Ligue 2: Le Havre, è un periodo importante

Ligue 1 e 2

Si gioca la diciannovesima giornata del campionato francese di seconda serie. Il Le Havre – che ospita lo Châteauroux – ha appena cambiato allenatore e sta cercando di sistemare la propria situazione economica, per poter ufficializzare l’arrivo di Adriano e provare ad ingaggiare anche Simao.

ANGERS – NANCY | ore 20:00

L’Angers è molto discontinuo in trasferta, ma ha un rendimento decisamente migliore in casa, dove ha perso soltanto una delle otto partite finora disputate in questo campionato: quella giocata lo scorso 29 novembre contro il Troyes, che – dopo le prime diciotto giornate – è la capolista della Ligue 2. Il Nancy aveva iniziato molto bene l’attuale stagione, ma è recentemente apparso in netto calo: ha perso le ultime quattro partite disputate in campionato ed è appena stato eliminato dalla Coupe de France per mano del Saint Etienne. Doppia chance interna da provare.

Probabili formazioni:
ANGERS: Butelle, Angoula, Thomas, Manceau, Auriac, Frikeche, Keita, Eudeline, Diers, Clémence, Kodjia.
NANCY: Nardi, Badila, Diagne, Amadou, Cuffaut, Muratori, Iglesias, Walter, Karaboué, Dalé, Hadji.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1X (1.35 su #)

CRETEIL – AUXERRE | ore 20:00

Il Créteil ha un nuovo allenatore: Thierry Froger, il cui ingaggio è stato ufficializzato due giorni fa. In precedenza, era stata sondata anche l’eventuale disponibilità di Jacques Santini, ex commissario tecnico della nazionale francese, che però ha preferito declinare l’offerta. Froger è arrivato da poco e non ha ancora avuto modo di incidere tatticamente sulla squadra, che in questo campionato ha fatto registrare l’opzione “over 1.5” in tutte le proprie partite. La tradizione potrebbe essere confermata contro l’Auxerre, le cui ultime sei gare di Ligue 2 si sono chiuse con almeno due gol totali.

Probabili formazioni:
CRETEIL: Merville, Di Bartoloméo, Diedhiou, Diarrassouba, Ilunga, Ndoye, Lafon, Genest, Sangaré, Piquionne, Essombé.
AUXERRE: Léon, Aguilar, Castelletto, Djellabi, Puygrenier, Bouby, Mulumba, Aït Ben Idir, Gragnic, Nabab, Diarra.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: OVER 1.5 (1.30 su #)
DIJON – TOURS | ore 20:00

Il Dijon è in piena zona promozione e sogna di tornare presto nell’élite del calcio francese: questa squadra sta esibendo un rendimento stratosferico sul proprio campo, dove ha vinto tutte e otto le partite finora disputate in questo campionato. Inoltre, pochi giorni fa, il Dijon si è qualificato per i sedicesimi di finale di Coupe de France, battendo il Caen per 3-2 dopo i tempi supplementari. Il Tours è, insieme con l’Arles Avignon, la formazione che ha il peggior rendimento esterno della Ligue 2, con appena due punti conquistati.

Probabili formazioni:
DIJON: Reynet, Varrault, Souprayen, Paye, Bamba, Marié, Amalfitano, Bela, Mollet, Philippoteaux, Rivière.
TOURS: Bertrand, Cillard, Schwechlen, Gradit, Bouhours, Berenguer, Chavalerin, Santamaria, Ketkeophomphone, Adnane, Bergougnoux.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
PRONOSTICO: 1 (1.52 su #)
LE HAVRE – CHATEAUROUX | ore 20:00

Thierry Goudet è il nuovo allenatore del Le Havre: prende il posto di Philippe Bizeul, che a sua volta aveva sostituito ad interim Erick Mombaerts. La situazione di questo club è in evoluzione anche a livello finanziario: il prossimo 12 gennaio, i vertici societari dovranno presentarsi di fronte alla DNCG (Direction Nationale du Contrôle de Gestion) per dimostrare di aver posto rimedio alle difficoltà economiche degli ultimi mesi. Se tutto andrà bene, il Le Havre ufficializzerà l’arrivo di Adriano e cercherà di ingaggiare Simao. Reduce da tre “gol” nelle ultime quattro partite di Ligue 2, il Le Havre potrebbe far registrare questa opzione anche contro lo Châteauroux.

Probabili formazioni:
LE HAVRE: Diallo, Fortes, Mombris, Chebake, Le Marchand, Fontaine, Bonnet, Leroy, Gamboa, Le Bihan, Sao.
CHATEAUROUX: Bonnefoi, Bonnart, Hountondji, Bain, Nestor, Dudouit, Kamara, Plessis, Sakhi, Thil, Makengo.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
PRONOSTICO: GOL (2.20 su #)