Stasera c’è l’ultima giornata di Serie B

Serie B

Serie B

BARI – NOVARA | venerdì ore 20:30

Il Bari per qualificarsi ai playoff deve assolutamente vincere, e allo stesso tempo sperare che almeno una tra Siena e Spezia non vinca, o che il Crotone perda. Il Novara è ormai quasi rassegnato a giocare il playout. Per evitarlo non solo dovrebbe vincere, ma anche sperare nella sconfitta del Cittadella e nella mancata vittoria del Varese. Il Bari ha giocato molto bene l’ultima partita contro lo Spezia. Ha perso, ma la partita è stata condizionata dall’espulsione che ha costretto la squadra a giocare in dieci per quasi tutta la partita. Prima della sconfitta contro lo Spezia, il Bari aveva vinto cinque partite consecutive e anche stasera potrà contare sull’entusiasmo del proprio pubblico: già venduti oltre 46mila biglietti.

La vittoria del Bari in casa contro il Novara è a quota 1.54 su # che dà un bonus di benvenuto del 200% sul primo deposito fino a 30€. Depositando 15€ te ne saranno accreditati 30 di bonus.

Probabili formazioni:
BARI: Guarna; Zanon, Chiosa, Polenta, Sabelli; Sciaudone, Delvecchio, Lugo; Nadarevic, Joao Silva, Defendi.
NOVARA: Kosicky; Crescenzi, Vicari, Potouridis, Lambrughi; Faragò, Genevier, Pesce; Gonzalez, Rubino, Lazzari.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.54, Paddy Power)

EMPOLI – PESCARA | venerdì ore 20:30

Solo due squadre possono arrivare al secondo posto in classifica, che permette di ottenere la promozione diretta in Serie A senza giocare i playoff: Empoli e Latina. L’Empoli ha due punti in più del Latina in classifica e visto che è in vantaggio negli scontri diretti contro il Latina sarà promosso in Serie A anche in caso di pareggio in casa contro il Pescara. L’Empoli ha però una squadra che nel corso di questo campionato ha dimostrato di essere superiore al Pescara, e non vorrà correre rischi. La vittoria dell’Empoli ha la quota più alta di 1.55 su # che offre ai nuovi registrati #.

Probabili formazioni:
EMPOLI: Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Signorelli, Valdifiori, Croce; Verdi; Tavano, Maccarone.
PESCARA: Pelizzoli; Zauri, Capuano, Bocchetti; Salviato, Nielsen, Selasi, Bovo, Rossi; Ragusa, Maniero.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.55, #)
JUVE STABIA – CARPI | venerdì ore 20:30

La Juve Stabia è retrocessa da tempo, ma nelle ultime partite ha giocato un calcio divertente e ha fatto parecchi “gol” e “over”, riuscendo anche a non perdere in casa contro Avellino e Crotone. Il Carpi non può più raggiungere i playoff, e così questa potrebbe essere una classica partita di fine stagione con parecchi gol. L’over 3.5 è a quota 1.80 su #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair che offre ai nuovi registrati 10€ al termine della procedura di invio dei documenti + un bonus pari all’importo della prima scommessa effettuata (vincente o perdente che sia, fino a un massimo di 80€).

Probabili formazioni:
JUVE STABIA: Viotti; Di Nunzio, Contini, Guarino, Mileto; D’Ancora, Caserta, Mezavilla; Elefante, Doukara, Sowe.
CARPI: Kovacsik; Letizia, Legati, Romagnoli, Pasciuti; Bianco, Procari, De Vitis; Inglese, Mbakogu, Acosty.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.30, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)
OVER 3.5 (1.80, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)
LANCIANO – CITTADELLA | venerdì ore 20:30

Per Lanciano e Avellino qualificarsi ai playoff è difficile: devono vincere e sperare che almeno due delle squadre che le precedono in classifica non vincano. Il Lanciano è in vantaggio negli scontri diretti con l’Avellino, che però in quest’ultima giornata ha una partita più facile. Il Lanciano giocherà contro il Cittadella che deve salvarsi. Il Cittadella sarà salvo se riuscirà a evitare la sconfitta sul campo del Lanciano. In caso di arrivo a pari punti con Varese e Novara, il Cittadella è in vantaggio col Varese negli scontri diretti e con il Novara nella differenza reti generale.

Tutte e due le squadre hanno assenze pesanti. Il Lanciano sarà senza gli squalificati Buchel, Mammarella e Turchi, nel Cittadella out Djuric e Pellizzer. Il pareggio in Lanciano-Cittadella è a quota 1.65 su # che offre ai nuovi registrati un bonus del 50% sul primo deposito fino a 50€.

Probabili formazioni:
LANCIANO: Sepe; De Col, Troest, Amenta, Nunzella; Di Cecco, Minotti, Casarini; Piccolo, Falcinelli, Thiam.
CITTADELLA: Di Gennaro; Coly, Gasparetto, Scaglia, Alborno; Surraco, Rigoni, Di Donato, Lora; Coralli, Donnarumma.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (1.65, #)

LATINA – SPEZIA | venerdì ore 20:30

Il Latina per la promozione diretta in Serie A deve vincere e sperare che l’Empoli perda. Se pareggia contro lo Spezia è sicuro del terzo posto, visto che è in vantaggio con il Cesena (0-0, 3-1). Il Latina manterrà il terzo posto anche in caso di mancata vittoria del Cesena a Modena. Lo Spezia giocherà i playoff sicuramente in caso di vittoria in casa del Latina. In caso di arrivo a pari punti con altre squadre negli scontri diretti è in vantaggio con Crotone, Lanciano e Bari, in svantaggio con Avellino e Siena. La speranza dello Spezia è che il Modena vinca contro il Cesena, così da dovere fare i conti con una squadra più rilassata perché già sicura del terzo posto.

Probabili formazioni:
LATINA: Iacobucci; Brosco, Cottafava, Esposito; Ristovski, Crimi, Viviani, Bruno, Alhassan; Cisotti, Jefferson.
SPEZIA: Leali; Madonna, Lisuzzo, Magnusson, Migliore; Schiattarella, Appelt, Sammarco, Carrozza; Bellomo, Ferrari.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.39, #)