Celtic, è il momento di entrare in scena

Champions League

Champions League

BATE BORISOV – SKENDERBEU | ore 19:00

Nell’autunno del 2012, il BATE ha sconfitto nella fase a gironi di Champions League il Bayern Monaco, che avrebbe conquistato il trofeo pochi mesi più tardi. Più in generale, il club di Borisov ha disputato con continuità le competizioni europee nelle ultime stagioni, mettendo in mostra alcuni buoni calciatori, tra cui Alexander Hleb e Vitalij Kutuzov, che successivamente hanno vestito le maglie di prestigiose squadre europee. Impegno difficile, insomma, per gli albanesi dello Skenderbeu, decisamente sfavoriti contro il BATE, che nel campionato bielorusso – attualmente in corso e giunto alla diciassettesima giornata – è secondo in classifica e ha finora incassato soltanto nove gol.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
PRONOSTICO: 1 (1.30 su UNIBET)
NO GOL (1.72 su #)
KR REYKJAVIK – CELTIC GLASGOW | ore 21:00

Tra i tanti trofei che il Celtic Glasgow può vantare nella propria bacheca, spicca la Coppa dei Campioni conquistata nella stagione 1966-1967. Quello scozzese è uno dei club di maggiore tradizione ad essere impegnati nel secondo turno preliminare di questa edizione della massima competizione calcistica europea. La squadra di Glasgow ha un nuovo allenatore: Ronny Deila, che ha un passato sulla panchina dello Stromsgodset e ha recentemente preso il posto di Neil Lennon. Il tecnico norvegese debutta in occasione della sfida contro gli islandesi del KR Reykjavik, che hanno vinto numerosi titoli in patria, ma sono decisamente inesperti a livello continentale.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
PRONOSTICO: 2 (1.40 su #)

Altri pronostici:
ore 18:45 Slovan Bratislava – The New Saints 1 (1.30 su Tipico)
ore 19:30 Zrinjski – Maribor X2 (1.41 su UNIBET)
ore 20:45 Dinamo Zagabria – Zalgiris 1/1 PARZIALE/FINALE (1.58 su UNIBET)