La serata di Alexis Sánchez

Ieri sera, in una partita considerata “a rischio” per questioni di sicurezza, il Galatasaray è stato schiantato 4-1 dall’Arsenal, a Londra: oltre che per una partita pessima, Blerim Dzemaili e Felipe Melo si sono fatti notare per due fallacci da espulsione su Alexis Sánchez, che invece ha fatto una partita strepitosa.

Dopo 30 minuti l’Arsenal stava già in vantaggio di due gol (doppietta di Danny Welbeck, che poi ne ha segnato anche un terzo, nel secondo tempo). Dal 34esimo al 43esimo, nel giro di 9 minuti, Alexis Sánchez ha subito due fallacci tremendi da due ex giocatori di Serie A, Felipe Melo e Blerim Dzemaili, che sono stati ammoniti soltanto. In mezzo, Sánchez – semplicemente inarrestabile – ha anche segnato un gol. Melo, per mancanza di titolari in difesa, giocava da centrale. Che dire? Una prestazione memorabile.

Poco prima della fine del primo tempo, la partita è stata anche interrotta per alcuni minuti a causa del lancio di razzi in campo da parte dei tifosi del Galatasaray. Sei persone sono state arrestate, anche per disordini avvenuti fuori dallo stadio, e la UEFA potrebbe infliggere una multa o una squalifica al Galatasaray o a entrambe le squadre (in quel caso l’Arsenal, in qualità di squadra ospitante, verrebbe ritenuto responsabile della mancata requisizione degli oggetti pericolosi introdotti allo stadio).