Dinamo Kiev-Everton, Ajax-Dnipro, Besiktas-Club Brugge

Europa League

Ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Analizziamo tre partite: Dinamo Kiev-Everton, Ajax-Dnipro e Besiktas-Club Brugge.

DINAMO KIEV – EVERTON | ore 19:00

L’Everton ha finora giocato bene in questa edizione dell’Europa League e ha vinto la partita d’andata con il punteggio di 2-1. Questa sera, la squadra inglese presenterà alcune novità rispetto alla sfida di una settimana fa: Stones e Baines sono pronti a rientrare in difesa, mentre Mirallas – talentuoso esterno offensivo, importante per la fase d’attacco della sua squadra – non sarà disponibile. L’Everton potrebbe essere più efficace in contenimento che nel proporre gioco. La Dinamo Kiev, prima in classifica del massimo campionato ucraino, è sempre pericolosa sul proprio campo. Doppia chance interna e “under 3.5” da provare.

Probabili formazioni:
DINAMO KIEV: Shovkovskiy, Vida, Dragovic, Danio Silva, Antunes, Veloso, Sydorchuk, Gusev, Buyalskyy, Yarmolenko, Mbokani.
EVERTON: Howard, Coleman, Stones, Jagielka, Baines, Atsu, McCarthy, Barry, Osman, Naismith, Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1X (1.27 su #)
UNDER 3.5 (1.30 su William Hill)

AJAX – DNIPRO | ore 21:05

La sconfitta per 1-0 rimediata all’andata costringerà l’Ajax a cercare una rimonta, ma anche a farlo con prudenza: subire un gol vorrebbe dire doverne segnare almeno tre per approdare ai quarti di Europa League, perciò è probabile che il club di Amsterdam cominci la partita senza rischiare troppo dal punto di vista tattico. Nella ripresa, invece, le reti potrebbero arrivare in numero maggiore: Arkadiusz Milik – centravanti titolare dell’Ajax – è in condizioni fisiche migliori rispetto alla gara d’andata e si prepara a fornire un contributo importante, mentre dall’altra parte la Dnipro sarà pronta a sfruttare eventuali ripartenze.

Probabili formazioni:
AJAX: Cillessen, Van Rhijn, Viergever, Veltman, Moisander, Serero, Bazoer, Klaassen, El Ghazi, Milik, Schone.
DNIPRO: Boyko, Cheberyachko, Leo Matos, Douglas, Egidio, Fedorchuk, Kankava, Bezus, Konoplyanka, Bruno Gama, Seleznyov.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
PRONOSTICO: UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.35 su #)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (2.25 su #)
BESIKTAS – CLUB BRUGGE | ore 21:05

Nella partita d’andata, il Besiktas ha messo lungamente in difficoltà il Club Brugge: è passato in vantaggio ad inizio ripresa ed è stato rimontato solo nel finale, subendo il gol del definitivo 2-1 su calcio di rigore, a undici minuti dal termine. Pur perdendo, insomma, la squadra turca – allenata da Slaven Bilic, che qualche anno fa ottenne risultati importanti alla guida della nazionale croata – ha confermato di avere qualità importanti. Oggi, potrebbe creare ulteriori problemi ai propri avversari e riuscire anche ad ottenere una vittoria: non è detto, però, che un eventuale successo arrivi con un punteggio sufficiente per ottenere la qualificazione.

Probabili formazioni:
BESIKTAS: Gonen, Kurtulus, Uysal, Gulum, Opare, Kavlak, Arslan, Ozyakup, Tore, Ba, Sahan.
CLUB BRUGGE: Ryan, Meunier, Mechele, Duarte, De Bock, Simons, Vormer, De Fauw, Bolingoli-Mbombo, De Sutter, Refaelov.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1 (1.90 su #)