Turchia-Bulgaria, Danimarca-Montenegro, Malta-Lituania e Norvegia-Svezia

Calcio

Questo lunedì ci sono delle partite amichevoli tra nazionali: Turchia-Bulgaria, Danimarca-Montenegro, Malta-Lituania e Norvegia-Svezia.

TURCHIA – BULGARIA | lunedì ore 19:45

La Turchia ha finora deluso nel girone A di qualificazione a Euro 2016, facendo solo cinque punti su cinque partite giocate. Eppure il commissario tecnico Terim ha a disposizione parecchi calciatori di qualità, soprattutto tra centrocampo e attacco dove ci sono Volkan Şen, Hakan Çalhanoğlu, Arda Turan e Burak Yılmaz – tutti potenziali titolari nell’amichevole di oggi contro la Bulgaria – che hanno giocato bene nel corso dell’ultima stagione con le maglie di Bursaspor, Bayer Leverkusen, Atletico Madrid e Galatasaray. La fase difensiva è sicuramente rivedibile, e non è un caso se la Turchia ha finora sempre preso almeno un gol a partita nelle cinque partite ufficiali del girone, anche quando ha giocato contro avversari abbordabili come Lettonia e Kazakistan. Nell’ultima amichevole giocata, la Turchia ha preso gol anche dal Lussemburgo, pur vincendo 2-1.

Per questo motivo la Bulgaria un gol potrebbe farlo. Il nuovo commissario tecnico Ivaylo Petev ha a disposizione calciatori con una qualità complessiva inferiore a livello tecnico rispetto a Terim, eppure la sua Bulgaria ha rischiato di vincere l’ultima partita giocata contro l’Italia. In precedenza la Bulgaria aveva fatto pochi punti e ormai il discorso qualificazione nel suo girone è chiuso, il commissario tecnico Petev probabilmente farà qualche esperimento in più rispetto a Terim per preparare la nazionale del futuro, mentre la Turchia deve badare anche al risultato per arrivare bene alla prossima partita di qualificazione da vincere assolutamente per recuperare punti in classifica.

La Turchia giocando in casa è favorita, la vittoria è 1.68 su Eurobet che offre 20€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50. In alternativa c’è il “gol”.

Probabili formazioni
TURCHIA: Volkan Babacan, Gökhan Gönül, Serdar Aziz, Semih Kaya, Hakan Balta, Mehmet Topal, Ozan Tufan, Volkan Şen, Hakan Çalhanoğlu, Arda Turan, Burak Yılmaz.
BULGARIA: Mitrev, Manolev, Aleksandrov, Bodurov, Minev, Dyakov, Chochev, Alexandrov, Tonev, Micanski, Popov.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.68, Eurobet)
GOL (1.90, Eurobet)

DANIMARCA – MONTENEGRO | lunedì ore 20:00

La Danimarca sta giocando un buon girone di qualificazione a Euro 2016. La nazionale allenata da Olsen è seconda in classifica nel girone I dietro il Portogallo e ha ottime possibilità di qualificarsi alla fase finale. La Danimarca quando gioca in casa lo fa sempre con grande determinazione anche nelle partite amichevoli, e per questo motivo sembra favorita sul Montenegro che ha Jovetic reduce da una stagione non certo esaltante nel Manchester City e Vucinic nemmeno convocato in attacco.

Il Montenegro dopo la sconfitta a tavolino contro la Russia ha poche possibilità di centrare le qualificazione a Euro 2016, nelle due partite ufficiali del suo girone giocate in trasferta non è riuscito a fare gol, pareggiando 0-0 contro il modesto Liechtenstein e poi perdendo 1-0 in Austria.

Probabili formazioni
DANIMARCA: Schmeichel; Wass, Kjaer, Agger, Boilesen; Delaney, Hojbjerg; Vibe, Eriksen, Krohn-Dehli; Bendtner.
MONTENEGRO: Poleksic; Balic, Basa, Savic, Bakic; Nikolic, Vukčević, Boljević, Grbić; Jovetic, Bećiraj.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.65, Eurobet)
MALTA – LITUANIA | lunedì ore 20:00

La nazionale di Malta con il passare degli anni ha migliorato il suo rendimento. Da quando come nuovo allenatore è stato scelto Ghedin Malta – nonostante i limitati mezzi tecnici – ha migliorato la fase difensiva e ha subito in media pochi gol a partita. Restano evidenti i problemi in attacco, tra cinque partite ufficiali e quattro amichevoli, Malta ha fatto un solo gol alla Bulgaria nell’1-1 del 16 novembre 2014. Malta ha però subito un solo gol dall’Italia pur giocando gran parte della partita in dieci contro undici, e solo contro la Norvegia ha subito più di due gol, una partita in cui Ghedin rimproverò ai suoi l’atteggiamento tattico mostrato. Passata in svantaggio, Malta si sbilanciò alla ricerca del gol del pareggio concedendo agli avversari due gol in contropiede. Un atteggiamento tattico che Malta non può permettersi neppure quando in svantaggio.

Il tasso tecnico della Lituania non è poi così superiore a quello di Malta, e così se la squadra di Ghedin farà la solita partita di contenimento ci saranno buone possibilità di vedere una partita brutta e con pochi gol. La Lituania ha perso 4-0 le ultime tre partite giocate contro Svizzera, Inghilterra e Ungheria.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
UNDER 2.5 (1.60, Eurobet)
X (3.25, Eurobet)
NORVEGIA – SVEZIA | lunedì ore 20:00

La Norvegia in attacco ha Joshua King del Blackurn Rovers, che in Championship (la Serie B inglese) in questa stagione ha fatto un gol in 15 partite, la Svezia in attacco ha Zlatan Ibrahimovic. Non è solo questa la differenza tra le due nazionali, la Svezia ha parecchi altri calciatori di buon livello come Sebastian Larsson, Albin Ekdal, Kim Källström, Erkan Zengin e Marcus Berg mentre la Norvegia ha talmente poca qualità da affidarsi a centrocampo al giovanissimo talento di Martin Ødegaard, preso dal Real Madrid, ma che non è mai stato nel giro della prima squadra. La Norvegia ha perso in modo pesante l’ultima partite del girone giocata contro la Croazia, la differenza a livello tecnico delle due squadre è evidente e la doppia chance esterna – pur trattandosi di un’amichevole giocata in casa dalla Norvegia che per questo motivo avrà più motivazioni – è altamente probabile.

Probabili formazioni
NORVEGIA: Ørjan Håskjold Nyland, Omar Elabdellaoui, Håvard Nordtveit, Vegard Forren, Tom Høgli, Martin Ødegaard, Stefan Johansen, Alexander Tettey, Per Ciljan Skjelbred, Joshua King, Håvard Nielsen.
SVEZIA: Andreas Isaksson; Pierre Bengtsson, Alexander Milosevic, Jonas Olsson, Oscar Wendt; Sebastian Larsson, Albin Ekdal, Kim Källström, Erkan Zengin; Zlatan Ibrahimovic, Marcus Berg.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.37, Eurobet)