I probabili marcatori nell’ultima di Serie B

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Una serie di considerazioni a sostegno delle probabilità per alcuni giocatori di segnare uno o più gol stasera nelle partite dell’ultimo turno di Serie B, in diretta su Sky dalle 20:30: nelle partite dell’ultima giornata, in Serie A come in Serie B, solitamente si segna molto.

La scorsa settimana qui sul Veggente abbiamo azzeccato parecchi marcatori dell’ultima giornata di Serie A: la tripletta di Higuain, i gol di Pavoletti, Klose e di Di Natale “ultimo marcatore” dell’Udinese nella partita contro il Carpi. Questo venerdì abbiamo valutato di dedicare un pezzo ai calciatori che hanno buone possibilità di segnare almeno un gol nell’ultima giornata di Serie B, stasera alle 20:30.

Avviso. Più tardi, quando saranno comunicate le formazioni ufficiali, ci sentiamo su Telegram per un’altra multipla basata sui giocatori che effettivamente saranno in campo. (Non lo sapevate? Sì, siamo su Telegram).

Le uniche due partite in cui le squadre in campo non hanno particolari motivazioni di classifica sono Ternana-Brescia e Vicenza-Perugia. In queste due sfide – soprattutto in quella di Terni, dato che il Brescia è primatista di “over 2.5” del campionato – ci saranno probabilmente molti gol. Date le premesse, queste due partite potrebbero condividere alcune caratteristiche con le partite di tipo amichevole: ci saranno pochi tatticismi, e l’obiettivo dei calciatori sarà quello di fare divertire i tifosi. Nella Ternana al centro dell’attacco dovrebbe esserci Avenatti, che proverà a chiudere con una bella prestazione e un gol una stagione negativa e per nulla paragonabile alle precedenti, che avevano attirato anche l’attenzione di alcune squadre di Serie B. Nel Brescia c’è l’eterno “Airone” Andrea Caracciolo sempre in cerca di gol: ne ha già segnato dieci, e con un altro gol raggiungerebbe Geijo a undici come capocannoniere del Brescia.

In Vicenza-Perugia la sfida nella sfida è una sfida tra frombolieri: Ebagua finora ne ha segnati otto e Ardemagni undici, e tutti e due proveranno a migliorare la lora statistica di gol stagionali, comunque al di sotto delle aspettative.

La Salernitana ha la possibilità di evitare la retrocessione, o quantomeno giocare il playout, battendo in casa il Como ultimo in classifica e già retrocesso. Lo stadio “Arechi” sarà pieno di tifosi pronti a sostenere la squadra, e il fattore campo dovrebbe effettivamente essere di grande aiuto: da provare Coda marcatore, visto che in stagione ha segnato ben quindici gol nonostante le difficoltà della sua squadra.

Un’altra partita in cui la “differenza di motivazioni” potrebbe incidere sul risultato è Avellino-Cesena. L’Avellino è salvo e fuori dai playoff; l’allenatore Tesser stasera dovrà fare i conti con parecchi infortuni e potrebbe esserci l’esordio di qualche giovane in difesa e a centrocampo. Il Cesena deve vincere per difendere l’attuale sesto posto, che permette di giocare il primo turno dei playoff in gara secca in casa. In attacco l’allenatore Drago dovrebbe schierare Djuric, autore finora di sette gol, tenuto a riposo nello scorso turno.

Il Pescara ha la possibilità di chiudere il campionato al terzo posto, e sarebbe un vantaggio di non poco conto in ottica playoff. L’allenatore Oddo ha detto che manderà in campo la migliore formazione possibile per raggiungere questo obiettivo e in campo ci sarà quindi il capocannoniere Lapadula che potrebbe trovare il ventisettesimo gol stagionale contro una delle peggiori difese della Serie B, quella del Latina.

Multipla 1

AVENATTI MARCATORE in Ternana-Brescia (2.30)
CODA MARCATORE in Salernitana-Como (1.80)
LAPADULA MARCATORE in Pescara-Latina (8.28)
Quota totale: 8.28 (Eurobet)

Multipla 2

CARACCIOLO MARCATORE in Ternana-Brescia (2.90)
EBAGUA MARCATORE in Vicenza-Perugia (3.00)
ARDEMAGNI MARCATORE in Vicenza-Perugia (3.00)
DJURIC MARCATORE in Avellino-Cesena (2.50)
Quota totale: 65.25 (Eurobet)

 

Gli approfondimenti, i pronostici e le probabili formazioni:

Avellino-Cesena, Crotone-Entella, Novara-Modena e Spezia-Ascoli;
Bari-Trapani, Pescara-Latina, Ternana-Brescia e Vicenza-Perugia;
Livorno-Lanciano, Pro Vercelli-Cagliari e Salernitana-Como.