reduce da un netta sconfitta contro il Chelsea in campionato: il ritorno a Stamford Bridge è stato pessimo per José Mourinho, che non è ancora riuscito a trovare le soluzioni tattiche di cui i Red Devils avrebbero bisogno per offrire un rendimento convincente in modo continuo. Il City è senza vittorie da cinque partite ufficiali: aveva iniziato benissimo questa stagione, ma poi ha rallentato clamorosamente e sembra aver smarrito molte certezze. L’importanza della posta in palio induce a ipotizzare che il match possa essere bloccato e poco spettacolare nel primo tempo. Dopo l’intervallo, invece, i gol dovrebbero arrivare, anche perché tutte e due le formazioni hanno qualche problema a livello difensivo: lo United è privo di Eric Bailly, alle prese con un infortunio, mentre il City deve fare i conti con il non eccezionale momento di forma di John Stones, protagonista di un clamoroso errore nel match di domenica scorsa contro il Southampton.

Probabili formazioni:
MANCHESTER UNITED: De Gea, Valencia, Smalling, Blind, Shaw, Herrera, Pogba, Martial, Mata, Rashford, Ibrahimovic.
MANCHESTER CITY: Bravo, Stones, Otamendi, Kolarov, Sané, Gundogan, Fernandinho, Sterling, Silva, Navas, Aguero.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.36, Paddy Power)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (2.20, Better)
GOL (1.75, Better)