Altre tre partite di Europa League

Europa League
RED BULL SALISBURGO – CELTIC | giovedì 17 ore 19:00

Cos’è successo al Salisburgo? L’avvio di stagione era stato strepitoso, sei vittorie su sei in campionato e la qualificazione contro il Qarabag al preliminare di Champions, vinto agevolmente nella partita di andata contro il Malmo sbagliando parecchi gol. Poi la sconfitta nella partita di ritorno, l’eliminazione dalla Champions League e due partite perse di fila in campionato. Restano comunque i numeri straordinari per quanto riguarda l’attacco con Soriano che continua a essere il fromboliere dell’anno scorso, trascinatore in Europa League. A questo punto il Salisburgo che in estate ha cambiato allenatore ma che continua a proporre un calcio offensivo avrà come obiettivo fare bene in questa Europa League, magari migliorando i risultati dell’anno scorso.

Il Celtic ha fatto malissimo nei preliminari di Champions League e in trasferta in Europa fa sempre pessimi risultati. In campionato addirittura non è al primo posto per il momento, anche se lo tornerà presumibilmente a breve. La squadra scozzese contro Legia Warszawa e Maribor ha deluso e non sorprenderebbe una nuova sconfitta contro il Salisburgo.

La vittoria del Salisburgo è a quota 1.40 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni
RED BULL SALISBURGO: Gulacsi, Ankersen, Hinteregger, Ramalho, Schwegler, Bruno, Leitgeb, Ilsanker, Kampl, Alan, Soriano.
CELTIC: Gordon, Izaguirre, van Dijk, Denayer, Ambrose, Johansen, Brown, Tonev, Commons, McGregor, Scepovic.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.40, #)
OVER (1.56, #)

PSV EINDHOVEN – ESTORIL | giovedì 18 ore 19:00

Il Psv Eindhoven ha iniziato il campionato molto bene e nonostante la sconfitta nell’ultimo turno di Eredivisie è la squadra che ha giocato meglio in Olanda in questa prima parte di stagione. La squadra è completa in tutti i reparti, a centrocampo ci sono calciatori forti come Guardado, Wijnaldum e Adam Maher, in attacco non ci sarà l’infortunato Depay ma con Locadia, Luuk de Jong e Luciano Narshingh fare gol all’Estoril non dovrebbe essere difficile. L’Estoril l’anno scorso in Europa League non ha vinto nemmeno una partita, ha cambiato allenatore rispetto alla passata stagione ma finora i risultati sono stati deludenti, con quattro punti fatti su quattro partite e nove gol subiti, troppi soprattutto in un campionato come quello portoghese in cui Benfica e Porto a parte – si fanno in media pochi gol a partita.

La vittoria del Psv è a quota 1.46 su #.

Probabili formazioni
PSV EINDHOVEN: Jeroen Zoet, Jetro Willems, Jeffrey Bruma, Karim Rekik, Santiago Arias, Andres Guardado, Georgino Wijnaldum, Adam Maher, Jürgen Locadia, Luuk de Jong, Luciano Narshingh.
ESTORIL: Vagner, Emidio Rafael, Yohan Tavares, Bruno Miguel, Mano, Diogo Amado, Felipe Goncalves, Jailton Alves Miranda, Babanco, Sebà, Arthuro.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.46, #)
PANATHINAIKOS – DINAMO MOSCA | giovedì 18 ore 19:00

La Dinamo Mosca è squadra più ambiziosa e con una maggiore disponibilità economica rispetto al Panathinaikos. Nel calcio i soldi non bastano per fare bene, ma in questo momento la Dinamo Mosca sta facendo buoni risultati nel campionato russo dove ha 15 punti dopo 7 partite ed è terzo in classifica, mentre il Panathinaikos è solo dodicesimo. A leggere le formazioni si nota una qualità nettamente superiore nella Dinamo Mosca, che ha calciatori di altissimo livello come Denisov, Noboa e Kokorin. La doppia chance esterna ci sta tutta.

Aggiornamento ore 11.25
Come segnalato dall’utente Dilo, Valbuena non sarà della partita perché operato d’appendicite.

Probabili formazioni
PANATHINAIKOS: Κotsolis, Triantafyllopoulos, Koutroubis, Schildenfeld, Νano, Mendes, Zeca, Pranjic, Ajagun, Karelis, Petric.
DINAMO MOSCA: Βerezoutski, Manolev, Granat, Douglas, Samba, Denisov, Vainquer, Kokorin, Ionov, Noboa, Kuranyi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.44, #)