Salernitana-Cosenza e Reggina-Casertana

SALERNITANA – COSENZA | domenica 31 ore 18:00

La Salernitana di Lotito non nasconde le sue ambizioni di promozione e ha messo su una squadra molto competitiva, basti pensare alle presenze di Gabionetta e Mendicino in attacco, che insieme a Calil (non ancora pronto a giocare titolare) sono tutti calciatori che Menichini – ex Crotone come loro – conosce bene. Menichini ha sostituito Somma, allenatore esonerato senza giocare nemmeno una partita di campionato. Il Cosenza ha invece confermato l’allenatore protagonista della promozione dell’anno scorso. Ci sono stati dei cambiamenti rispetto alla formazione della passata stagione, un peccato perdere il forte portiere Frattali. Il sostituto Ravaglia nella prima partita ufficiale ha preso tre gol contro la Cremonese, in una partita in cui il Cosenza – che gioca col 4-3-3 – ha comunque fatto due gol. La Salernitana è favorita e potrebbe essere una partita da “gol”.

La vittoria della Salernitana è a quota su Paddy Power che accredita sul conto un rimborso (fino a un massimo di 50 euro) pari all’importo della prima scommessa effettuata, con una quota maggiore o uguale a 2.75, indipendentemente da come va a finire quella scommessa

Probabili formazioni
SALERNITANA: Gori; Colombo, Tuia, Trevisan, Giacomini; Castiglia, Pestrin, Volpe; Gabionetta, Mendicino, Nalini.
COSENZA: Ravaglia; Zanetti, Blondet, Tedeschi, Bertolucci; Sassano, Corsi, Criaco; Alessandro, Mosciaro, Calderini.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.85, Paddy Power)
GOL (1.83, Eurobet)

REGGINA – CASERTANA | domenica 31 ore 16:00

La Reggina è retrocessa in malo modo l’anno scorso dalla Serie B e in estate è riuscita a evitare il fallimento che a un certo punto sembrava la cosa più probabile. Il ridimensionamento è stato però inevitabile e la Reggina in questo campionato non potrà puntare alla promozione, e come ha detto l’allenatore Cozza l’obiettivo sarà quello di fare crescere i giovani del vivaio e puntare a una tranquilla salvezza. La Casertana ha ben altre ambizioni e lo ha dimostrato arrivando fino al terzo turno di Coppa Italia (nel primo turno ha eliminato proprio la Reggina vincendo 1-0 al Granillo il 10 agosto), fatta fuori dal Cesena col risultato di 1-0.

Probabili formazioni
REGGINA: Kovacsik; Aquino, Di Lorenzo, Crescenzi, Karagounis; Armellino, Rizzo, Dall’Oglio; Insigne, Masini, Di Michele.
CASERTANA: Fumagalli, Bianco, Idda, D’Alterio, Bruno; Carrus, Marano; Mancino, Cruciani, Alessandro; Cunzi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.54, Paddy Power)