Europa League: gruppi G, H, I, J, K, L (21:05)

Europa League
GRUPPO G | giovedì ore 21:05

Dinamo Kiev-Rapid Vienna è un’altra delle poche partite vere di questo ultimo turno di Europa League: sono rispettivamente al secondo posto (7 punti) e al terzo posto (6 punti) del girone guidato dal Genk (a quota 11, già qualificato e sicuro del primo posto). A Kiev c’è una situazione parecchio problematica dal punto di vista dell’ordine, per via delle manifestazioni in piazza contro il governo, che proseguono da settimane. Capita spesso che condizioni del genere, piuttosto che penalizzare le squadre di casa, offrano ancora più motivazioni, dando ai tifosi la possibilità di riversare nello sport motivi ulteriori per riconoscersi come un paese unito.

Anche per questo, forse, la Dinamo cercherà di vincere pur potendosi accontentare di un pareggio (e lo ha detto anche l’allenatore Blokhin, che giocheranno per vincere, senza tanti calcoli). Di sicuro farà un gran freddo porco (ci sono 8 gradi sotto zero e ha nevicato molto a Kiev, negli ultimi giorni). La Dinamo Kiev aveva iniziato abbastanza male la stagione ma ora si trova al secondo posto, prima della pausa di campionato, e ha ripreso un ottimo ritmo: 11 vittorie, 2 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 15 partite. Il Rapid Vienna si trova in terza posizione nel campionati austriaco, dove non riesce a tenere il passo delle più forti, e in Europa League ha fatto ben poco (1 sola vittoria in 5 partite). Potrebbe rivelarsi, anche a causa delle condizioni climatiche, una partita che la Dinamo riesce a sbloccare soltanto nel secondo tempo, per essere certi della qualificazione e non correre rischi negli ultimi minuti.

I pronostici:
Dinamo Kiev – Rapid Vienna X primo tempo (2.35, Tipico); 1 (1.47, Tipico)
FC Thun – Genk X2 (1.70, Tipico)

GRUPPO H | giovedì ore 21:05

Il Siviglia è già qualificato e per mantenere la qualificazione dovrà evitare di perdere con più di un gol di scarto contro il Friburgo, a cui serve la vittoria per ottenere la qualificazione ai danni dello Slovan Liberec che è in svantaggio negli scontri diretti con i tedeschi. Nell’altra partita l’Estoril è teoricamente ancora in corsa ma dovrebbe sperare nella vittoria del Siviglia già eliminato e battere lo Slovan Liberec per qualificarsi.

I pronostici:
Friburgo – Siviglia 1X (1.48, Paddypower)
Estoril – Slovan Liberec X2 (1.34, Paddypower)

GRUPPO I | giovedì ore 21:05

Betis e Lione hanno passato il turno e si sfidano a distanza per il primo posto in classifica contro Rijeka e Guimaraes che hanno ben poco da chiedere a questa partita. Il Betis ha cambiato allenatore, ci sarà Garrido al posto di Mel e magari vorrà esordire con una vittoria senza fare stancare però troppo i suoi titolari in vista del campionato. Il Lione per mantenere il primo posto deve vincere per mantenere il punto che ha di vantaggio sul Betis.

I pronostici:
Betis Siviglia – HNK Rijeka 1 (1.34, Paddypower)
Vitoria Guimaraes – Lione X2 (1.52, Paddypower)

GRUPPO J | giovedì ore 21:05

La Lazio deve provare a vincere per superare in classifica il Trabzonspor e finire al primo posto il girone per avere un sorteggio più facile nei sedicesimi di finale. Il campionato sta andando male e Petkovic inizia a puntare sull’Europa League, fermo restando che la sua panchina è in bilico e una vittoria servirebbe pure come conferma del suo posto da allenatore. Perfettamente inutile l’altra partita del girone tra due squadre già eliminate.

I pronostici:
Lazio – Trabzonspor 1 (1.76, Paddypower)
Apollon – Legia Warsaw GOL (1.72, Paddypower)

GRUPPO K | giovedì ore 21:05

Anche qui pura formalità: il Tottenham è già qualificato, grazie al primo posto assicurato (15 punti). Affronterà in casa l’Anzhi Makhachkala, l’altra qualificata certa del girone, che segue al secondo posto con 8 punti. Sia questa partita che l’altra – Sheriff-Tromso – non serviranno praticamente a niente, con le squadre più attente a non procurarsi infortuni e spiacevolezze del genere, piuttosto che darsi al calcio spettacolo. Villas-Boas cercherà di mantenere il primato di vittorie nel girone ma senza rischiare troppo, quindi è prevista una staffetta con McEvoy, Stewart e Fredericks pronti a entrare a partita in corso. Peraltro alcune squadre di questo girone sono già praticamente in vacanza: il campionato russo riprenderà a marzo, e l’Anzhi – che sta andando malissimo – ha perso molti dei suoi campioni, dopo l’esaltante campagna acquisti di due anni fa. Il Tromso pure non c’è troppo con la testa, dopo la retrocessione dalla serie A norvegese. Lo Sheriff FC invece è ampiamente in testa dopo la prima tornata del campionato moldavo, con 50 punti, 58 gol fatti, 9 gol subiti, 11 punti di vantaggio sulla seconda, e senza alcun rivale serio per il titolo.

I pronostici:
Sheriff – Tromso 1 (1.55, Tipico)
Tottenham – Anzhi 1 (1.22, Tipico); OVER (1.55, Tipico)

GRUPPO L | giovedì ore 21:05

Paok Salonicco e Az si giocano il primo posto in classifica, l’Az però preferisce pensare al campionato visto che ha lasciato a casa parecchi titolari e dovrebbe dare spazio alle riserve e a qualche giovane, e la conferma viene dal fatto che la quota per il segno “1” si è abbassata rapidamente su tutti i bookmakers. L’altra partita è perfettamente inutile, e chissà che per questo motivo lo Shakhtyor Karaqualcosa non riesca a fare un gol.

I pronostici:
PAOK Salonicco – Az Alkmaar 1 (1.46, Paddypower)
Maccabi Haifa – Shakhtyor Karagandy GOL (2.00, Paddypower)