Champions League: Bayern Monaco-Shakhtar Donetsk

Champions League

Bayern Monaco-Shakhtar Donetsk pare una partita da 6-0, a leggere i nomi delle due squadre, eppure nella partita di andata (0-0) lo Shaktar è stato bravo a interrompere le azioni e innervosire gli avversari, e stasera sei gol sei magari non li prendono. Analisi e pronostici dell’altra partita degli ottavi di Champions League.

BAYERN MONACO – SHAKHTAR DONETSK | mercoledì ore 20:45

Lo Shakhtar Donetsk è riuscito nella partita di andata nel miracolo di fermare sullo zero a zero il Bayern Monaco. Favorita per qualificazione – nonostante il risultato della partita di andata – resta comunque la formazione tedesca allenata da Guardiola, che non ha ancora subito gol in casa in questa Champions League e ha vinto tutti e tre i precedenti casalinghi giocati contro squadre ucraine in questa competizione. Durante le partite di questa Champions il Bayern ha sempre dimostrato la sua netta superiorità sulle avversarie del girone, che pure non erano di bassissima qualità: Roma, Manchester City e CSKA Mosca.

Finora il Bayern ha avuto mediamente il maggiore possesso palla della Champions League (66%), possesso palla mai infruttuoso o sterile, visti i risultati. Anche nella partita persa in casa del Manchester City, pur rimanendo in dieci contro undici, il Bayern Monaco ha fatto più possesso palla e ha dominato la partita, mostrando un’ottima organizzazione tattica in cui è importante non solo l’abilità nei passaggi ma anche la capacità di riconquistare subito il pallone una volta perso facendo pressing sugli avversari. La squadra di Guardiola attacca sempre, anche quando difende, e forse è anche questo il motivo per cui il portiere Neuer ha subito finora solo 19 gol su 35 partite ufficiali giocate in questa stagione.

Lo Shakhtar Donetsk non ha mai vinto nelle ultime cinque partite dei turni a eliminazione diretta di Champions League, e in questa edizione ha vinto solo due partite, nella fase a gironi contro gli scarsoni (a questi livelli) del Bate Borisov. La vittoria del Bayern Monaco è probabile ma sbloccare la partita non sarà facile: lo Shakhtar nella partita di andata giocata in casa ha dimostrato di sapere come mettere in difficoltà la fase offensiva del Bayern Monaco, e infatti ha subito solo otto tiri in porta dagli avversari, interrompendo spesso le azioni con falli tattici a centrocampo e cercando di innervosire in questo modo gli avversari. In diverse occasioni ci è riuscito, considerata anche l’espulsione nei confronti di Xabi Alonso, che quindi salterà questa partita.

Questa assenza potrebbe diventare un problema, almeno inizialmente, perché mancherà al centro del campo un calciatore molto abile nei passaggi, e finora Schweinsteiger non ha mai giocato ad alti livelli in questo 2015. Il Bayern Monaco nel corso di questa stagione ha fatto parecchie goleade: tende a segnarne parecchi quando riesce subito a sbloccare la partita, mentre incontra invece maggiori difficoltà quando si resta sullo 0-0 per parecchio tempo. Per questo motivo non è detto che il Bayern Monaco riuscirà a fare i soliti 4-5 gol come spesso gli capita contro gli avversari di Bundesliga.

Il punto fermo nelle scommesse di stasera relative a questa partita dovrebbe essere la vittoria del Bayern Monaco con il “no gol”. Nel corso di questa stagione il Bayern Monaco ha vinto ben 18 partite senza subire gol. Visto che lo Shakhtar Donetsk ha subito tutti e quattro i gol presi finora in Champions League dal 68º minuto in poi conviene anche per questo motivo provare l’over 1.5 nel secondo tempo.

I pronostici
La vittoria del Bayern Monaco senza subire gol è a quota 1.72 su #.

L’over 1.5 nel secondo tempo è a quota 1.72 su William Hill che #.

Occhio alle scommesse sui cartellini. Lo Shakhtar Donetsk nella partita di andata ha fatto parecchi falli tattici e ha giocato in modo a volte scorretto, le ammonizioni (8 incluse le due dell’espulsione di Xabi Alonso) non dovrebbero mancare anche in questa partita di ritorno. L’arbitro scozzese Collum non è uno dal cartellino facile, ma la partita potrebbe diventare cattiva e nell’unico precedente in cui Collum ha arbitrato il Bayern Monaco all’Allianz Arena ci furono due espulsioni nella partita contro il Bate Borisov del 5 dicembre 2012.

Nella partita di andata lo Shakhtar ha fatto un tiro e non ha tirato calci d’angolo. In trasferta la situazione sarà simile, il Bayern Monaco avrà probabilmente un possesso palla superiore al 60% e attaccherà dall’inizio alla fine, per questo motivo dovrebbe tirare parecchi calci d’angolo in più degli avversari. Il segno “1” nella tipologia di scommesse corner con Handicap (-3) è a quota 1.44 e la scommessa sarà vincente se il Bayern Monaco tirerà almeno 4 calci d’angolo in più dello Shakhtar Donetsk.

Le promozioni dei bookmaker
William Hill rimborserà le scommesse perdenti sul risultato esatto se la partita finirà 0-0 e quelle sul primo marcatore se il calciatore pronosticato farà gol per secondo.

Probabili formazioni
BAYERN MONACO: Neuer, Rafinha, Boateng, Badstuber, Bernat, Schweinsteiger, Alaba, Robben, Müller, Ribéry, Lewandowski.
SHAKHTAR DONETSK: Pyatov, Srna, Kucher, Rakitskiy, Shevchuk, Stepanenko, Douglas Costa, Fernando, Alex Teixeira, Taison, Luiz Adriano.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 + NO GOL (1.72, #)
BAYERN MONACO VINCE SECONDO TEMPO (1.40, William Hill)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.72, William Hill)
CARTELLINO ROSSO NEL CORSO DELLA PARTITA (4.00, William Hill)
1 (CORNER CON HANDICAP -3) (1.44, William Hill)