Il Frosinone può festeggiare la promozione in Serie A

Serie B

Questo sabato ci sono le partite della quarantunesima giornata di Serie B, la penultima. In questo post ci sono i pronostici su Avellino-Trapani, Catania-Cittadella, Entella-Latina, Frosinone-Crotone e Livorno-Vicenza.

AVELLINO – TRAPANI | sabato ore 15:00

L’Avellino fa parte del terzetto di squadre a quota 58 punti, delle quali con molta probabilità solo due riusciranno a conquistare un posto per gli spareggi promozione. La sfida contro il Trapani non dovrebbe essere proibitiva, anche perché la squadra di Cosmi vincendo nel turno precedente contro il Modena ha praticamente ipotecato la propria salvezza. Pare molto improbabile che il Trapani possa uscire indenne da questa trasferta, sopratutto tenendo conto dello scarso rendimento esterno avuto in questo campionato: peggior difesa in assoluto e appena 8 punti conquistati in 20 gare esterne giocate. Il “Gol” (entrambe le squadre segnano) si è verificato in tutti e sette i precedenti disputati fra le due squadre, quindi potrebbe essere una valida alternativa alla probabile vittoria interna. Gli assenti sono: Bavena, Schiavon, Soumarè e Chiosa (Avellino), Abate, Martinelli, Perticone, Basso e Terlizzi (Trapani).

La vittoria dell’Avellino è a quota 1.67 su Eurobet che offre 20€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni:
AVELLINO: Gomis, Pisacane, Ely, Fabbro, Visconti, Zito, Arini, D’angelo, Sbaffo, Trotta, Castaldo.
TRAPANI: Gomis, Lo Bue, Pagliarulo, Caldara, Rizzato, Ciaramitaro, Scozzarella, Barillà, Falco, Nadarevic, Curiale.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.67, Eurobet)
GOL (1.85, Eurobet)
CASTALDO MARCATORE (2.10, Eurobet)

CATANIA – CITTADELLA | sabato ore 15:00

Nelle ultime 3 giornate il Catania ha fatto solo un punto, riducendo di conseguenza il vantaggio sulla zona playout, che adesso è di soli 3 punti. Il Catania ha però in suo favore il fatto di essere in vantaggio negli scontri diretti con la quintultima (che è la Ternana), quindi numeri alla mano alla squadra di Marcolin basterebbe vincere una delle ultime due partite rimaste da giocare per assicurarsi la permanenza nella serie cadetta. Diverso invece il discorso per il Cittadella, che in caso di sconfitta potrebbe già retrocedere con un turno di anticipo. Dopo una grande rimonta in classifica, la squadra allenata da Foscarini è incredibilmente crollata in questo finale di stagione: il Cittadella non vince da 8 giornate, e ha subito in questa striscia senza vittorie ben 5 sconfitte. Avendo solo un risultato a disposizione per credere ancora nella salvezza, il Cittadella molto probabilmente giocherà una partita offensiva e questo atteggiamento dovrebbe produrre una partita in cui i gol non dovrebbero mancare. “Gol” e “Over” sono da provare, vista anche la tendenza a questi segni da parte del Catania nelle partite giocate in casa. Gli assenti: Gyomber (Catania), Sgrigna (Cittadella).

Probabili formazioni:
CATANIA: Gillet, Del Prete, Schiavi, Ceccarelli, Mazzotta, Sciaudone, Rinaudo, Coppola, Rosina, Calaiò, Maniero.
CITTADELLA: Pellizer, De Leidi, Pellizzer, Cappelletti, Barreca, Lora, Rigoni, Paolucci, Minesso, Stanco, Bizzotto.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.72, Eurobet)
OVER (1.80, Eurobet)

VIRTUS ENTELLA – LATINA | sabato ore 15:00

L’Entella in questo finale di stagione è in grande difficoltà e il rischio retrocessione è sempre più concreto: l’ultima vittoria risale allo scorso 21 marzo e nelle ultime 8 giornate la squadra ora allenata da Aglietti ha fatto appena 3 punti. La partita contro il Latina diventa quindi estremamente decisiva, l’Entella visto il periodo negativo dovrà perlomeno difendere il quartultimo posto, che gli permetterebbe di giocarsi la propria permanenza in Serie B attraverso lo spareggio contro la quintultima. Al Latina, dopo aver vinto le ultime due partite giocate contro il Varese e il Bari, basterebbe invece solo un pareggio per raggiungere la matematica salvezza, punto che molto probabilmente la squadra di Iuliano cercherà di conquistare in questa sfida contro l’Entella, evitando di giocarsi la propria permanenza in B nella prossima e ultima partita contro il Modena. Sarà una partita molto tesa tra due squadre abbonate all’under. Gli assenti: Masucci, Cutolo, Botta e Cesar (Virtus Entella), Alhassan e Oduamadi (Latina).

Probabili formazioni:
VIRTUS ENTELLA: Paroni, Belli, Ligi, Russo, Iacoponi, Volpe, Di Tacchio, Troiano, Costa Ferreira, Sforzini, Mazzarani.
LATINA: Di Gennaro, Ristovki, Brosco, Figliomeni, Bruscagin, Ammari, Valiani, Crimi, Jaadi, Bidaoui, Litteri.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.65, Eurobet)
X (3.00, Eurobet)
FROSINONE – CROTONE | sabato ore 15:00

Se il Frosinone dovesse battere il Crotone sarebbe aritmeticamente promosso in Serie A con una giornata d’anticipo. Chiudere il discorso promozione già in questa partita sarebbe molto importante perché proprio nell’ultima giornata di campionato la squadra di Stellone dovrà giocare sul campo del Vicenza, squadra che in questo momento ha 4 punti in meno e che potenzialmente potrebbe ancora insidiare il secondo posto attualmente occupato dai ciociari. Il Crotone – che sta lottando per non retrocedere – in trasferta ha palesato sempre grandi limiti in questa stagione, quindi per il Frosinone questa partita dovrebbe essere tutt’altro che proibitiva. L’ultima vittoria esterna della squadra di Drago risale a oltre 5 mesi fa e nelle 20 gare giocate in trasferta il Crotone ha perso ben 12 volte. Pur tenendo in considerazione che il Crotone non ha mai perso in casa del Frosinone, segnandogli sempre un gol e vincendo le ultime 4 gare giocate, è difficile che la squadra di Stellone dopo aver disputato una stagione strepitosa si faccia sfuggire l’occasione di centrare lo storico obiettivo della promozione in Serie A. Gli assenti sono: Russo (Frosinone), Balasa, Ferrari, Saba e Martella (Crotone). Il fromboliere del Crotone Ciano è in dubbio per un affaticamento muscolare: pronto a sostituirlo De Giorgio.

Probabili formazioni:
FROSINONE: Zappino, Pamic, Ciofani, Blanchard, Crivello, Carlini, Gucher, Gori, Soddimo, Dionisi, Ciofani.
CROTONE: Cordaz, Zampano, Cremonesi, Claiton, Modesto, Maiello, Suciu, Matute, Stoian, Ciano (De Giorgio), Torregrossa.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.70, Eurobet)
LIVORNO – VICENZA | sabato ore 15:00

Nell’ultimo turno di campionato battendo in rimonta l’Entella, il Livorno è riuscito ad approfittare dei mezzi passi falsi di Pescara e Avellino, agganciandole in classifica a quota 58 punti. Il Vicenza, dopo aver fatto solo due punti nelle ultime tre gare giocate, è ormai praticamente fuori dalla lotta per il secondo posto, ma è comunque aritmeticamente certo di giocare i playoff. Come nel caso del Bologna, il Vicenza cercherà di arrivare tra le prime 4, perché questo posizionamento gli permetterebbe di giocare una partita in meno e di giocare la semifinale di ritorno e l’eventuale ritorno della finale in casa. Le sorti del Livorno saranno con molta probabilità decise nella prossima sfida contro il Pescara e, considerando che gli abruzzesi avranno un turno di campionato molto agevole visto che giocheranno contro il Varese retrocesso, la squadra di Panucci è quasi obbligata a vincere per evitare di giocarsi il prossimo scontro diretto con una posizione di classifica sfavorevole e quindi di rischiare di essere la grande esclusa dei playoff. Gli assenti sono: Bernardini e Rivas (Livorno).

Probabili formazioni:
LIVORNO: Mazzoni, Ceccherini, Emerson, Lambrughi, Maicon, Jelenic, Biagianti, Djokovic, Gabriel, Galabinov, Vantaggiato.
VICENZA: Vigorito, Sampirisi, Brighenti, Manfredini, Laverone, Di Gennaro, Moretti, Cinelli, Ragusa, Cocco, Vita.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.29, Eurobet)