Lega Pro, c’è Lucchese-Grosseto alle 14.30

Questa volta sono due i posticipi di Lega Pro: si comincia con il derby toscano tra Lucchese e Grosseto, in serata invece sarà la volta di Catanzaro-Savoia. In questo post troverete i pronostici e le probabili formazioni di entrambe le sfide.

LUCCHESE – GROSSETO | lunedì 3 ore 14:30

Definendo disastrose le ultime uscite della Lucchese rischieremmo di non rendere bene l’idea. Meglio far parlare i freddi – in questo caso gelidi – numeri: cinque sconfitte consecutive senza segnare nemmeno un gol. Un trend pessimo che mister Pagliuca, ancora al comando della squadra, è chiamato ad invertire al più presto se vuole scongiurare l’esonero. La Lucchese è penultima e la situazione comincia a diventare allarmante. Con ogni probabilità il derby con il Grosseto sarà decisivo riguardo al futuro dell’allenatore rossonero, che quasi sicuramente butterà nella mischia i nuovi arrivi Mingazzini e Di Masi. Strappare un risultato positivo però sarà tutt’altro che facile. Il Grosseto dà il meglio in trasferta – tre vittorie ed un pari lontano dallo “Zecchini” ne fanno la squadra dal miglior rendimento esterno del torneo – e ha l’obbligo di rialzarsi subito dopo la batosta interna con la Spal. In virtù di questo risultato i biancorossi sono precipitati al tredicesimo posto. Fortuna loro che la classifica di questo girone di Lega Pro è cortissima e un eventuale successo a Lucca permetterebbe ai maremmani di ritornare tra le prime posizioni.

Il “gol” è a quota 1.90 su Netbet che dà 100 euro di bonus + 10 euro all’invio dei documenti.

Probabili formazioni:
LUCCHESE: Di Masi; Vittiglio, Vosnakidis, Calistri; Epeche, Mingazzini, Boilini, Nolè, Strizzolo; Raicevic, Chianese.
GROSSETO: Mangiapelo; Mariotti, Morero, Varricchio; Formiconi, Verna, Finazzi, Boron; Onescu; Torrimino, Pichlmann.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.35, Netbet)
GOL (1.90, Netbet)


CATANZARO – SAVOIA | lunedì 3 ore 20:45

Dopo il buon punto conquistato un campo ostico come quello del Foggia, il Catanzaro ospita un Savoia in piena crisi che in settimana ha esonerato l’allenatore, mandando via Bucaro e chiamando al suo posto Ugolotti. Il nuovo tecnico dei campani, a giudicare dagli ultimi allenamenti, ha già effettuato qualche variazione, a partire dal modulo, e ha fatto sapere di voler vedere una squadra battagliera e propositiva contro i calabresi, garantendo che i suoi non faranno barricate. Pochi dubbi sul fatto che il cambio in panchina scuota i biancoscudati – reduci da tre scoppole di fila – i quali si riveleranno una bella gatta da pelare per un Catanzaro che nell’ultimo periodo non sta di certo brillando, soprattutto sul piano del gioco. Le altre contendenti per la promozione hanno tutte vinto: non una bella notizia per Moriero, che nel posticipo di stasera è costretto a prendere i tre punti per non vedere già compromesso l’obiettivo prefissato a inizio stagione. L’allenatore giallorosso, tra l’altro, dovrà reinventarsi la formazione titolare per via dei tanti acciaccati e squalificati, a cominciare dal giocatore più in forma, Russotto. Oltre all’ex Napoli, non ci sarà Vacca, anche lui appiedato dal giudice sportivo, e gli acciaccati Orchi, Fofana, Silva Reis e Calvarese. Per tutta questa serie di motivi, il Catanzaro è atteso da una gara non facile, nonostante sulla carta ci sia una differenza notevole tra i due organici.

La doppia chance interna è a quota 1.15 su Netbet che dà 100 euro di bonus + 10 euro all’invio dei documenti.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.15, Netbet)
GOL (2.05, Netbet)