Serie B: Ternana-Verona, Trapani-Cittadella e Virtus Entella-Vicenza (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici per le restanti tre partite di Serie B che si giocheranno sabato pomeriggio alle 15.

TERNANA – VERONA | sabato ore 15:00

Grazie alla vittoria sul Frosinone e alla contemporanea sconfitta del Cittadella in casa contro il Brescia, il Verona ha avvicinato il primo posto della classifica di Serie B, adesso distante appena due punti. C’è già la possibilità di ritrovarsi al comando della graduatoria del campionato cadetto alla fine di questa settima giornata, a patto di tornare da Terni con tre punti, e non sarà comunque facile. Il Verona ha una squadra più forte della Ternana in tutti i reparti, ha una panchina molto più attrezzata e sta giocando anche un calcio bello da vedere. Contro il Frosinone inoltre per la prima volta la squadra allenata da Pecchia è riuscita a finire una partita senza subire gol: in un campionato lungo come questo di Serie B mettere a posto la fase difensiva è determinante per puntare alla promozione.

La Ternana ha passato un’estate movimentata, cambiando allenatore già dopo la prima partita di Coppa Italia: Panucci aveva apertamente criticato la mancanza di rinforzi sul calciomercato, il presidente lo ha fatto fuori e lo ha sostituito con Benito Carbone. I risultati sono stati più che soddisfacenti per il nuovo allenatore, che ha perso una sola partita pur non disponendo di una rosa di calciatori di alto livello, e ha dato spazio con buoni risultati anche a parecchi giovani come Germoni, Di Livio, Battista, Lagumina e Cason. Per provare a fermare il Verona servirà una prestazione di alto livello da parte di tutta la squadra e soprattutto da parte di Falletti e Avenatti, che sono i calciatori di maggiore talento e che se in giornata possono mettere in difficoltà anche squadre forti come quella del Verona. A dire il vero finora Avenatti ha segnato solo su calcio di rigore (2) e in generale la Ternana ha fatto solo quattro gol su sei partite, motivo per cui Carbone sta pensando di fare giocare con Falletti e Avenatti anche Surraco e Lagumina.

Il Verona – che si presenterà a Verona con il solo lungodegente Albertazzi nella lista degli indisponibili – parte favorito in una partita in cui anche per via dei possibili cambi tattici di Carbone almeno un paio di gol dovrebbero arrivare. Fin qui inoltre, il Verona ha sempre fatto registrare il segno “over 1.5”.

La doppia chance esterna unita all’over 1.5 è a quota 1.75 su Better che assicura un bonus di 10 euro alla registrazione più 5 € di bonus a settimana per tutta la durata del campionato di calcio di Seria A.

Probabili formazioni
TERNANA: Di Gennaro, Zanon, Valjent, Meccariello, Germoni, Palumbo, Falletti, Bacinovic, Avenatti, Lagumina, Surraco.
VERONA: Nicolas, Souprayen, Caracciolo, Bianchetti, Pisano, Fossati, Bessa, Valoti, Romulo, Pazzini, Luppi.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.75, Better)




TRAPANI – CITTADELLA | sabato ore 15:00

Il Cittadella dopo cinque vittorie consecutive è crollato inaspettatamente nell’ultima giornata, perdendo addirittura tre a zero in casa contro il Brescia. Il Cittadella ha comunque mantenuto il primo posto, e la sconfitta non è stata un dramma perché l’obiettivo di questa squadra, almeno per ora, non è di certo la promozione ma una salvezza tranquilla. Il rischio di un nuovo passo falso contro il Trapani c’è, perché di fronte ci sarà una squadra determinata a conquistare la prima vittoria stagionale. Il Trapani l’anno scorso ha sfiorato la promozione in Serie A, arrendendosi soltanto alla finale playoff contro il Pescara e giocando un girone di ritorno strepitoso. In queste prime partite ha confermato di essere una squadra difficile da battere, ha pareggiato cinque partite su sei, ma a causa anche degli infortuni degli attaccanti Citro e Petkovic – grandi protagonisti della scorsa stagione – è mancata qualità in zona gol. Cosmi deve fare ora i conti con un alto numero di infortuni a centrocampo, pesa in particolare l’assenza di Coronado, calciatore di grande qualità importante per la manovra offensiva. Il recupero degli attaccanti dà però la possibilità di fare dei cambi tattici per risentire il meno possibile delle assenze a centrocampo.

Conquistare la prima vittoria stagionale contro la squadra prima in classifica sarebbe una grande iniezione di fiducia dopo un avvio difficile, motivo per cui l’allenatore Cosmi preparerà la partita alla perfezione e c’è da aspettarsi anche grande applicazione da parte dei calciatori che vorranno regalare la prima vittoria ai tifosi. Non basta una sconfitta per ridimensionare il Cittadella, ma il netto 3-0 subito col Brescia potrebbe avere delle ripercussioni negative, soprattutto nella difesa.

Probabili formazioni
TRAPANI: Guerrieri, Casasola, Legittimo, Pagliarulo, Rizzato, Barillà, Colombatto, Fazio, Balasa, Petkovic, Citro.
CITTADELLA: Alfonso, Martin, Pelagatti, Scaglia, Salvi, Iori, Chiaretti, Lora, Schenetti, Litteri, Strizzolo.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.35, Better)
VIRTUS ENTELLA – VICENZA | sabato ore 15:00

I numeri del Vicenza fin qui sono stati disastrosi: 5 punti su sei partite giocate, la peggiore differenza reti della Serie B, con 9 gol subiti ed appena tre fatti. Finora ha fatto peggio solo l’Avellino ultimo in classifica (2 gol), e non ha così sorpreso più di tanto lo 0-0 nello scontro diretto della scorsa settimana tra le due squadre. Se si esclude la vittoria contro la Salernitana in cui ha fatto tre gol, il Vicenza è ancora a quota zero gol fatti. Il problema a livello offensivo di questa squadra è evidente, la manovra è carente e i calciatori da cui ci si aspetterebbe maggiore qualità sono Galano e Raicevic che fin qui hanno deluso, attirando anche le ire dei tifosi. In attesa del ritorno dall’infortunio di Giacomelli, si sente la mancanza di un calciatore abile nell’uno contro uno e capace di creare la superiorità numerica. L’infortunio subito in settimana da Zaccardo non migliora la situazione, e così l’impressione è che contro una squadra solida come la Virtus Entella – che ha iniziato bene il campionato e che ha una formazione molto simile a quella che l’anno passato ha sfiorato i playoff – fare un risultato positivo sarà molto difficile.

Probabili formazioni
VIRTUS ENTELLA: Iacobucci, Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Sini, Belli, Troiano, Palermo, Masucci, Cutolo, Caputo.
VICENZA: Benussi, Pucino, Bogdan, Adejo, Bianchi, Vita, Urso, Signori, Siega, Raicevic, Cernigoi.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (2.00, Better)
1X + UNDER 3.5 (1.53, Better)