Europa League, le altre partite del secondo turno

Europa League

Il Psv ha giocato una brutta partita in casa dell’Heerenveen nell’ultimo turno di Eredivisie, in superiorità numerica non ha approfittato dell’uomo in più ed è stato confusionario negli attacchi. Maher ha deluso, e quando manca la sua qualità nell’ultimo passaggio fare gol per il Psv diventa più difficile. In attacco poi non c’è Depay, out per infortunio anche Guardado. La Dinamo Mosca dovrà fare a meno probabilmente di Denisov e Valbuena, ma giocando in casa avrà maggiori motivazioni e ha comunque una squadra più esperta. La vittoria della Dinamo Mosca è a quota 1.76 su Paddy Power che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

DINAMO MOSCA: Gabulov, Manolev, Douglas, Granat, Hubocan, Ionov, Noboa, Yusupov, Dzsudzsak, Kokorin, Kuranyi.
PSV: Zoet, Brenet, Bruma, Rekik, Willems, Wijandlum, Hendrix, Maher, Narsingh, De Jong, Jozefzoon.

Più di ottomila chilometri per andare a giocare in casa del Krasnodar, queste sono le trasferte che fanno dell’Europa League una seccatura per gli allenatori. L’Everton vuole puntare alla qualificazione in Champions League arrivando tra le prime quattro in Premier e così l’allenatore Martinez manderà in campo parecchie riserve. Kevin Mirallas, James McCarthy, Seamus Coleman, Sylvain Distin, Ross Barkley, Arouna Kone e Steven Pienaar non sono stati convocati. Martinez ha detto che giocare con le riserve non vuol dire puntare a perdere, e che la sua squadra vuole sempre vincere. Ci mancherebbe. Senza i titolari però fare risultato contro il Krasnodar che in casa davanti ai propri tifosi avrà maggiori motivazioni, sarà più difficile. La doppia chance interna (vittoria del Krasnodar o pareggio) è a quota 1.36 su William Hill che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€) + un bonus aggiuntivo di massimo 50 euro.

KRASNODAR: Dikan; Jedrzejczyk, Sigurdsson, Granqvist, Kaleshin; Gazinskiy; Laborde, Ahmedov, Pereyra, Ismailov; Ari.
EVERTON: Howard; Browning, Stones, Alcaraz, Baines; Besic, Barry; McGeady, Naismith, Atsu; Eto’o.

Anche il Tottenham come l’Everton farà parecchio turn over, ma manderà in campo una formazione comunque competitiva e giocando in casa avrà anche in panchina calciatori titolari in grado di fare la differenza a partita in corso, se ce ne fosse bisogno. Il Besiktas è una squadra che ha messo in difficoltà nei preliminari di Champions l’Arsenal, difende bene soprattutto in trasferta dove ha subito meno gol di quanti ne ha presi in casa in campionato. La vittoria del Tottenham resta comunque il risultato più probabile, a quota 1.60 su Paddy Power, da alternare all’under 2.5.

TOTTENHAM: Lloris; Dier, Chiriches, Fazio, Davies; Stambouli, Bentaleb; Townsend, Eriksen, Lennon; Soldado.
BESIKTAS: Zengin; Hutchison, Franco, Sivok, Ramon; Uysal, Kavlak; Sahan, Ozyakup, Tore; Ba.

Nelle ultime partite lo Zurigo ha deluso. Dopo la brutta sconfitta per 3-2 contro l’Apollon Limassol, in campionato ha fatto un solo punto contro Aarau e Young Boys. Le difficoltà aumentano a causa delle assenze di Yassine Chikhaoui, Maurice Brunner, Mario Gavranovic e Armando Sadiku, e così per il Borussia Moenchengladbach che come tutte le squadre tedesche prende questa competizione in modo serio, dovrebbe essere una partita abbordabile. E la trasferta non è poi così lunga. La doppia chance esterna (vittoria del Gladbach o pareggio) è a quota 1.30 su #&bid=9289″ target=”_blank”>Betfair che offre ai nuovi registrati 5 euro subito, senza deposito.

ZURIGO: da Costa, P. Koch, Kecojevic, Djimsiti, Rikan, Yapi, Kukeli, Schönbächler, Chiumiento, Chermiti, Etoundi.
GLADBACH: Sommer, Korb, Jantschke, Stranzl, Alvaro Dominguez, Nordtveit, G. Xhaka, Hahn, Traoré, M. Kruse, Hrgota.

Il Lille difende benissimo e in trasferta quando trova spazi per ripartire gioca meglio visto che ha calciatori forti in contropiede come Origi. Considerate le caratteristiche offensive del Wolfsburg conviene puntare sul “gol” (entrambe le squadre segnano) a quota 1.80 su Eurobet.

WOLFSBURG: Benaglio, S. Jung, Naldo, Knoche, Rodriguez, Guilavogui, Luiz Gustavo, Perisic, Hunt, De Bruyne, Olic.
LILLE: Enyeama, Beria, Kjaer, Basa, Souaré, Corchia, Balmont, I. Gueye, Meité, Origi, Mendes.

Lo Sparta Praga sembra avere più qualità dello Young Boys e nel campionato ceco sta giocando bene, ha vinto le ultime due partite ed è secondo in classifica a un solo punto dal Viktoria Plzen. Nei preliminari tra Champions League ed Europa League lo Sparta Praga ha vinto tutte e tre le partite giocate, segnando ben 14 gol. La vittoria dello Sparta Praga è a quota 2.05 su #&bid=9289″ target=”_blank”>Betfair.

SPARTA PRAGA: Bičík, Kadeřábek, Holek, J. Brabec, Costa, Matějovský, Vácha, Hušbauer, Dočkal, L. Krejčí, Lafata.
YOUNG BOYS: Mwoto, Hadergjonaj, Von Bergen, Rochat, Lecjaks, Bertone, Sanogo, Gajič, Nuzzolo, Affum, Steffen.

I pronostici
Dinamo Mosca – Psv 1 (1.76, Paddy Power)
Krasnodar – Everton 1X (1.36, William Hill)
Tottenham – Besiktas 1 (1.60, Paddy Power)
Zurigo – Gladbach X2 (1.30, #&bid=9289″ target=”_blank”>Betfair)
Wolfsburg – Lille GOL (1.80, Eurobet)
Sparta Praga – Young Boys 1 (2.05, #&bid=9289″ target=”_blank”>Betfair)