Roland Garros: Djokovic-Berdych e Thiem-Goffin

Tennis ATP - WTA

L’edizione numero 115 dello Slam parigino è giunta alla dodicesima giornata. Si chiude il programma dei quarti di finale del singolare maschile: Novak Djokovic e Dominic Thiem affrontano rispettivamente Tomas Berdych e David Goffin.

DJOKOVIC – BERDYCH | giovedì ore 13:00

Il Roland Garros è l’unico torneo dello Slam ancora assente nella collezione di Novak Djokovic. Il numero uno del mondo, che spera di colmare questa lacuna nei prossimi giorni, avverte ovviamente una pressione particolare: non è un caso che sia apparso spesso nervoso nei giorni scorsi, durante i quali peraltro anche il maltempo non lo ha aiutato, costringendolo a giocare a più riprese il match contro Roberto Bautista Agut. Ad ogni modo, Djokovic è ovviamente il grande favorito per la conquista del titolo, soprattutto dopo il forfait di Rafael Nadal: appare difficile pensare che Tomas Berdych, che è in svantaggio addirittura per 23-2 nel bilancio dei precedenti e non ha mai saputo compiere un vero salto di qualità, possa impensierire il serbo.

PRONOSTICO: Djokovic vincente in tre set (1.53, William Hill)




THIEM – GOFFIN | giovedì ore 13:00

Era il quarto di tabellone presidiato da Rafael Nadal, costretto però al ritiro da problemi al polso sinistro, dopo i primi due turni: lo spagnolo sembrava avere grandi possibilità di affrontare Novak Djokovic in semifinale, e invece il suo posto verrà occupato da uno tra Dominic Thiem e David Goffin. Quest’ultimo ha vinto cinque confronti diretti su sette, ma potrebbe essere sfavorito dal fatto che i campi del Roland Garros siano diventati molto pesanti già da alcuni giorni, a causa della pioggia. Thiem, più forte fisicamente rispetto al suo prossimo avversario, appare avvantaggiato da questo punto di vista: l’austriaco cercherà di imporre un ritmo alto sin dai primi scambi. Per entrambi i giocatori, comunque, l’occasione è davvero clamorosa: ecco perché il match si preannuncia intenso e combattuto.

PRONOSTICO: Thiem vince il primo set (1.68, #)
OVER 35.5 GAMES (1.56, Paddy Power)