Serie A: Juventus-Carpi (domenica)

Serie A

La prima partita della domenica di Serie A si gioca alle 12.30: in questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici.

JUVENTUS – CARPI | domenica ore 12:30

Grazie alla vittoria della Roma sul Napoli, la Juventus ha potuto festeggiare già lunedì scorso la vittoria della Scudetto, il quinto consecutivo. Anche qui sul Veggente dopo la sconfitta in casa del Sassuolo nel girone di andata – pur ritenendo la Juventus ancora la squadra più forte in Italia – eravamo scettici sulle possibilità di rimonta, tutti i numeri e tutte le statistiche dei campionati del passato andavano contro i bianconeri. E infatti la squadra di Allegri per vincere questo Scudetto ha dovuto battere record su record, pensate che a partire dalla sfida di andata contro il Carpi la Juventus ha ottenuto 52 punti sui 54 disponibili. La Juventus non subisce gol in casa da nove partite casalinghe in campionato e Buffon vorrà superare anche questo record, dopo avere battuto quello di imbattibilità di Sebastiano Rossi.

Pur avendo già vinto lo Scudetto, la Juventus non mollerà di un centimetro in questa sfida contro il Carpi, non è nello stile della società e Allegri è sempre stato bravissimo a mantenere alta la concentrazione anche lo scorso anno dopo la conquista aritmetica del titolo. Del resto in vista della finale di Coppa Italia contro il Milan c’è da tenere alta la tensione, e i calciatori hanno tutti una grande voglia di continuare l’incredibile serie di risultati positivi. In particolare c’è Dybala – che dopo essere stato fuori un po’ di tempo per infortunio è rientrato alla grande – che proverà ad aumentare il suo bottino stagionale di gol facendo così allo stesso tempo un favore ai suoi ex compagni ed ex tifosi del Palermo, squadra in lotta con il Carpi per evitare la retrocessione. L’allenatore Allegri dovrebbe fare un po’ di turn over e dare spazio a qualche calciatore meno impegnato in stagione come Hernanes, Padoin, Pereyra e Zaza, la Juventus resta comunque nettamente favorita.

Il Carpi tra l’altro pur vincendo nell’ultima partita contro l’Empoli ha mostrato ancora una volta tutti i suoi limiti a livello offensivo. La squadra allenata da Castori ha giocato in undici contro dieci per più di un tempo ma non è mai stata pericolosa, evidenziando la scarsa qualità in fase di manovra. Ancora una volta è stato grazie all’ingresso di Lasagna – al quinto gol da subentrato – che il Carpi è riuscito a fare punti fondamentali in ottica salvezza. Contro la Juventus sarà difficile mantenere lo 0-0 fino alla fine della partita, sono forse da evitare le giocate sull’over motivo per cui oltre all’1 è consigliabile il “no gol”.

Su Bet365 – che # – il “no gol” è a quota 1.53.

Probabili formazioni
JUVENTUS: Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Rugani, Alex Sandro, Padoin, Hernanes, Pogba, Pereyra, Dybala, Zaza.
CARPI: Belec, Zaccardo, S. Romagnoli, Suagher, Sabelli, Crimi, Cofie, Letizia, De Guzman, Mbakogu.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.30, Eurobet)
NO GOL (1.53, Bet365)