Spezia-Brescia è da “over”

Serie B

In questo post ci sono i pronostici sulle altre cinque partite di Serie B di questo sabato: Pro Vercelli-Crotone, Spezia -Brescia, Varese-Latina, Vicenza-Virtus Entella e Catania-Livorno.

PRO VERCELLI – CROTONE | sabato ore 15:00

La Pro Vercelli ha fatto un ottimo girone d’andata, ma nel girone di ritorno ha subito una inaspettata involuzione sia di gioco che di risultati, che hanno inevitabilmente fatto scivolare la squadra di Scazzola in piena zona retrocessione. La Pro Vercelli nel girone di ritorno ha vinto solo una volta, ma in casa rimane sempre un avversario difficile da battere: la squadra di Scazzola ha perso solo 2 volte davanti al pubblico amico, conquistando 33 dei 42 punti totali. Il Crotone ha praticamente fatto il percorso inverso, migliorando il proprio gioco e la propria classifica nel girone di ritorno, al cospetto di una prima parte di stagione pessima. Il Crotone fuori casa non vince da quasi 5 mesi ed è molto probabile che anche in questa occasione giochi una partita prettamente difensiva, cercando perlomeno di conquistare un pareggio. Gli assenti sono: Marchi e Di Roberto (Pro Vercelli).

Doppia chance interna da provare, a quota 1.35 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni:
PRO VERCELLI: Russo, Germano, Bani, Coly, Scaglia, Castiglia, Ronaldo, Scavone, Sprocati, Fabiano, Beretta.
CROTONE: Cordaz, Balasa, Cremonesi, Claiton, Dezi, Maiello, Suciu, Matute, Stoian, Ciano, Torregrossa.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.35, Eurobet)

SPEZIA – BRESCIA | sabato ore 15:00

Le ultime due vittorie conquistate contro il Trapani e il Cittadella hanno riportato lo Spezia in piena zona playoff. Tre delle ultime quattro partite rimaste da giocare lo Spezia le dovrà disputare proprio davanti al proprio pubblico, che sarà quindi un vantaggio non da poco visto il tasso di difficoltà che ogni trasferta rappresenta in questo campionato. La prima di queste tre sfida sarò contro il Brescia, squadra che è a rischio retrocessione ma che nell’ultima giornata ha dimostrato di voler lottare fino alla fine per evitare di dover giocare nella prossima stagione in Lega Pro. Il Brescia ci sta mettendo tutto l’impegno possibile, ma forse potrebbe non bastare per evitare la retrocessione, perché aldilà dei vari problemi societari la squadra non è mai riuscita a trovare una propria identità di gioco e la continuità nei risultati. Un pareggio servirebbe a poco, quindi è chiaro che l’atteggiamento del Brescia sarà tutt’altro che prudente, “Gol” e “Over” potrebbero rivelarsi ottime soluzioni sulle quali puntare.

Probabili formazioni:
SPEZIA: Chichizola, De Col, Datkovic, Bianchetti, Migliore, Juande, De Las Cuevas, Stevanovic, Situm, Catellani, Nenè.
BRESCIA: Arcari, Zambelli, Ant. Caracciolo, Di Cesare, Gargiulo, Benali, Bentivoglio, Quaggiotto, Scaglia, Sestu, Da Silva.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.83, Eurobet)
OVER 2.5 (2.05, Eurobet)

VARESE – LATINA | sabato ore 15:00

La vittoria contro l’Entella è stata una grande prova d’orgoglio per il Varese, che con molta probabilità sarà costretto a retrocedere ma senza regalare nulla a nessuno. Sta di fatto che il Latina non è l’Entella e già per questo la sfida odierna sarà decisamente più complicata. Il Latina ha fatto una grande rimonta in classifica, e pur non vincendo nessuna delle ultime 5 partite giocate in questo momento sarebbe salvo. Vincere contro il Varese metterebbe una seria ipoteca sulla permanenza del Latina in Serie B, sopratutto se si tiene conto che le prossime sfide contro Modena e Bari potrebbe essere agevoli in quanto le avversarie prive di obiettivi. Difficilmente la squadra di Iuliano si farà sfuggire questa occasione, quindi vittoria esterna da provare. Gli assenti sono: Capezzi, Osuji, Zecchin, Kurtisi, Simic e Rea (Varese), Paolucci, Olivera e Alhassan (Latina).

Probabili formazioni:
VARESE: Perucchini, Fiamozzi, Borghese, Rossi, Luoni,De Vito, Culina, Blasi, Cristiano, Forte, Miracoli.
LATINA: Di Gennaro, Ristovki, Brosco, Dellafiore, Angelo, Viviani, Valiani, Crimi, Oduamadi, Bidaoui, Sowe.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
2 (2.15, Eurobet)
VICENZA – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

La sconfitta subita martedì scorso contro il Brescia è stata probabilmente la più brutta gara del Vicenza da quando c’è Marino in panchina, che fra l’altro ha visto per la prima volta in stagione la sua squadra subire 3 gol. Chiaramente il passo falso non ha creato particolari allarmismi, perché il Vicenza rimane a soli 2 punti di distacco dal secondo posto e poi da questa giornata potrebbe trarre benefici visto che si sfideranno Frosinone e Bologna che in questo momento precedono la squadra di Marino in classifica. Il Vicenza sarà super motivato in questa occasione e quindi per l’Entella si prevede una giornata difficile. Come avevamo scritto nelle ultime settimane l’Entella ha commesso un grande errore nell’esonerare Prina, e dopo la sconfitta rimediata in casa contro il Varese la strada verso la salvezza si fa sempre più dura. Gli assenti sono: Cocco, Ragusa e Sciacca (Vicenza), Pelizzoli, Baldanzeddu e Sforzini (Entella).

Probabili formazioni:
VICENZA: Vigorito, Sampirisi, Manfredini, Gentili, D’Elia, Di Gennaro, Moretti, Cinelli, Laverone, Giacomelli, Petagna.
VIRTUS ENTELLA: Paroni, Belli, Ligi, Russo, Cecchini, Volpe, Battocchio, Costa Ferreira, Masucci, Cutolo, Mazzarani.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.77, Eurobet)
CATANIA – LIVORNO | sabato ore 15:00

Dopo 5 vittorie di fila il Catania è uscito sconfitta nella sfida giocata martedì scorso contro il Bologna. La sconfitta rimediata ha quasi chiuso ogni speranza di poter rientrare nella corsa playoff, perché la distanza dall’ottavo posto è di 7 punti. L’obiettivo di centrare un posto playoff è invece ancora possibile per il Livorno, che, nonostante sia reduce da un periodo tutt’altro che esaltante, ha gli stessi punti dell’Avellino, che in questo momento occupa l’ottavo posto in classifica. Le ultime prestazioni del Livorno sono state deludenti, anche se alla fine nelle ultime 5 partite la squadra di Panucci non ha mai perso. Il Livorno ha bisogno di fare risultato per evitare di perdere contatto dalla zona playoff, solo che conquistare punti sul campo del Catania non è semplice visto l’ottimo rendimento interno dei siciliani: davanti al proprio pubblico la squadra di Marcolin ha ottenuto 34 punti e segnato ben 39 reti. Gli assenti sono: Calaiò, Ceccarelli (Catania), Siligardi (Livorno).

Probabili formazioni:
CATANIA: Gillet, Sauro, Schiavi, Belmonte, Mazzotta, Sciaudone, Rinaudo, Coppola, Rosina, Castro, Maniero.
LIVORNO: Mazzoni, Bernardini, Emerson, Lambrughi, Maicon, Luci, Biagianti, Gabriel, Jelenic, Galabinov, Vantaggiato.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.80, William Hill)
OVER 2.5 (1.90, William Hill)