Catania-Roma, Chievo-Torino e Genoa-Bologna

Serie A

Serie A

CATANIA – ROMA | domenica ore 15:00

Il Catania è teoricamente ancora in corsa per la salvezza, ma la pessima prestazione di Verona ha confermato che la squadra non c’è da un punto di vista fisico, e le motivazioni non bastano per mascherare gli evidenti limiti sul piano della condizione atletica. I risultati sono negativi, il Catania ha fatto solo quattro punti nelle ultime 11 giornate, meno di ogni altra squadra, e tre di questi quattro punti sono arrivati nell’ultima partita giocata in casa contro una Sampdoria priva di parecchi titolari e apparsa arrendevole. Non sarà arrendevole la Roma, che ormai ha detto addio anche all’ultima speranza di vincere lo scudetto, ma che non vorrà di certo consegnarlo sul campo alla Juventus attualmente avanti di otto punti in classifica a tre giornate dal termine. E così la Roma proverà a vincere anche questa partita e bissare così le dieci vittorie consecutive fatte ad inizio stagione, aumentando il numero di punti in classifica attuale (85) che rappresenta già un record per i giallorossi in Serie A.

La vittoria della Roma è a quota 1.50 su #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair che in questo weekend propone un #&bid=8762″ target=”_blank” >bonus speciale fino a 75 euro per chi apre un conto.

Infatti, a tutti i nuovi clienti che si iscriveranno su #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair verrà offerto oltre al bonus standard di €50 un extra-bonus di €25 su una multipla di Serie A, nel caso in cui la Juventus vinca contro l’Atalanta. I nuovi utenti che giocheranno una multipla di almeno 3 selezioni sulla Serie A, verranno rimborsati fino a €25 nel caso in cui la Juve sconfigga l’Atalanta. In più riceveranno il bonus standard di benvenuto del 100% fino ad un massimo di €50 sulla prima scommessa, indipendentemente dall’esito della giocata.

Probabili formazioni:
CATANIA: Frison, Peruzzi, Spolli, Gyomber, Monzon, Plasil, Lodi, Rinaudo, Barrientos, Bergessio, Leto.
ROMA: De Sanctis, Maicon, Romagnoli, Castan, Dodò, Taddei, De Rossi, Pjanic, Gervinho, Totti, Ljajic.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
2 (1.44, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)
OVER (1.57, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)

CHIEVO – TORINO | domenica ore 15:00

I calciatori e i tifosi del Chievo il mese scorso guardando al calendario speravano in un Torino rassegnato e già in vacanza a questo punto del campionato. Così non è, la squadra di Ventura ha creduto sempre nella possibilità di qualificarsi in Europa League e ora che è al sesto posto vuole fare di tutto per tornare a giocare dopo tanto tempo in una competizione europea. Al Chievo sarebbe bastato pareggiare e non perdere la partita in casa contro il Sassuolo per essere in una situazione di classifica ben migliore, e invece nonostante la marcia lentissima di tutte le squadre coinvolte nella lotta per non retrocedere si ritrova costretta a fare risultato contro il Torino.

Non sarà facile perché il Torino è imbattuto da cinque partite di A col Chievo (due vittorie e tre pareggi), e ha fatto 13 punti nelle ultime cinque giornate di Serie A segnando almeno due gol in ciascuna di queste partite. Il Chievo al contrario ha perso tre delle ultime quattro partite giocate in casa, senza riuscire a segnare.

Il Torino giocherà in formazione tipo, nel Chievo mancheranno per squalifica Cesar, Hetemaj e Frey. La vittoria del Torino è a quota 2.65 su # che dà 5 # ai nuovi registrati e il 50% di rimborso fino a 50 euro sulla prima scommessa effettuata.

Probabili formazioni:
CHIEVO: Agazzi, Sardo, Canini, Dainelli, Dramé, Radovanovic, Rigoni, Guarente, Guana, Paloschi, Thereau.
TORINO: Padelli, Bovo, Glik, Moretti, Maksimovic, Kurtic, Vives, Darmian, El Kaddouri, Cerci, Immobile.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (2.65, #)
X2 (1.42, #)
UNDER 3.5 (1.30, #)
GENOA – BOLOGNA | domenica ore 15:00

Genoa e Bologna sono due squadre che in questo periodo se la passano davvero male. Se per il Genoa il problema è relativo perché nei mesi passati ha fatto bene e ha conquistato punti per la salvezza con largo anticipo, il Bologna rischia la retrocessione e sta giocando così male che credere in un finale di stagione positivo è davvero difficile.

Il Genoa ha fatto un solo punto nelle ultime cinque giornate, in cui non ha mai segnato più di un gol a partita, il Bologna ha fatto solo due punti nelle ultime sei partite di campionato, e una sola vittoria nelle ultime 12 giornate. In particolare in queste ultime 12 partite, il Bologna è rimasto a secco di gol ben otto volte. Più volte il veggente ha scritto che la cessione di Diamanti, unico calciatore di talento in fase offensiva, è stata una condanna alla retrocessione.

Le maggiori motivazioni del Bologna potrebbero fare pensare alla doppia chance esterna, ma soprattutto in casa il Genoa – che nonostante i risultati negativi ha sempre mostrato una gran voglia di fare – non si tirerà indietro e cercherà di fare suoi i tre punti.

L’under 2.5 (meno di tre gol complessivi nel corso della partita) è a quota 1.55 su Snai che offre ai nuovi registrati un bonus di 15€ subito appena associata la carta di credito al proprio conto.

Probabili formazioni:
GENOA: Perin, Antonini, Burdisso, Marchese, Vrsaljko, Sturaro, Bertolacci, Antonelli, Fetfatzidis, Gilardino, Sculli.
BOLOGNA: Curci, Garics, Natali, Cherubin, Morleo, Krhin, Pazienza, Friberg, Kone, Cristaldo, Bianchi.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.36, Snai)
UNDER (1.80, Snai)