Il Chelsea in casa finora ha sempre vinto

Premier League

Premier League

CHELSEA – WEST BROM | sabato ore 16:00

Il Chelsea ha vinto finora tutte le partite giocate in Premier League in casa, a Stamford Bridge, e ha sempre fatto almeno due gol a partita. Il West Brom non è tra le squadre più scarse di questo campionato, anzi, però deve fare i conti con parecchie assenze, la più importante quella del portiere titolare Foster che quando è in giornata è capace di parare di tutto. Myhill non è ai suoi stessi livelli, e questa è una buona notizia per Mourinho che dopo avere battuto 3-0 lo Schalke in Champions vorrà i tre punti anche in questa partita sperando di recuperare punti sull’Arsenal primo in classifica impegnato domenica nella difficile trasferta in casa del Manchester United.

La vittoria del Chelsea è a quota 1.30 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni
CHELSEA: Cech, Ivanovic, Luiz, Terry, Cole, Ramires, Lampard, Mata, Oscar, Hazard, Eto’o.
WEST BROM: Myhill, Jones, Ridgewell, McAuley, Olsson, Morrison, Mulumbu, Brunt, Sessegnon, Amalfitano, Long.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.30, #)
CRYSTAL PALACE – EVERTON | sabato ore 16:00

Gira tutto storto al Crystal Palace. Già ad inizio stagione gli addetti ai lavori in Inghilterra davano per spacciata questa squadra appena promossa in Premier League, i risultati stanno confermando quanto previsto dai più pessimisti, tre punti dopo dieci giornate sono pochissimi. Solo il Manchester City nella stagione 1995/1996 – quando ancora non c’erano gli sceicchi – fece peggio con due punti. Come se non bastasse si è infortunato l’unico giocatore di un certo talento a centrocampo e cioè Guedioura. Il Crystal Palace ha perso le ultime sette partite di Premier League e non ha fatto gol in cinque di queste, l’Everton non ha subito gol nelle ultime due partite e ha perso una sola volta in stagione.

La vittoria dell’Everton è a quota 1.52 su # che dà ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni
CRYSTAL PALACE: Speroni, Ward, Gabbidon, Delaney, Moxey, Puncheon, Dikgacoi, Bannan, Jedinak, Thomas, Chamakh.
EVERTON: Howard, Coleman, Jagielka, Distin, Baines, McCarthy, Barry, Osman, Pienaar, Mirallas, Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.52, #)

LIVERPOOL – FULHAM | sabato ore 16:00

Il Liverpool ha perso contro l’Arsenal nello scorso turno e adesso ha cinque punti in meno della prima in classifica. Già in questo turno però la squadra di Brendan Rodgers potrebbe accorciare nuovamente le distanze visto che l’Arsenal domenica giocherà in casa del Manchester United. Il Liverpool però dovrà fare il suo e battere il Fulham. Missione non certo impossibile perché il Fulham in trasferta va male, quest’anno come in quelli precedenti. Tra le squadre che ha giocato almeno 100 partite in trasferta in Premier League, è tra quelle col peggiore rendimento in trasferta con appena un 15.5% di vittorie. Le ultime sconfitte contro Southampton, Leicester (League Cup) e Manchester United hanno messo in pericolo la panchina di Martin Jol che rischia l’esonero.

Sturridge e Suarez dopo essere rimasti a secco contro l’Arsenal vorranno rifarsi con gli interessi: la “combo bet” 1 + over è a quota 1.70 su #.

Probabili formazioni:
LIVERPOOL: Mignolet, Johnson, Cissokho, Toure, Skrtel, Sakho, Lucas, Gerrard, Henderson, Sturridge, Suarez.
FULHAM: Stekelenburg, Hughes, Senderos, Amorebieta, Richardson, Dejagah, Sidwell, Parker, Kasami, Ruiz, Berbatov.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 + OVER (1.70, #)
NORWICH – WEST HAM | sabato ore 18:30

Sam Allardyce è un allenatore con grande esperienza in Premier League. È spesso riuscito in carriera ad ottenere buoni risultati con squadre tecnicamente carenti, ma non passerà alla storia come un allenatore che faceva giocare bene le sue squadre. Piuttosto, come uno che faceva giocare male quelle avversarie. Allenatori di questo tipo, lo avrete capito, puntano tutto sulla fase difensiva. Lo zero a zero nell’ultima partita di Premier League contro l’Aston Villa per molti è stata una brutta partita, per Allardyce no, è stato contento della prestazione dei suoi ed è sempre felice quando il suo portiere non prende gol. Quest’anno è capitato parecchie volte, in sette occasioni, e in trasferta ha subito solo un gol su cinque partite di Premier League. Senza Andy Carroll, il West Ham sta giocando senza attaccanti di ruolo, e non è un mistero se ha fatto solo tre gol in trasferta.

Il Norwich nell’ultimo turno ha preso sette gol dal Manchester City e in questa partita prima di tutto penserà a difendere bene e a non subire gol. Non dovrebbe essere difficile contro il rinunciatario West Ham schierato da Allardyce senza attaccanti, più complicato sarà fare gol ad una squadra con una difesa molto solida, visto che il Norwich in attacco ha la peggiore percentuale di conversione in rete delle occasioni create di tutta la Premier League.

Probabili formazioni:
NORWICH: Ruddy, Martin, Turner, Bassong, Whittaker, Pilkington, Fer, Johnson, Olsson, Howson, Hooper.
WEST HAM: Jaaskelainen, Demel, Rat, Collison, Reid, Tomkins, Downing, Noble, Morrison, Nolan, Jarvis.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
UNDER (1.72, #)
X (3.20, #)


Altri pronostici:
Southampton – Hull 1 (1.60 su #)